24.01.2021 Consegne regolari su tutto il territorio nazionale

Casa a prova di bambino

Accogliente e sicura: tutti i genitori desiderano una casa così in cui far crescere i propri figli. Forme arrotondate, spigoli smussati, mobili imbottiti… arredare una casa a prova di bambino non è semplice, ma basta seguire alcune regole fondamentali per riuscire nell’impresa. Segui i consigli degli esperti Westwing e rendi la tua casa sicura e confortevole, anche per i più piccoli!

1. Arredamento ergonomico e forme arrotondate

Le forme rotonde non solo danno alla stanza un look moderno, dalle linee fluide ed eleganti, ma sono utili per impedire che i bambini si facciano male giocando in prossimità di angoli o spigoli. Preferisci le forme squadrate, pulite e moderne? Allora ricordati di mettere in sicurezza tutti gli angoli con protezioni ad hoc. Opta per quelle trasparenti o sceglile in base allo stile dell’arredamento.

Mobili imbottiti

Mobili imbottiti

Per una casa a prova di bambino, scegli mobili in materiale morbido: divani, poltrone e pouf, che puoi anche sfruttare come tavolini. Che tu scelga forme arrotondate o rettangolari, evita di acquistare mobili con angoli taglienti, difficili da mettere in sicurezza.

Fiori e piante

Porta vitalità e colore in casa con piante e fiori, evitando gli esemplari tossici. Scegli piante che siano morbide al tatto e stai alla larga da quelle con foglie pungenti, come cactus e yucca.

Camino

Hai un camino in salotto? Che fortuna! Rendilo a prova di bambino con una protezione in vetro o un cancelletto. Tieni comunque d’occhio i bambini, perché anche lo schermo protettivo può scaldarsi e diventare pericoloso.

Suggerimenti:

2. L’angolo dei giocattoli

I più piccoli hanno bisogno di giocare! Nella cameretta, in giardino ma sicuramente anche in salotto. Il consiglio è quello di ricavare una piccolo angolo per i bimbi all’interno del soggiorno. Arreda questo spazio con una lavagna, un tavolo, sedie per bambini e una tenda dove possano giocare, oppure realizza un piccolo angolo cucina. Per dividere lo spazio adibito al gioco dal resto del salotto puoi utilizzare un tappeto, ideale per rotolarsi tra giochi e nuove avventure.

Casa a prova di bambino

3. L’altalena in salotto

Un’altalena in salotto? Perché no! Un oggetto di questo tipo, realizzato in legno o in rattan, rende il tuo salotto ancora più ricco di stile. Divertente, originale e assolutamente non pericoloso: un arredo a prova di bambino.

Altalena in salotto

4. I colori per una casa a prova di bambino

Un pavimento in legno, laminato, ardesia o parquet aggiunge fascino e stile alla vostra casa. A volte, però, per i bimbi anche questi materiali possono essere duri e freddi. Per ovviare a questo inconveniente, posiziona alcuni caldi e morbidi tappeti dai mille colori sul pavimento, sui quali i bambinii possano gattonare e giocare in tutta tranquillità e sicurezza.

Casa a prova di bambino

5. Soluzioni salvaspazio

Non sai più dove mettere tutti i giocattoli, le coperte e i pupazzi dei tuoi bambini? Oltre a scatole e contenitori, esistono altre idee salvaspazio per tenere tutto sempre in ordine. Scopriamole insieme!

Idee salvaspazio

Armadi e scatole

Non sai dove ricavare spazio per riordinare? Usa gli scomparti inferiori degli armadi per i libri e i giochi più utilizzati dai vostri bambini, in modo che siano facilmente raggiungibili anche da loro. Puoi dipingere le ante dell’armadio con dei gessetti come se fossero una lavagna, scrivendone il contenuto e facendoli diventare a loro volta un gioco.

Accessori, contenitori e organizer facili da pulire

Quando scegli ceste, contenitori e organizer, opta per tessili e materiali semplici da pulire. Ricordati anche di prediligere materiali resistenti, che non si rovinino velocemente: devono sostenere bene il peso dei giocattoli, ma anche gli attacchi improvvisi dei bambini!

Mensole e cassetti nascosti

Se hai a disposizione poco spazio per tenere in ordine libri, giocattoli e peluche, sfrutta anche le pareti e altri angoli nascosti. Appendi ai muri mensole di varie dimensioni, facendo attenzione al peso massimo che possono sopportare: potrai riporvi i libri e i giocattoli più leggeri (e più belli), tenendoli in mostra. Ma non è tutto: puoi scegliere un letto con cassetti o con contenitore, in modo da sfruttare anche quella parte di stanza “nascosta”.

Suggerimenti:

Cerchi altri consigli per rendere la casa accogliente per i più piccoli o per passare del tempo con loro divertendovi insieme? Segui la nostra sezione “Bambini“!

banner tendenze