Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

accessori kitchenaid giallo

Hai appena comprato o ricevuto in dono il tuo primo robot da cucina? Allora è il momento giusto per iniziare a divertirti! Se sei alle prime armi e non sai come usare la planetaria? Niente paura: i nostri esperti hanno realizzato per te la guida definitiva all’uso di questo piccolo e indispensabile elettrodomestico. Ti spiegheremo le principali funzioni della planetaria, a cosa servono gli accessori e i trucchi per una pulizia perfetta. Pronti, partenza… via con le fruste!

Come usare la planetaria

Nata nei primi decenni per facilitare il lavoro ai fornelli, l’impastatrice oggi è la star di ogni cucina. Non è solo un bel “giocattolo” o un accessorio di design: è uno strumento durevole che può svolgere il lavoro pesante e alleggerire la fatica a cuochi principianti, intermedi e avanzati. Oltre a capire come scegliere la migliore planetaria in base alle tue esigenze, è l’uso quotidiano a far la differenza. È pensata per essere usata spesso, quindi non lasciarla sola e spenta in un angolo!

Se non sai come usare la planetaria, parti dalle basi. Il motore, posizionato normalmente nella parte alta, alimenta le fruste e tutti gli altri accessori, mentre gli ingredienti devono essere versati nella ciotola, di solito in acciaio inox o vetro. Qualunque accessorio tu debba usare, assicurati che arrivi fino in fondo della ciotola e, se necessario, regola l’altezza. La gamma di velocità del mixer è poi progettata per fornire la giusta potenza a seconda di quello che vuoi preparare.

Il nostro consiglio: fai attenzione alla quantità di impasto. Controlla il libretto di istruzioni per verificare il peso massimo consentito ed evitare così di surriscaldare o rompere il motore.

Funzioni principali

Le funzioni della tua planetaria dipendono principalmente dalla velocità. Ecco i consigli fondamentali da cui partire.

  • Le velocità più basse sono ideali per mixare composti delicati, come quelli di pane e pizza, oppure per aggiungere altri ingredienti secchi tra un passaggio e l’altro.
  • Le velocità moderate, invece, sono indicate per sbattere lo zucchero in un liquido o nel burro oppure mescolare la pastella fino a renderla liscia.
  • Le velocità più elevate sono consigliate per montare ingredienti come panna o uova perché consentono di incorporare una buona quantità di aria e aumentare il volume. Sono quindi indicate nella preparazione di soufflé, mousse o meringhe.
gelatiera kitchenaid

Accessori di base

Gli accessori tipici forniti con la planetaria al momento dell’acquisto sono la frusta piatta, la frusta a filo e il gancio per impastare. La maggior parte delle ricette indicano esplicitamente quale di queste dovresti usare, ma in caso contrario segui queste semplici indicazioni.

Frusta piatta

Questo tipo di frusta viene usato per molti impasti per dolci che non devono essere montati, come ad esempio biscotti, torte, ma anche per ripieni salati o purè. Se la ricetta ti dice di sbattere, mescolare o schiacciare, allora questo è l’accessorio che dovresti usare, indipendentemente dalla velocità.

Frusta a filo

Se devi incorporare aria, montare la panna, gli albumi e le glasse più leggere, è quello che fa per te. Questo accessorio base dovrebbe essere utilizzato con velocità più elevate.

Gancio

Questo attacco a forma di uncino è utilizzato per preparare impasti più pesanti e lievitati come il pane e la pizza. Non solo fa risparmiare tempo, ma rende la pasta liscia ed elastica.

Pulizia e manutenzione

Ora che sai come usare la planetaria, hai anche bisogno di sapere come farla durare nel tempo. Qualunque sia il tuo modello di impastatrice, basteranno poche attenzioni e cure per renderla eterna. Scopri le nostre 5 regole d’oro per pulire il tuo robot da cucina e mantenerlo sempre come nuovo!

  1. Il modo migliore per pulire il corpo principale della tua planetaria è con acqua calda e sapone di Marsiglia. Inizia staccando la spina e rimuovendo tutti gli accessori, poi pulisci delicatamente le briciole e le macchie di impasto usando un panno umido in microfibra.
  2. Normalmente le fruste e la ciotola possono essere lavate tranquillamente in lavastoviglie. Per sicurezza, controlla sempre le istruzioni d’uso. Tutti gli accessori più elaborati, come lo strumento per stendere la pasta o fare le tagliatelle, vanno invece puliti a mano con le apposite spazzoline.
  3. La planetaria è un elettrodomestico potente che può sfuggire al controllo, soprattutto quando ci sono di mezzo dei liquidi. Per sicurezza, prendi uno strofinaccio e copri la ciotola prima di accendere il motore, così eviterai di schizzare dappertutto.
  4. Se usi spesso la planetaria, ma hai poco spazio libero sul piano di lavoro, ti consigliamo di usare la ciotola pulita come contenitore per tutti gli accessori. Coprila con un panno per evitare che entri la polvere.
  5. Mixare e impastare è la tua passione? Allora dovresti considerare di investire in qualche accessorio extra, come una doppia ciotola o strumenti di scorta. Non solo ti faranno risparmiare tempo, ma ridurranno l’usura degli strumenti.

Hai già voglia di metterti all’opera? Scopri altri prodotti nell’articolo dedicato al brand KitchenAid, famosissimo produttore di planetarie e altri accessori per la cucina!

banner guide e consigli