insalatone estive

Non c’è niente di meglio per una tavola estiva che una fresca e ricca insalatona. Hai paura che sia un piatto noioso e non vuoi mangiare sempre le stesse cose? Oggi ti diamo ben cinque idee per delle insalatone estive originali e fresche, da portare a tavola a pranzo o a cena, o da servire ai tuoi ospiti. Leggi i nostri consigli e prova a riproporre le nostre ricette.

Un piatto unico equilibrato

Quando arrivano i primi caldi, è facile che diminuisca l’appetito. Un’insalatona ricca di ingredienti estivi è il modo per preparare un pasto completo anche quando non hai tempo (o voglia) di metterti ai fornelli.
L’insalata mista ti viene in aiuto anche se stai seguendo una dieta, ma in questo caso devi fare attenzione a quanti e quali ingredienti utilizzi, seguendo i consigli del tuo nutrizionista.

La base per le insalatone estive sono, naturalmente, le verdure. Prepararsi un’insalata non significa per forza mangiare ogni giorno la stessa cosa: trovi insalate da taglio di tantissimi tipi e ognuna ha un sapore e nutrienti diversi: ecco perché, per sopperire al tuo fabbisogno giornaliero, è importante variare ingredienti il più possibile.

L’insalata intesa come lattuga ha pochissime calorie, circa 70 kcal ogni 100 grammi, ma per trovare il giusto equilibrio, segui i nostri consigli per abbinare gli ingredienti a creare un pasto completo che ti sazi, senza appesantirti.

Come abbinare i vari ingredienti

Per creare delle perfette insalatone estive hai davvero l’imbarazzo della scelta, ed è importante che tu scelga la combinazione giusta di ingredienti, che ti consenta di avere un apporto corretto di proteine, carboidrati e grassi, che sia bilanciata a livello calorico e di fabbisogno energetico anche rispetto agli altri pasti della giornata.

Come comporre, allora, gli ingredienti di un’insalata estiva?

  1. Una base di verdure in cui puoi sbizzarrirti nelle quantità e qualità;
  2. Una proteina come le uova, il tofu o dei legumi (circa 20/30 grammi);
  3. Il pane, meglio se integrale, per l’apporto di carboidrati;
  4. Semi o frutta secca (10/15 grammi) per arricchirla e fare il pieno di sali minerali e vitamine.

Cosa dovresti evitare nella tua insalata? Prima di tutto, salse e condimenti eccessivi (ad esempio, la salsa tzatziki, che sembra innocua, in realtà è molto calorica); sottoli, crostini, cracker e grissini, tonno sottolio e, in genere, tutti gli alimenti industriali e trasformati, molto calorici e privi di proprietà nutritive.

Gli utensili per preparare le tue insalatone estive:

5 insalatone estive originali e divertenti

Se tra le più classiche tra le insalate estive troviamo la caprese, la Cesar Salad e l’insalata greca, oggi ti proponiamo cinque alternative sfiziose con frutta e verdura di stagione, per variare i tuoi pranzi in ufficio e le tue cene.

1. Insalata con pere e semi di chia

Come base, scegli un lattughino tenero, a cui aggiungere una manciata di pomodorini e una pera tagliata a cubetti. Cospargi il tutto con un cucchiaio i semi di chia, che sono ricchissimi di omega3 e calcio, fibre e sali minerali. Per la componente proteica, puoi aggiungere formaggio magro a cubetti oppure, se segui una dieta vegana, tofu saltato in padella con salsa di soia.

2. Insalata di gamberetti e mango

Un piatto dal sapore esotico e particolare è la seconda alternativa che ti proponiamo per la seconda insalata estiva. A una base di lattughino e rucola aggiungi un mango e 500g di gamberetti. Condisci il tutto con olio extravergine d’oliva e mezzo limone. Il mango ha poche calorie e molte proprietà benefiche, perché è ricco di fibra e vitamine.

3. Insalata di farro, salmone e avocado

La terza insalata estiva che ti proponiamo ha come protagonista un altro super alimento, l’avocado. Questo frutto ha numerose proprietà benefiche, è molto energetico, ha un alto contenuto in potassio e acido linoleico e aiuta a ridurre il colesterolo. Usalo in un’insalata di farro insieme a pomodori, salmone affumicato e capperi, condita con olio extravergine d’oliva, pepe e qualche fogliolina di menta.

4. Insalata di anguria, feta e lime

Protagonista delle tavole estive e delle merende al mare, l’anguria si sposta perfettamente con l’acidità della feta. Ecco le proporzioni per preparare questa particolare insalata estiva: 800 gr di anguria, 200 gr di feta greca, due cetrioli e otto ravanelli. Condisci il tutto con il succo di un lime e qualche foglia di menta: l’esplosione di sapori di questo abbinamento ti stupirà.

5. Insalata vegana con lenticchie e pomodorini

L’ultima proposta che ti facciamo è un’insalata estiva molto energetica e salutare, priva di proteine e derivati animali. Prepara 150 grammi di lenticchie cotte e raffreddate, 200 gr di pomodori pachino e 40 gr di rucola. Arricchisci la tua insalata con 30 gr di noci, qualche foglia di alloro ed erba cipollina fresca. Condisci con olio d’oliva, sale e pepe.

Una dieta bilanciata e nutriente è soprattutto una dieta in cui vari spesso gli alimenti che metti a tavola. Se in questo periodo le idee scarseggiano, puoi sfogliare la nostra sezione dedicata ai “Consigli in cucina” per trovare ispirazione!

banner guide e consigli