Menu di Pasqua

Tra chiacchiere, svago e un po’ di meritato relax, il pranzo pasquale è l’occasione ideale per concedersi qualche piatto gustoso insieme alla famiglia e agli amici. Quest’anno hai voglia di metterti ai fornelli e cucinare tutto tuo? Lasciati ispirare dai nostri consigli per un menu di Pasqua completo, dall’antipasto al dolce, e stupisci i tuoi ospiti con un mix di ricette tradizionali e innovative, adatte anche per vegetariani e vegani. Dulcis in fundo, prova la ricetta per una colomba pasquale super veloce: mani in pasta!

Cosa si mangia a Pasqua?

Così come ogni altra occasione di festa in Italia, nel menu di Pasqua non possono mancare alcuni piatti tipici. E il bello è che ce ne sono tantissimi, perché ogni regione del nostro paese ha da secoli le sue specialità imprescindibili, salate o dolci che siano. L’importante è che siano “sostanziose”, perché la fine della Quaresima, dopo rinunce e fioretti, si celebra anche a tavola.

Visto che il pranzo di Pasqua cade nel periodo primaverile, quando la primavera si risveglia, molte delle preparazioni più antiche prevedono l’utilizzo di erbe aromatiche e ortaggi di stagione, come carciofi, asparagi, fave e piselli. Da qui nascono le usanze dei vari prodotti da forno ripieni, come le varie pizze e torte rustiche, presenti da secoli sulle tavole festive delle regioni centrali, oppure il casatiello napoletano, preparato con pasta di pane, uova, strutto e ciccioli.

Ci sono ovviamente molte proposte a base di carne, che un tempo si mangiava quasi esclusivamente in occasioni particolari come questa. Se in passato le portate principali erano rappresentate da capretti, agnelli e salumi vari, oggi sono sempre di più le persone che preferiscono alternative vegetariane e cruelty free (ma altrettanto tradizionali) come verdure al forno, sformati e paste ripiene. E poi non dimenticare le uova, il simbolo pasquale per eccellenza: nella classica versione soda sono un must.

Menu di Pasqua tradizionale

Se hai deciso di organizzare un pranzo di Pasqua classico, pianifica ogni portata prendendo spunto dalle ricette più celebri. Puoi proporle così come sono oppure portare un tocco moderno nella presentazione: ecco qualche idea per il tuo menu pasquale.

Antipasti

Prepara una varietà di stuzzichini saporiti, tra cui:

  • Mini casatielli
  • Monoporzioni di torta pasqualina o quiche ai formaggi
  • Quadrati di frittata agli asparagi
  • Fiori di zucca fritti ripieni di alici e mozzarella
  • Crocchette di baccalà e patate
  • Insalatina novella con uova sode

Primi

Regina della tavola di Pasqua è sicuramente la pasta fresca in tutte le sue forme e varianti; puoi spaziare dai tortellini di carne in brodo ai ravioli ripieni di erbette e ricotta, da servire con burro fuso e parmigiano. Un altro grande classico è la lasagna: al ragù o al pesto, è sempre apprezzata da tutti. In alternativa, servi un risotto profumato con erbe spontanee, ben mantecato e all’onda.

Secondi

Oltre alle costolette d’agnello e al capretto al forno con patate, se il tempo è clemente potresti optare per una grigliata all’aperto. Tra gli altri piatti tipici a base di carne ci sono il coniglio con le olive, il polpettone, il roast beef oppure il vitello tonnato. Preferisci il pesce? Prova con l’orata o il salmone al forno con contorno di asparagi e insalata di puntarelle.

Menu di Pasqua vegano e vegetariano

Se vuoi proporre un menu di Pasqua vegan o vegetariano, scegli tra le tante opzioni a base di verdure che già fanno parte della cucina italiana delle feste. Leggi le idee che abbiamo trovato per te e poi mettiti alla prova!

Ricette vegane

  • Gnocco fritto con vari tipi di salse a base di verdure di stagione
  • Hummus di ceci con crostini o focaccia al rosmarino
  • Risotto primavera agli asparagi, piselli e fiori di zucca
  • Orecchiette alle cime di rapa
  • Falafel e polpette di patate

Ricette vegetariane

  • Carciofi con ripieno di pecorino al forno
  • Mozzarella in carrozza
  • Crespelle agli asparagi e fontina
  • Tortelli ripieni di patate, taleggio e timo
  • Torta pasqualina con uova, spinaci e ricotta

Dolci di Pasqua

Così come per i piatti salati, l’elenco dei dolci di Pasqua è praticamente infinito: ogni regione italiana ha le sue ricette, a cui nel tempo si sono aggiunte altre specialità straniere, come gli hot cross bun, dei deliziosi panini dolci lievitati di origine inglese. Abbiamo elencato quelli più famosi, a cui puoi ispirarti per creare persino dolci al cucchiaio e monoporzioni:

  • Uovo di Pasqua al cioccolato
  • Colomba pasquale
  • Colombine o coniglietti di sfoglia
  • Pastiera napoletana
  • Taralli dolci pasquali
  • Scarcelle pugliesi (biscotti preparati in forme diverse)
  • Cassata siciliana
  • Millefoglie alla crema pasticcera
  • Cupcakes decorati a tema pasquale
  • Torta della nonna con ricotta e pinoli
  • Crostata alle fragole

Ricetta semplice e veloce per la colomba di Pasqua

Ingredienti:

  • 350 grammi di farina Manitoba
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 200 grammi di zucchero
  • 80 grammi di burro sciolto a temperatura ambiente
  • 160 grammi di latte intero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di aroma alla vaniglia
  • La buccia grattugiata di 1 limone
  • Mandorle e granella di zucchero per decorare

Preparazione:

Inizia separando gli albumi dai tuorli; i primi vanno montati a neve e messi da parte, mentre i secondi mescolati in un recipiente insieme a zucchero, buccia grattugiata di limone, vaniglia, burro e latte. Lavora con la planetaria o con uno sbattitore elettrico fino a formare un composto omogeneo, a cui aggiungere a pioggia la farina e infine il lievito.

Aggiungi delicatamente anche gli albumi montati a neve, mescolando a mano con un cucchiaio dal basso verso l’alto, poi versa l’impasto in un apposito stampo in carta per colomba da 750 grammi, livellando bene la superficie. Cospargi con le mandorle e lo zucchero, poi fai cuocere in forno già caldo a 180°C per 40-45 minuti. Se la tua colomba è ben lievitata e dorata, sforna e lascia raffreddare a temperatura ambiente. Buon appetito!

Gli utensili da utilizzare:

Cerchi idee per festeggiare la Pasqua? Leggi le nostre guide nella sezione “Decorazioni pasquali” e lasciati ispirare!

banner decorazioni