Papà e figlia

Non è sempre semplice organizzare feste ed eventi prevedendo la presenza dei bambini, soprattutto se sono piccoli. La festa dell’ultimo dell’anno è proprio uno di quegli eventi nei quali è bello coinvolgere tutta la famiglia, bimbi inclusi. Ma va pensata e organizzata per tempo e con cura, in modo che non si trasformi in un incubo di urla e confusione dall’inizio alla fine. Nei prossimi paragrafi troverai 5 idee per il tuo ultimo dell’anno con i bambini, in casa o fuori tra castelli, parchi divertimento e mini viaggi all’estero.

1. Cena con animazione per bambini

Se i bimbi sono molto piccoli, valuta l’idea di organizzare il Cenone di Capodanno in casa: avrai modo di goderti la tua famiglia e i tuoi ospiti una volta che il bimbo sarà sereno nella sua cameretta.

Con bambini fino ai 5 anni, pianifica in casa ultimo dell’anno “finto” con pigiama party: metti indietro le lancette degli orologi e brinda con i bimbi al nuovo anno un paio d’ore in anticipo. Quando saranno a letto, potrai continuare i festeggiamenti con le bollicine di mezzanotte.

Se i bimbi sono più grandicelli, puoi pensare all’ultimo dell’anno fuori casa: oggi molti ristoranti sono organizzati per i cenoni in famiglia e creano menù dedicati ai piccoli ospiti. Cerca una location nella quale è prevista animazione per i bimbi durante l’intera serata. Molti hotel e ristoranti allestiscono due sale distinte per adulti e bambini, i quali potranno godersi una serata a loro misura con animatori professionisti.

2. Capodanno in un castello

La magia di un castello a mezzanotte affascina grandi e piccini. Il nostro bellissimo Paese è ricco di castelli medievali, molti dei quali si trasformano in scenografiche location per le feste dell’ultimo dell’anno. Basta fare una rapida ricerca su Internet per ottenere un elenco di castelli che offrono eventi per le Feste. Scegline uno che non sia troppo distante da casa tua ed eventualmente prenota un paio di notti in un albergo nelle vicinanze: sarà un’occasione per visitare uno dei tanti bellissimi borghi della penisola. Noi abbiamo selezionato qualche esempio d’ispirazione per te qui:

  • Verona: Castello di Bevilacqua. Serata con musici e ballerine. A mezzanotte fuochi artificiali
  • Alessandria: Castello di Piovera. Cenone con menù per i bambini e intrattenimento musicale
  • Torino: Castello di Pavone Canavese. Giullari di corte e costumi d’epoca per un’atmosfera medievale
  • Piacenza: Castello di Rivalta. Serata del 31 dicembre dedicata ai bambini, circondati dalla bellezza del castello

3. Capodanno da favola in un parco divertimenti

Se quest’anno vuoi che l’ultimo dell’anno sia davvero indimenticabile per tutta la famiglia ma soprattutto per i bambini, affidati agli operatori dei parchi divertimento. Qui trovi un piccolo elenco di parchi italiani tra i quali scegliere il tuo evento speciale di Capodanno e un cenno al parco divertimenti più amato d’Europa: Disneyland.

Parchi divertimento in Italia

Oltre ai più famosi come Gardaland (Veneto) e Leolandia (Lombardia), ti vogliamo segnalare anche:

  • Cowboyland (Lombardia): atmosfere d’oltreoceano con attrazioni in stile far west come il treno delle miniere e le canoe degli indiani
  • Acquario di Genova (Liguria): il più grande d’Italia e il secondo d’Europa dopo Valencia
  • Mirabilandia (Emilia Romagna): 7 aree tematiche allestite attorno al laghetto centrale
  • Fiabilandia (Emilia Romagna): adatto anche ai più piccoli con il Borgo Magico, lo Scivolone Gigante e il Labirinto

Disneyland Paris

Il più sognato, e non solo dai bambini, è il parco parigino dedicato al mondo Disney. Ogni anno per il 31 dicembre questo magnifico mondo del divertimento apre i suoi maestosi cancelli a chi vuole salutare l’anno vecchio in grande stile e inaugurare quello nuovo con un pizzico di magia.

Per il 31 Dicembre sono previste due parate dei personaggi Disney, l’apertura notturna esclusiva di diverse attrazioni e uno sfavillante spettacolo pirotecnico di mezzanotte.

4. Capodanno alle terme

Unire un po’ di relax alla festa dell’ultimo dell’anno? Si può fare scegliendo una località termale per il cenone. Organizzati scegliendo quella giusta per la tua famiglia e prenota il tuo soggiorno il prima possibile: molte strutture offrono pacchetti e sconti a chi prenota con grande anticipo!

Per darti qualche idea ti segnaliamo che da anni in Toscana, a Montecatini Terme, si organizzano eventi speciali dedicati ai più piccoli come il Gran Ballo delle Principesse o la Notte dei Supereroi. Al castello delle Terme di Tamerici è anche possibile visitare la casa di Babbo Natale! Spostandoci più a nord, a Bormio sono spesso in calendario eventi per la notte del 31 dicembre in cui anche i bimbi potranno godersi le piscine termali. Come ti sembra l’idea di festeggiare il nuovo anno con la tua famiglia immersi nelle calde acque termali? Di sicuro è un ottimo auspicio per un inizio all’insegna di serenità e benessere.

5. Capodanno con i bambini in Lapponia

Per chiudere la nostra rassegna sull’ultimo dell’anno con i bambini, abbiamo scelto una proposta da sogno: Capodanno a Rovaniemi, la capitale della Lapponia! Immagina atmosfere incantate nel Paese di Babbo Natale e tantissima neve. Sicuramente non stiamo parlando di un viaggio economico, ma scegliendo in anticipo un pacchetto dedicato alla Lapponia, scoprirai che non è poi una meta così irraggiungibile.

Porterai a casa ricordi preziosi, esperienze uniche con i tuoi bambini come corse con le slitte trainate dagli husky, safari con le renne ed escursioni in motoslitta tra i boschi fiabeschi della Finlandia. Pronte le valigie?

Non hai ancora scelto cosa fare a Capodanno? Divertiti a sfogliare le nostre pagine dedicate alla festa più attesa dell’anno. Troverai tanti spunti originali per un ultimo dell’anno indimenticabile e consigli pratici su come organizzare tutto, sia in casa che fuori.