Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Due bicchieri di vino rosso su un tavolo da pranzo, riempiti di vino rosso

Sei appassionato di vino e vuoi saperne di più sulla tua bevanda preferita? Abbiamo creato per te una piccola guida sui vini, in cui imparerai tutto quello che vale la pena di sapere! Per esempio, sai quali bicchieri ti servono per quale tipo di vino o quali vini si armonizzano perfettamente con i tuoi piatti preferiti? Nella nostra guida dei vini imparerai tutti i trucchi utili.

I nostri esperti hanno preparato la piccola guida ai vini da scaricare che ti condurrà attraverso i vini più popolari. Inoltre, ti spiegheremo quale vino si abbina meglio al tuo pasto preferito. Nella nostra guida dei vini ti indicheremo anche la temperatura ideale o gli aromi caratteristici di Chardonnay, Merlot e Riesling. Salute!

Vini bianchi

Come i vini rossi, i vini bianchi possono essere suddivisi in diverse categorie. Le categorie più conosciute sono: vini lisci, leggeri e pesanti. Vuoi conoscere i sapori del tuo vino bianco preferito o sapere a quale temperatura è meglio gustarlo? Nella nostra guida dei vini abbiamo riassunto le informazioni più importanti per te.

Il Riesling ha molti aromi forti e fruttati: pompelmo, mela, limone e pesca sono le note principali. Questo tipo di vino si sposa bene con verdure e piatti a base di pesce e dovrebbe essere bevuto idealmente a circa 10°C. Il Pinot Grigio è caratterizzato del gusto aromatico-fruttato. Sarebbe perfetto per zuppe, insalate, piatti di pollo e pesce.

Invece, lo Chardonnay è forte e speziato. Questa varietà è caratterizzata da una nota di noce e da un aroma affumicato. Lo Chardonnay si armonizza con i piatti di carne di manzo e pasta italiana. Dall’altro lato, il Sauvignon Blanc convince con molti aromi vivaci, come l’erba, gli asparagi o il finocchio. L’accompagnamento perfetto per zuppe e insalate!

Stai cercando i bicchieri ideali da vino bianco? Abbiamo raccolto quelli più eleganti per te su WestwingNow:

Vini rossi

I vini rossi possono anche essere suddivisi in diverse categorie, per esempio, possono essere setosi o forti. Fai attenzione! I vini rossi si bevono a temperatura ambiente, ma non a 24°C, piuttosto attorno ai 14-20°C.

Il Merlot è composto da aromi forti e ruvidi come il cioccolato, il legno di cedro e i frutti di bosco scuri. Il vino va gustato a 18°C con ricette a base di pollame e carne di manzo. Il Pinot Noir ha un aroma molto fruttato. Ciò è dovuto principalmente al gusto di fragole, lamponi e ribes. Il Pinot Noir viene solitamente servito con selvaggina e manzo.

Anche il Cabernet Sauvignon ha forti note fruttate. Il gusto di pepe e ribes nero si armonizza meravigliosamente con formaggi, pollame e carne di manzo. Il Chianti è caratterizzato da sentori di viola e amarena. Deve essere servito a 16°C e con pasta, formaggi e carni bovine, perché con questo piatti sviluppa perfettamente il suo sapore.

Stai cercando il bicchiere da vino rosso perfetto? Abbiamo messo insieme i pezzi più belli per te su WestwingNow!

Come servire correttamente il tuo vino

Il bicchiere da vino deve essere di vetro sottile e trasparente con bordo finemente molato. Non dovrebbe essere né troppo stretto né troppo rigonfio, così il vino può essere condotto direttamente sulla lingua. Questo garantisce la migliore esperienza di gusto! Inoltre, il bicchiere da vino deve avere un gambo sottile ed elegante per condurlo correttamente verso le papille gustative. Tocca sempre il bicchiere di vino dal gambo, altrimenti il vino verrà riscaldato dalla temperatura corporea!

Consiglio dei nostri esperti: servi sempre il vino due gradi più freddo del necessario, perché si scalda più velocemente nel bicchiere!

Versare il vino è anche un’arte in sé! Noi di Westwing abbiamo preparato alcuni consigli. Regola empirica per il versamento è di riempire il bicchiere di vino solo per un terzo. Nei bicchieri più grandi per vini rossi pesanti, come ad esempio un Cabernet Sauvignon, si applica anche una regola extra! In questo caso dovrai riempire circa un quarto del bicchiere di vino. Questo permette al bouquet completo di sapori di dispiegarsi.

Che cosa si dovrebbe sapere sui vitigni

  1. Primo Fatto

    Ci sono circa 10000 vitigni diversi nel mondo – ma solo pochissimi di essi hanno un carattere indipendente e riconoscibile.

  2. Secondo Fatto

    Solamente 2500 sono approvati per la produzione di vino.

  3. Terzo Fatto

    Circa 50 di loro sono i più conosciuti, che sono anche noti a livello nazionale.

Guida dei vini: in quale bicchiere si serve quale vino?

Ad ogni varietà vengono assegnati bicchieri da vino di forme e dimensioni diverse. La nostra guida spiega le differenze e le ragioni della differenziazione. Come abbiamo già menzionato, il vino rosso contiene spesso una grande varietà di aromi, ciò è per sviluppare l’effetto delle sfumature, si utilizzano bicchieri da vino bulboso. L’aerazione del vino rosso permette agli aromi di svilupparsi perfettamente in questo ambito. Varietà come il Bordeaux, il Merlot e il Sauvignon hanno bisogno di spazio in più per volteggiare, per permetterli di questo usa i bicchieri da vino rosso in forma bulbosa.

Specialmente per te abbiamo riassunto i consigli dei sommelier professionisti. Non tutti sanno che per il vino bianco le regole per la scelta dei bicchieri sono l’opposto. Quando si assaggiano vini bianchi, l’aroma non deve essere rimosso troppo velocemente dal vino, perché lo si gusta solitamente fresco. Per non riscaldare il vino più velocemente, versa le piccole quantità e riempili piuttosto frequentemente!

Invece, al Riesling fu data una propria forma di bicchiere. Qui si adatta il bordo leggermente curvo verso l’esterno, perché grazie a questo le note fruttate e acide del vino sono meglio percepite dalle papille gustative.

Stai cercando un decanter adatto al tuo vino? Abbiamo messo insieme i pezzi più belli per te:

Quale vino si accompagna a quale cibo?

Quale vino si accompagna a quale pasto? Purtroppo, la risposta a questa domanda non è così facile. Prima di tutto, si tratta di gusti personali, quindi bevo il tuo vino preferito con il tuo pasto preferito! Tuttavia, c’è una regola empirica: l’armonia dei colori dovrebbe essere giusta. In parole povere: il vino bianco è servito con carni bianche, il vino rosso con carni rosse.

Anche l’ordine di una cena è da considerare. Prima si serve gli spumanti leggeri, poi i vini rossi forti. Chi segue queste semplici regole ha la garanzia di essere ricompensato con la migliore esperienza culinaria!

È l’ora del vino! Con pochi consigli e trucchi, anche tu puoi diventare un vero intenditore di vino. Stupisci i tuoi cari e organizza una serata enologica. Senza dubbio, sarà un enorme successo grazie ai nostri consigli!