Panettone salato

Il panettone salato, conosciuto anche come panettone gastronomico, è un lievitato morbido, soffice e molto gustoso. Preparato con un impasto di pasta brioche, può essere farcito con tanti condimenti diversi a seconda dei gusti. Salumi, formaggi, insalata russa, salmone, verdure… la fantasia è l’ingrediente più importante per questa sfiziosa ricetta! Scopriamo insieme come preparare e farcire il panettone gastronomico, con idee originali e gustose firmate Laura Porzio.

Le origini del panettone gastronomico

L’idea del panettone gastronomico nasce all’inizio degli anni 80, quando la parola d’ordine era stupire a tavola (e non solo). Pranzi e cene abbondanti e sfarzose erano all’ordine del giorno, e le presentazioni dei piatti avevano l’obiettivo di stupire e attirare l’attenzione ancora prima di passare all’assaggio.

Si tratta di una variante salata del tradizionale dolce natalizio, ma molto più scenografica: perfetto per la tavola delle feste, è l’ideale da servire come antipasto o per un aperitivo a buffet. La parte alta, tradizionalmente semisferica, può anche essere piatta: in questo modo, una volta tagliato, verranno ricavati tanti tramezzini tutti uguali.

La ricetta

Innanzitutto si parte dalla base del panettone che si prepara unendo alla farina (meglio se Manitoba), lievito di birra, l’olio extravergine di oliva, il burro, il latte e un pizzico di sale. L’impasto va lavorato con energia per poi disporlo nell’apposito stampo da panettone, dove resterà a lievitare per circa un’ora e mezza.

Trascorso il tempo necessario, la superficie deve essere spennellata con un’emulsione di tuorlo e acqua. A questo punto, il panettone va infornato a 180°C per 25 minuti circa. Una volta cotto va lasciato raffreddare alla perfezione, per poi passare al taglio e alla farcitura.

Le farciture

Ecco qualche idea di farcitura per gli strati del vostro panettone gastronomico. Gli abbinamenti sono infiniti, avete solo l’imbarazzo della scelta!

  • Crema di formaggio spalmabile e miele, con fette sottili di lonzino stagionato;
  • Capperi e salsa tonnata;
  • Insalata russa con maionese di soia;
  • Crema di pomodori secchi;
  • Bresaola tagliata sottile, condita con sale e olio e rucola fresca;
  • Salmone affumicato e crema di formaggio spalmabile con scorza di lime grattugiata;
  • Prosciutto cotto tagliato sottile, un velo di maionese e fontina valdostana tagliata finemente;
  • Crema di melanzane con menta e yogurt greco.

Chi è Laura Porzio?

Laura Porzio è una food blogger che inizia la sua carriera nel 2015 con la creazione della pagina Facebook “Laura e le sue ricette”, che oggi conta più di 20.000 follower. Poco tempo dopo crea il suo profilo su Instagram, per finire con il blog vero e proprio nel 2018. Il sito internet è diventato non solo la raccolta delle sue ricette ma anche una finestra sul mondo degli eventi e delle manifestazioni a cui partecipa, un diario in cui racconta e si racconta!Laura è presente sul portale ProntoPro dove offre i suoi servizi come Personal Chef per banchetti, buffet e cerimonie, nonché come insegnante di cucina anche per bambini.

Partecipa come food blogger e reporter a tantissimi eventi organizzati in collaborazione da Tutto Food. È stata ospite a Golosaria, Cosmofood, Sweety of Milano, Milano Golosa; ha partecipato ai Social Brunch di Sonia Peronaci e ad altre iniziative tra cui Vi.Vite, dove nel 2018 è stata premiata da Vinitaly e IlGolosario per la “Miglior performance social della seconda edizione di Vi.Vite”.

È stata ospite anche in alcune trasmissioni televisive, cucinando le sue ricette: “2 Chiacchiere in cucina” su La7 Gold e “Casa Alice” su Alice TV, oltre ad una puntata in diretta interamente dedicata alla cucina e alle spezie su Executive Lounge di Radio Bocconi. Nel 2021 ha realizzato il suo sogno e ha aperto una piccola bottega a Milano “GastronoMia 56”, un luogo speciale in cui è possibile trovare prodotti d’eccellenza come formaggi e salumi DOP, dolci della tradizione poco conosciuti e pietanze cucinate con passione ed entusiasmo che ogni giorno deliziano i palati di chi vuole portare a casa delle specialità che cambiano ogni giorno!

Gli utensili per preparare il panettone gastronomico:

Vuoi provare a sperimentare altre ricette? Leggi le nostre guide a tema “Consigli in cucina“, troverai tante idee sfiziose!