colori matrimonio

Per rendere ancora più speciale il giorno delle nozze ogni dettaglio deve essere curato attentamente. Oltre a un tema di riferimento, è importante scegliere i giusti colori per il matrimonio, da valutare secondo diversi criteri. Scopri i significati delle varie tonalità e abbinale tra di loro secondo la stagione, la location e i nostri suggerimenti. Se ami seguire le ultime tendenze, dai un’occhiata ai colori del 2021, che come ogni anno dettano la moda anche nel mondo del wedding!

Colori per il matrimonio: i grandi classici

Anno dopo anno, ci sono alcune nuance che continuano a conquistare consensi nell’allestimento delle cerimonie nuziali. C’è chi sceglie un colore per il matrimonio semplicemente perché è il suo preferito, ma in altri casi è il significato che esso racchiude a influire sulla decisione. Vediamo insieme quelli più amati.

Bianco

Nessun altro colore incarna meglio l’idea stessa delle nozze. Dall’Ottocento, quando per la prima volta la regina Vittoria scelse di indossare un abito da sposa immacolato, il bianco è diventato il simbolo dell’unione tra due persone che si amano. È elegante, semplice e versatile: dal matrimonio shabby chic a quello invernale, si adatta a tutti i contesti.

Rosso

Colore dell’amore e della passione, spesso è usato in abbinamento proprio con il bianco. Per alcune spose viene scelto addirittura per l’abito, come piccolo segno di rottura con la tradizione. Il rosso si trova in natura in un’infinita varietà di boccioli e per questo rende particolarmente facile creare delle composizioni floreali originali e bellissime.

Verde

Il verde simboleggia la natura che si rinnova e l’inizio di una nuova vita. Dal verde chiaro al verde bosco, gioca con tutte le sfumature di questo colore per il matrimonio. Segui le stagioni: nelle versioni più tenui è ideale per le cerimonie primaverili ed estive, mentre in quelle più decise (smeraldo, muschio, oliva) si adatta all’autunno e all’inverno. Un’idea in più? Il celadon, che prende il nome da un tipo di ceramica orientale: è un verde pallido, simile all’acquamarina.

Giallo

Se vuoi aggiungere un tocco di buonumore alle tue nozze, punta sul giallo. Fresco e giovane, è il colore del sole e della positività. Perfetto per le cerimonie bucoliche, si presta ad alcuni abbinamenti particolari: provalo insieme all’azzurro o al viola! Se invece vuoi rimanere sul tradizionale, abbinalo al bianco per dare un tocco di allegria.

Rosa

Romantico e dolce, il rosa è sicuramente uno dei colori preferiti dalle spose perché rappresenta la tenerezza e la gioia. Per i fiori e gli accessori del tuo matrimonio opta per una palette insolita, usando diverse intensità. Un esempio? Albicocca pallido, rosa antico e rosa shocking, oppure rosa quarzo, orchidea e zucchero filato.

Azzurro o color Tiffany

Ecco un’altra tinta dal fascino intramontabile: l’azzurro esprime pace e serenità, ma ci ricorda anche lo splendore del cielo e del mare. Usalo per un matrimonio in spiaggia, in una declinazione chiara oppure in una più scura, come blu o carta da zucchero.

Nonostante sia un colore relativamente giovane, associato all’omonimo brand di gioielli, il Tiffany è già un classico. A metà tra l’azzurro e l’acquamarina, da anni è uno dei preferiti per le nozze. Sta benissimo anche insieme al bianco, ma stupisci i tuoi invitati con un accostamento geniale: provalo con il rosa sorbetto o con il lavanda.

Viola

Magnetico e intenso, il viola non è un colore tradizionalmente legato alle nozze. Tuttavia, negli ultimi anni è diventato uno dei più amati. Usalo insieme a sfumature più delicate, come il lilla, oppure osa con il color block: insieme al giallo, all’arancione o all’oro è super chic. E’ perfetto soprattutto per gli abiti delle damigelle perché elegante e giovanile ma anche perché si adatta a tutte le carnagioni!

I colori di tendenza nel 2021

Come ogni anno, l’azienda Pantone presenta uno o più colori simbolo per i prossimi mesi. Nel 2019 tutti si sono innamorati Living Coral, una tonalità di corallo intensa, mentre nel 2020 è toccato al Classic Blue, un blu tradizionale che trasmette calma e tranquillità. E quest’anno?

Per il 2021 i colori scelti sono due: l’Illuminating, un giallo energico e vibrante, abbinato all’Ultimate grey, che è invece un grigio elegante e sobrio. Anche se agli amanti dei colori classici questo abbinamento può sembrare azzardato, il giallo e il grigio possono creare un senso di equilibrio e coerenza se abbinati correttamente e nelle giuste dosi. Si adattano a tutte le decorazioni del matrimonio, alle partecipazioni o ai menù e sono perfetti per creare composizioni floreali in tavola. Puoi infatti optare per una mise en place sui toni del grigio a cui aggiungere come centrotavola dei vasi pieni di girasoli o tulipani, che doneranno alla cerimonia un tocco di allegria. Questi colori sono adatti specialmente per un matrimonio in campagna o in mezzo alla natura.

Suggerimenti per una mise en place di tendenza:

Altre tendenze per il 2021

Ci sono poi altre nuance di tendenza e abbinamenti più classici che sono tornati di moda anche quest’anno. Eccone alcune che abbiamo selezionato per te:

  • Cipria o rosa tenue: un rosa petalo super romantico che di adatta a tutti gli stili;
  • Lilla e lavanda: delicato e primaverile, dona un tocco chic a tutti gli ambienti;
  • Blue demin: un blu elegante ma allo stesso tempo giovane, perfetto per i matrimoni in spiaggia o in stile marittimo;
  • Colori naturali: in linea con le tendenze di design di quest’anno, le tinte naturali fanno da protagoniste anche ai matrimoni, adatte a stili come il boho, lo shabby e il rustico e a chiunque voglia organizzare un matrimonio ecologico.

Come scegliere i colori per il matrimonio giusti?

Oltre al proprio gusto personale, ci sono alcuni piccoli trucchi per trovare i colori per il matrimonio perfetti.

  1. Segui la regola del tre

    Mai usare troppi colori insieme. Due o tre tonalità saranno perfette, sia in gradazioni di colore sia in accostamenti per affinità o per contrasto.

  2. Lasciati ispirare dalla location

    Anche la location vuole la sua parte. Ad esempio colori tenui andranno bene per un matrimonio boho chic in una villa d’epoca, mentre il giallo è ideale per un agriturismo o un giardino.

  3. Rispetta la stagione

    Per nozze autunnali, prendi spunto dall’intensità delle foglie e usa bordeaux e verde bosco. I colori pastello, invece, sono tipicamente primaverili o estivi perché ricordano le fioriture stagionali. Ti sposi in inverno? Sì ai colori metallici, come l’argento, il bronzo e l’oro.

Qualunque sia il colore che hai scelto, ecco i must have per il tuo matrimonio:

Matrimonio all’orizzonte? Nella sezione “Idee matrimonio” trovi idee, consigli e suggerimenti per organizzare la giornata dei tuoi sogni: lasciati ispirare!

banner guide e consigli