Soggiorno con divano ocra e cuscini con foglie di palma

Decorare la propria casa utilizzando piante verdi è sempre un’ottima idea per gli amanti della natura e non solo. Il verde è un colore caldo ed accogliente, che rilassa e fa sentire a proprio agio. Posizionare piante e decorazioni green in casa dona un tocco piacevole a tutte le abitazioni, creando atmosfere piacevoli. Tra le piante da appartamento più utilizzate come decorazione troviamo sicuramente le palme, che donano un tocco tropicale e agli spazi. Queste piante si adattano particolarmente bene alla vita d’appartamento e possono essere facilmente coltivate in vaso. Con le foglie di palma recise si possono creare decorazioni particolari e uniche. Molto di moda sono anche oggetti e complementi d’arredo con motivi tropicali, dai cuscini alle lenzuola fino alle decorazioni per la tavola.

Caratteristiche e coltivazione delle palme

Le palme sono piante adatte a crescere tra le mura domestiche. Particolarmente facili da coltivare, necessitano, però, di alcune cure ed accortezze.

Da sempre apprezzate per la longevità e l’alto valore decorativo, sono piante tropicali molto conosciute ed utilizzate per decorare case ed appartamenti. Le palme da interno presentano, ovviamente, dimensioni più contenute rispetto a quelle coltivate all’aperto. Oltre all’aspetto decorativo, sono in grado di apportare numerosi benefici all’interno della tua abitazione. Infatti, riescono a purificare l’aria dalle sostanze dannose.

Se hai intenzione di decorare la tua casa creando una piccola oasi verde, ti consigliamo alcune varietà tra le più utilizzate ed apprezzate per la coltivazione in appartamento.

  1. Howea forsteriana. Denominata anche Kentia, questa varietà è tra le più conosciute ed utilizzate. Originaria dell’Australia, predilige un‘esposizione alla luce indiretta. Le irrigazioni non devono essere molto frequenti, ma è importante, trattandosi di una pianta tropicale, nebulizzare spesso il fogliame con uno spruzzino di acqua preferibilmente distillata. In condizioni ottimali, questa pianta può raggiungere facilmente i 3 metri di altezza.
  2. Chamaedorea elegans. È originaria del Messico e Guatemala. Viene denominata anche “palmetta”. Questa varietà è presente spesso nelle composizioni insieme ad altri fiori e piante, in quanto le sue foglie sottili ed eleganti si adattano particolarmente bene a questo scopo. Necessita di irrigazioni costanti ed abbondanti, soprattutto nel periodo estivo e primaverile. La chioma va nebulizzata periodicamente per mantenere la giusta umidità del fogliame. Raggiunge il metro e mezzo di altezza ed è una pianta estremamente longeva e rustica che necessita di poche cure.
  3. Cocos nucifera. Le palme da cocco sono originarie delle isole del pacifico. Si contraddistinguono per un fusto slanciato con foglie lanceolate poste all’apice. In appartamento necessitano di posizioni luminose ma lontano dai raggi diretti del sole. Di questa pianta sono state selezionate varietà nane adatte maggiormente alla vita d’appartamento.
  4. Raphis excelsa. Infine, troviamo la Raphis excelsa, originaria della Cina e della Thailandia. Assomiglia ad un cespuglio ed è più bassa rispetto alle sue colleghe. Aspetto interessante di questa pianta è la crescita particolarmente lenta, che la rende adatta alla vita in vaso.

Nuove tendenze per gli interni

La palma, ormai, è protagonista delle nostre case sia come pianta d’appartamento ma anche sotto forma di stampe e oggetti decorativi che riprendono le forme di questo pianta.
Gli oggetti a tema danno un tocco estivo, elegante ma al tempo stesso giocoso al tuo appartamento.

Tessuti con foglie di palma

Sempre più spesso possiamo trovare cuscini e tessuti con questo soggetto. Si abbinano bene a colori come zafferano e il giallo senape. Se, invece, opti per un fondo bianco creerai un contrasto particolarmente elegante.
Non solo cuscini, potrai ritrovare questo motivo anche su tovaglie e accessori da tavola come ciotole e piatti. Se desideri dare un tocco estivo e glamour alla tua tavola, scegli di utilizzare questo motivo a tema palme. Su una tavola il verde si abbina benissimo a colori come l’oro e il giallo. Potrai accostare, quindi, la tua tovaglia oggetti come candelabri, portatovaglioli o portacandele dorati, che completeranno il look della tua tavola estiva.

Carta da parati e stampe tropicali

La carta da parati può per rendere la tua stanza unica, particolare e con carattere. Il bianco come sfondo con foglie di palma in primo piano è un mix esplosivo ed elegante. Ti consigliamo di utilizzare la carta da parati su una sola parete, in modo da evidenziare un angolo particolare della stanza.
Se non desideri applicare la carta da parati, potrai sempre optare per quadri con questo tema. Se ne trovano di tutte le dimensioni a seconda delle tue necessità. L’abbinamento con cornici dorate e lucide sarà perfetto per il tuo angolo giungla.

Decorazioni per la tavola

Le palme stanno benissimo anche a tavola! Tovaglie, servizi di piatti e vassoi decorativi a tema: le opzioni sono moltissime. Basta un pizzico di fantasia e potrai apparecchiare la tavola in modo davvero originale!

Le foglie di palma sono una decorazione perfetta anche per chi non ha il pollice verde! Dai uno sguardo alle nostre proposte su WestwingNow e porta in casa un clima tropicale!