Tavolo con torta decorata e accessori

Il cake design è diventato un’arte molto alla moda negli ultimi anni ma, molto spesso, sembra impossibile ricreare a casa le bellissime decorazioni per torta dei pasticceri professionisti. In realtà, ottenere effetti scenografici non è così complicato: continua a leggere questa pagina e capirai come decorare una torta utilizzando ciò che hai nella tua dispensa!

Decorazioni per torta con la frutta

Le decorazioni con la frutta sono, da sempre, un grande classico: nonostante la loro semplicità nel realizzarle, fanno sempre effetti molto scenografici. Se ami uno stile più classico, ti basterà tagliare la frutta a fettine e disporla sulla torta come più ti piace. Per esempio: puoi partire dal bordo della torta e procedere man mano verso il centro, alternando colori diversi (se hai deciso di usare più tipi di frutta). Oppure puoi creare le composizioni più disparate, riproducendo figure geometriche o disegni creati dalla tua fantasia. Se sei particolarmente artistico e hai del tempo a disposizione, puoi esplorare il mondo della frutta intagliata. Potrai creare delle piccole opere d’arte, ispirandoti a temi ogni volta diversi. Puoi scegliere di realizzare figure complesse come animaletti o pupazzetti o, se sei alle prime armi, soggetti più semplici come stelline, fiorellini, mezzelune e così via. Se hai in casa formine per biscotti, coppapasta di varie forme o attrezzi per il cake design, puoi usarli tranquillamente.

Decorazioni per torta con la pasta di zucchero

Un ingrediente che ti permette di realizzare praticamente ogni tipo di decorazione per torta è la pasta di zucchero. La si può preparare in casa oppure acquistare già pronta al supermercato. Grazie alla sua alta malleabilità, puoi utilizzarla sia per ricoprire l’intera torta (dandole così un aspetto più uniforme e professionale), sia per creare decorazioni da applicarvi sopra. Grazie all’ampia scelta di colori disponibili in commercio, si può riprendere il gusto della torta con decorazioni abbinate. Ad esempio: se il dolce è al caffè, puoi dare forma a tanti chicchi di pasta di zucchero e distribuirli su tutta la superficie. Se invece la torta serve a festeggiare un compleanno, puoi decorarla come un pacco regalo, applicandovi sopra un grande fiocco fatto con la pasta di zucchero, magari del colore preferito del festeggiato.

Come decorare una torta con la glassa

Se vuoi stupire amici e familiari con una decorazione di grande effetto buttati sulla glassa, meglio ancora se a specchio (se sei abile in pasticceria). Già da sola riesce a trasformare ogni torta in un capolavoro ma, volendo, la si può arricchire in mille modi. Puoi giocare con il contrasto tra lucido e opaco, per esempio cospargendo metà dolce con lo zucchero a velo o con il cacao in polvere. Puoi giocare anche con le consistenze, alternando alla superficie liscia della glassa alcune piccole parti spolverizzate con scaglie di cocco, granella di nocciole, codine arcobaleno e così via. Un’altra decorazione spettacolare consiste nel lasciar colare un po’ di glassa lungo il bordo della torta, creando striature irregolari che la rendono divertente alla vista. Se ti piace la glassa marmorizzata ma temi che sia difficile da preparare, sappi che è più semplice di quanto credi. Ecco come decorare una torta con la glassa marmorizzata: basta preparare delle glasse di colori differenti, ricoprire la torta con il colore che hai scelto come base, e poi creare degli schizzi o striature (in base all’effetto che vuoi ottenere) con gli altri colori che hai preparato, magari aiutandoti con un pennellino o un cucchiaio.

Come decorare una torta con i dolcetti

Perché non aggiungere dolcezza alla dolcezza? Decorare una torta con biscottini o zuccherini colorati farà contenti anche gli ospiti più golosi e anche i bambini. Se sei particolarmente volenterosa, puoi preparare in casa sia il dolce sia i biscottini che lo decoreranno. Potranno essere dello stesso gusto della torta, oppure avere un aroma a contrasto, ma che si abbini bene. Per esempio, se devi decorare una torta al cioccolato, puoi preparare dei biscotti all’amaretto, al caffè, alle nocciole, alla cannella, alla vaniglia o tanti altri gusti a tua scelta.

Ma le golosità che puoi usare sono infinite: cioccolatini, praline, gelatine di frutta, marrons glacées, confettini colorati, noci e altra frutta secca. Se ti trovi in periodo natalizio, marzapane e Pan di zenzero saranno dei veri alleati, perché ti permetteranno di creare decorazioni per torta a tema, ma non solo: potrai addirittura creare una ghirlanda fatta interamente di biscotti (a forma di albero, fiocco di neve, stella…), che abbellirà la tua tavola o che regalerai ai tuoi amici. Se invece hai poco tempo, puoi rendere la tua torta bellissima semplicemente cospargendola di zuccherini multicolore o palline argentate.

Decorazioni per torta con la sac à poche

Infine, se vuoi che la tua torta sembri appena uscita dalla pasticceria, dai forma alle tue decorazioni con una sac à poche (se non ce l’hai puoi usare un sacchetto per alimenti a cui avrai tagliato un angolo). Le decorazioni possono essere di cioccolato, crema pasticcera, panna montata o glasse colorate. Scegli con attenzione la punta più adatta in base al disegno che vuoi ottenere. Ad esempio, se devi realizzare una scritta o un effetto pizzo, dovresti usare una punta fine; se invece devi fare ciuffetti o roselline, sarà necessaria una punta più larga, magari a forma di stella. È anche importante considerare la consistenza della crema da usare: con una punta larga è consigliabile optare per una crema non troppo liquida, perché rischia di colare fuori rovinando tutto il decoro. Non preoccuparti se hai poca manualità con la sac à poche: anche dei semplici ciuffetti di panna montata conferiranno alla tua torta un aspetto molto gradevole.

Ad ogni modo, qualunque tecnica di decorazione torte sceglierai, l’unica regola fondamentale è: scatena la tua creatività e divertiti!