Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Carta da parati scura con motivo floreale in camera da letto con letto, elementi decorativi e accessori

Vuoi dare alla tua casa un tocco completamente nuovo con la carta da parati? Con una nuova carta da parati, ogni stanza può essere ridisegnata e migliorata esteticamente in pochi passi. Ma prima che la nuova carta da parati venga applicata è necessario sostituire i vecchi sfondi. Non sei dell’umore per una fastidiosa raschiatura? Con la nostra piccola guida ti daremo consigli utili e trucchi su come rimuovere la carta da parati senza troppa fatica! Nel caso ideale, le vecchie carte da parati possono essere staccate dal muro a secco e senza grande sforzo. Poiché questo purtroppo non sempre è possibile, i fogli di carta da parati devono essere pretrattati. Ti mostreremo come rimuovere il tuo vecchio sfondo senza problemi!

Avrai bisogno di questi accessori per rimuovere la carta da parati

Il modo più semplice per rimuovere la carta da parati è il metodo classico con acqua calda, un po’ di detersivo e una spugna. Inumidire le singole strisce e immergerle con acqua e soluzione detergente. Si può capire che la carta da parati assorbe effettivamente la soluzione se diventa scura. Per l’applicazione è necessario un pennello di grandi dimensioni o un rullo. Una spazzola per carta da parati può anche essere molto utile quando si cambia lo sfondo. Se non funziona con acqua e detersivo, la tua vecchia carta da parati può essere rimossa anche con uno speciale smacchiatore da negozio. Ti basta provare per vedere quale tecnica fa più al caso tuo!

I fattori più importanti

Vuoi sapere dove smaltire la tua vecchia carta da parati o che tipo di carta da parati è attualmente sulla tua parete? I nostri esperti di interni hanno cercato risposte e riassunto qui i fatti più importanti per te.

Per poter rimuovere la carta da parati con il metodo ottimale, è importante sapere che tipo di carta da parati si desidera togliere. Fondamentalmente, una distinzione è fatta tra le classiche carte da parati di carta, moderne carte da parati non tessute e carte da parati rivestite o lavabili. Le carte da parati non tessute sono simili agli adesivi murali – di solito possono essere rimosse in un unico pezzo dal muro senza problemi e non lasciano segni.

Le carte da parati lavabili con una superficie in lattice, plastica o uno strato tessile fanno un po’ più di resistenza. Di solito sono più spesse e più forti delle carte da parati di carta e in parte impermeabili. Prima di essere rimosse, esse devono essere perforate e poi immerse in acqua. Questo permette all’acqua di penetrare fino al più profondo strato di colla.

Le carte da parati di carta sono quelle classiche e possono essere rimosse in modo relativamente affidabile dalla parete con i nostri consigli.
Questo si riconosce quando si applica l’acqua e il detersivo sulla carta da parati. Se la superficie diventa scura dopo poco tempo a causa della penetrazione dell’umidità, la carta da parati è permeabile all’umidità e facile da rimuovere. Se questo non è il caso, allora può essere una carta da parati lavabile, che è un po’ più difficile da rimuovere.
Le carte da parati usate possono essere facilmente smaltite nel cestino dei rifiuti. Se hai una grande quantità di vecchia carta da parati, portala al centro di riciclaggio comunale.

Passo dopo passo verso la parete senza carta da parati

  1. Primo Passo

    Prima di tutto, prepara la stanza: lavorerai con l’acqua e dovresti quindi assicurarti che non ci sia elettricità e di mettere al sicuro gli apparecchi elettronici.

  2. Secondo Passo

    Svitare i battiscopa, i coperchi degli interruttori e delle prese e proteggere i pavimenti e i mobili sensibili con una pellicola.

  3. Terzo Passo

    Affinché l’acqua raggiunga la colla, la superficie della carta da parati deve essere perforata. Un aiuto pratico per questo è la spazzola ad artigli per carta da parati. Come descritto sopra, spruzza la tua vecchia carta da parati con una soluzione di acqua. In alternativa, è possibile utilizzare anche un rullo o un pennello.

  4. Quarto Passo

    Poi si comincia a staccare da un angolo. Una spatola può essere utilizzata per sollevare e rimuovere la carta da parati ancora più facilmente. Se si procede sistematicamente, la vecchia carta da parati può essere rimossa in poche ore.

Rinnovo del muro: lasciati ispirare dai nostri sfondi più belli

Ce l’abbiamo fatta! Rimuovere la carta da parati è un po’ una seccatura, lo sappiamo! Per far risplendere la tua stanza in una nuova luce, questo passo è assolutamente necessario. Ma ora ci si può preoccupare delle cose belle dell’arredamento. Sfoglia l’esclusiva selezione di eleganti sfondi nel negozio online di WestwingNow e trova il tuo nuovo tesoro.

Che si tratti di carta da parati fotografica, carta da parati autoadesiva o carta da parati classica con stampa floreale – lasciaci consegnare a casa tua il numero di rotoli desiderato! Ti auguriamo buon divertimento con l’arredamento della tua casa!