tavola invernale

Nelle serate d’inverno, non c’è nulla di più piacevole che organizzare una cena tra amici per gustare qualche piatto gustoso e scaldarsi tra chiacchiere e risate. La cena d’inverno è una coccola, e apparecchiare la tavola è un piacere, da organizzare sulla base dell’occasione, più o meno informale, della serata. Scopri come preparare la perfetta tavola invernale nella nostra guida.

Cosa non può mancare sulla tavola invernale 

Prima di tutto, parti dalla tovaglia, che deve essere ben pulita e stirata, sia che tu ne scelga una immacolata che con stampe e decori o, ancora, di un colore acceso. La tovaglia dovrà essere rettangolare, rotonda o quadrata a seconda della forma del tavolo, deve sempre cadere almeno 30 centimetri per lato e, in generale, non dovrebbe mai toccare il pavimento.

Se la tovaglia è stampata, meglio usare piatti bianchi, mentre, se scegli piatti colorati, usa una tovaglia con decori che riprendano lo stesso colore o che ben si abbini a quelli delle stoviglie. Tutti gli elementi con cui deciderai di decorare la tavola invernale devono essere in armonia tra loro e mantenere uno stile coerente, anche se non devono seguire per forza un unico mood: puoi mixarne diversi anche per dare un effetto più originale.

Il centrotavola è il protagonista della tavola invernale: cerca di usarne uno non troppo grande e non troppo alto, di modo da non disturbare la conversazione da un lato all’altro del tavolo e di non sovraccaricare troppo la tavola. Se scegli di creare un centrotavola con fiori o candele, non dovrebbe essere troppo profumato, altrimenti potrebbe coprire il sapore e l’odore dei piatti.

I colori dell’inverno

Una tavola invernale può essere apparecchiata in molti modi, essere più scintillante e decorata con elementi preziosi, o più rustica, con elementi in legno e iuta, o, ancora, decorata con il verde e frutta, fiori e foglie. Il punto da cui devi partire è sicuramente la scelta dei colori di base.

Bianco

Ricrea il candore della neve e l’atmosfera di una baita in montagna utilizzando il bianco per la tua tavola invernale. Una semplice tovaglia candida in lino e cotone, con tovaglioli abbinati, potrà essere decorata con tocchi rossi o dorati e brillanti, a seconda dell’occasione. Alla tavola bianca puoi abbinare piatti di ceramica con delicati decori o piatti colorati a contrasto.

Argento e azzurro

Una tavola invernale ispirata alle Feste è quella nei toni dell’azzurro (o del blu) e dell’argento. Su una tovaglia azzurra disponi piatti bianchi e sottopiatti argentati, posate d’argento e candelabri dello stesso colore. Se vuoi dare un tocco moderno, puoi aggiungere dettagli neri (come i tovaglioli). Oppure, puoi ricreare un cielo notturno con una tovaglia blu e segnaposto argentati a forma di stella.

Rosso e verde

Il rosso e il verde sono due colori che richiamano la natura e i boschi in inverno. Puoi scegliere una tovaglia rossa e poi decorare con elementi naturali come foglie, rami di pino o di agrifoglio oppure realizzare un centrotavola con fiori freschi nei toni del rosso. Se non vuoi rischiare l’effetto “tavola di Natale”, opta per una tovaglia in un tono neutro che non sia il bianco e usa il rosso e il verde solo per le decorazioni (sottopiatti, tovaglioli, candele…).

Come apparecchiare la tavola in inverno

Ora che hai scelto il colore di base con cui apparecchiare la tua tavola invernare, vediamo insieme con quali elementi decorarla.

Tovaglia e runner

Preferisci la tovaglia o i runner? Entrambe le ipotesi sono adatte: la tovaglia da sola rende l’apparecchiata più formale, i runner sono adatti a una cena tra amici e in generale a una tavola rettangolare. Ad esempio, puoi stendere dei semplici runner beige su una tavola rustica in legno, oppure usare runner di iuta sopra una tovaglia bianca, e chiudere i tovaglioli con cordoncini di iuta. O, ancora, puoi acquistare un unico runner della lunghezza della tavola in fantasia tartan, non per forza rosso e verde, ma anche nei toni del grigio e nero oppure del blu, da abbinare a piatti grigi e sottopiatti bianchi. Dai un tocco di colore con un rametto di bacche rosse appoggiato sopra il tovagliolo di ogni commensale.

Suggerimenti:

Centrotavola invernale

Ci sono molti modi semplici per creare un bellissimo centrotavola invernale: vediamo insieme alcune idee da realizzare con fiori, rami e candele.

  1. Fiori

    Il centrotavola più semplice è quello con i fiori di stagione, come i ciclamini che hanno bellissime sfumature dal bianco al fucsia, o il biancospino o, ancora, i bulbi di giacinto. Puoi inserire una o più piantine in un vaso colorato o in una lattina di riciclo, e aggiungere del muschio stabilizzato per arricchire la composizione.
  2. Richiami alla foresta

    Ricrea un albero imbiancato mettendo in un vaso rami dipinti di bianco e un filo di luci sottili a led. O, ancora, utilizza rami e foglie di piante di stagione dalle forme diverse e aggiungi qualche piuma o erba delle Pampas, per un richiamo delicato alla natura.
  3. Candele

    Per creare un centrotavola con le candele puoi inserirne una bianca in un contenitore di vetro e decorarlo con rami di piante di stagione. Se vuoi realizzare un centrotavola più moderno, procurati un vassoio e candelabri di metallo, in cui sistemare candele nere e qualche ramo d’abete. O, ancora, inserisci candele e rami nel collo di alcune bottiglie: puoi anche immergerli nell’acqua per un effetto ancora più scenografico.

Suggerimenti:

Tavola invernale in stile scandinavo

Ti piace l’arredamento nordico e vorresti decorare anche la tua tavola invernale con questo stile? Come prima cosa, annotati le tre caratteristiche dello stile scandinavo: i colori chiari, come il bianco e il tortora, le line pulite e squadrate e gli elementi naturali. La tovaglia dovrà essere di lino o cotone, a cui sovrapporre runner o tovagliette in tessuti leggeri dalle decorazioni minimali. Se vuoi ricreare una vera atmosfera scandinava, puoi anche aggiungere un tocco di pelliccia sintetica, da adagiare sugli schienali delle sedie. Posate, piatti e bicchieri devono essere in legno, acciaio, porcellana e vetro, e puoi usare piatti e posate scuri da mettere a contrasto sulla tovaglia chiara.

Infine, per il centrotavola, crea una composizione di fiori freschi tono su tono da mettere in un semplice vaso di vetro e disponi sulla tavola piantine verdi, a cui abbinare alcuni dettagli naturali come pigne o decorazioni semplici in legno.

Scopri le decorazioni per la tavola perfette per ogni occasione nella nostra sezione dedicata! E se cerchi qualche idea per passare il tempo nel periodo invernale, leggi la nostra guida a “Cosa fare in inverno“.