Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

mano di donna che mescola ingredienti naturali per maschera viso

Sapevi che alcuni tra i migliori ingredienti per la cura della pelle sono nascosti proprio nella dispensa della tua cucina? Frutta, verdura e farine di vario genere possono essere infatti usate come base per realizzare un’efficace maschera viso fai-da-te. Se hai bisogno di illuminare o distendere il viso, inizia subito a preparare il tuo trattamento di bellezza casalingo. Prendersi cura della propria pelle significa prendersi cura di se stessi.

I vantaggi di una maschera viso fai-da-te

Nella vita frenetica di tutti i giorni, gli istanti dedicati alla cura della pelle diventano un piccolo lusso personale. Se hai bisogno di un’ora di relax, per chiudere il mondo fuori e pensare solo al tuo benessere, non c’è nulla di meglio di una maschera di bellezza tutta naturale. Il bello di usare ingredienti che già hai in casa è che non hai nemmeno bisogno di uscire! E i vantaggi delle maschere viso fai-da-te non finiscono qui. Eccone altri tre:

  1. Sono semplici da preparare: normalmente bastano solo pochi minuti per tagliare, miscelare o frullare e voilà, il tuo trattamento è già pronto.
  2. Conosci tutti gli ingredienti: non è sempre facile interpretare la lista dei principi attivi presenti nei cosmetici. Nel caso della maschera fatta in casa, invece, sai perfettamente l’origine di ogni cosa e normalmente bastano solo tre ingredienti.
  3. Sono convenienti: un altro innegabile vantaggio è quello economico, perché per realizzare le maschere viso fai-da-te usi quello che hai già a disposizione. In alcuni casi, è anche un modo per utilizzare alimenti che non mangeresti più, come una banana troppo matura.

Il nostro consiglio: se vuoi condividere con altre persone il momento dedicato alla tua bellezza, organizza un face mask party! Invita le amiche e prepara almeno tre varianti di maschere home made, per accontentare tutti. Può essere l’occasione giusta per guardare insieme un film o l’ultimo episodio della serie tv del momento.

Gli ingredienti più comuni

Ci sono alcuni alimenti conosciuti da tempo per i loro effetti benefici sulla pelle. Persino l’industria cosmetica li utilizza per la formulazione dei prodotti per il viso e per il corpo che trovi in profumeria, in farmacia o al supermercato. Ecco i più comuni:

  • Banana: ricca di vitamine e minerali, illumina e idrata
  • Olio di cocco: perfetto per idratare la pelle e persino per togliere il trucco
  • Yogurt: l’acido lattico contenuto ha un effetto leggermente esfoliante, per rimuovere le cellule morte
  • Sale e zucchero: ottimi per gli scrub, ma vanno mischiati con una base oleosa
  • Bicarbonato: ha proprietà esfolianti e antibatteriche
  • Albume: ha un effetto tensore
  • Cetriolo: grazie agli antiossidanti, calma la pelle e riduce le infiammazioni
  • Aloe: utile per calmare le punture di insetti o le scottature. In più, è anche una splendida pianta da tenere in casa, perché porta un tocco di verde e si adatta a ogni ambiente.

Maschera viso fai-da-te: 3 “ricette”

Se ti è già venuta voglia di metterti all’opera, abbiamo individuato per te alcune maschere viso fai-da-te da provare subito. Abbiamo scelto tre varianti diverse, dedicate ad altrettante tipologie di pelle: scegli quella più adatta a te e usala per la tua skincare.

1. Maschera all’aloe e al tè verde matcha

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di aloe, fresco o in gel
  • 1 cucchiaino di polvere di tè verde matcha

Per placare le irritazioni e idratare la pelle del viso, unisci l’effetto calmante dell’aloe alle proprietà antinfiammatorie del tè matcha.

In una ciotola, mescola i due ingredienti fino a ottenere una crema fluida e senza grumi. Per amplificare l’effetto benefico, puoi anche mettere il composto in freezer per 10 minuti e poi applicarlo in modo uniforme. Lascia agire per 15 minuti e risciacqua accuratamente. In alternativa, puoi sostituire il matcha con un albume, che aiuta a tenere sotto controllo l’effetto lucido.

2. Maschera alla curcuma e yogurt

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere
  • 2 cucchiai di yogurt bianco

Per illuminare la pelle del viso e ridurre le macchie o le cicatrici da brufoli, usa la curcuma, una spezia molto versatile e con tantissime proprietà benefiche. È un potente antiossidante e antinfiammatorio, ideale per combattere le discromie ed eliminare i microorganismi che proliferano sull’epidermide. Mescola i due ingredienti e poi applica il composto sul viso. Lascia agire per 10 o 15 minuti e risciacqua accuratamente.

3. Maschera viso all’avocado

Ingredienti:

  • Mezzo avocado
  • 1 cucchiaio di miele
  • Una manciata di farina d’avena

Hai un avocado troppo maturo per essere mangiato? Usalo per realizzare una maschera per nutrire e idratare il viso. Frullato con miele e farina d’avena, altri due noti ingredienti umettanti e idratanti, aiuta a rendere la pelle setosa e luminosa. Applica e lascia agire per 15 minuti, poi risciacqua bene.

Maschera viso fai-da-te: consigli per applicarla correttamente

Per un risultato ottimale, ti consigliamo di usare una ciotola in ceramica e di mescolare con un cucchiaio di legno. Ogni maschera viso fai-da-te deve essere applicata sulla pelle perfettamente pulita, meglio ancora se dopo una doccia o un bagno caldo, che apre i pori e permette un’azione più profonda. Utilizza un pennello o una spatola per spalmare il mix ed esercitare un leggero massaggio. Infine, per evitare reazioni allergiche ti consigliamo sempre di provare prima la maschera su una piccola porzione di pelle.

Per preparare le tue maschere viso fai-da-te tieni sempre a disposizione tutti gli accessori giusti. Manca qualcosa? Registrati gratuitamente su Westwing per ricevere tante offerte esclusive e trovare nuove ispirazioni!

E se cerchi altri consigli di bellezza, dai un’occhiata alla categoria “Beauty“: troverai tanti spunti per il tuo corpo e il tuo benessere!

banner lifestyle