Riciclo creativo plastica

Ogni giorno si parla di eco-sostenibilità, dell’importanza della raccolta differenziata, di ridurre gli sprechi e del consumo sconsiderato di plastica. Proprio la plastica risulta essere uno dei materiali più nocivi per il nostro pianeta! Adottare delle pratiche green come il riciclo creativo della plastica non è che una buona pratica da impiegare fin da subito. Essendo la plastica un materiale piuttosto resistente che non si deteriora, riutilizzarla in casa è sicuramente una grande mano che possiamo dare ogni giorno all’ambiente e a noi stessi. In questa guida vogliamo offrirti degli spunti per riciclare in modo creativo alcuni oggetti in plastica di uso comune e reimpiegarli in altri utilizzi. Basta un pizzico di fantasia e un minimo di manualità per avere degli oggetti comodi e riutilizzabili sempre a disposizione.

L’importanza del riciclo della plastica

Partiamo dal presupposto che è sempre bene fare spesa scegliendo con cura i prodotti e cercare di ridurre al minimo la plastica, prediligendo i prodotti sfusi a quelli imballati in plastica. Però, non sempre è possibile adottare questa strategia e un po’ per comodità, un po’ per pigrizia si tende sempre a prediligere prodotti che fanno uso di plastica. Per questo cerca sempre di riciclare in modo corretto, senza disperdere gli elementi più piccoli nell’ambiente e di adottare qualche accorgimento per riciclare in maniera creativa la plastica.

Idee per il riciclo della plastica in modo creativo

In casa abbiamo tutti degli oggetti in plastica che buttiamo senza pensarci. Però fermati un attimo a pensare a quante idee e quanti nuovi usi possano avere quegli oggetti. Vediamo insieme alcune idee per riciclare in modo creativo la plastica!

Bottiglie di plastica

Le bottiglie di plastica si prestano a tante idee più o meno originali. Le idee più semplici sono quello di usare il fondo della bottiglia, tagliata circa a metà, per creare dei comodi recipienti porta oggetti, portamonete, portagioie e porta fiori. Ti basterà semplicemente ridipingere l’esterno della bottiglia o decorarlo in modo creativo per avere delle soluzioni pratiche e molto simpatiche.

All’esterno, in giardino o in terrazzo, puoi usare le bottiglie e farci un giardinetto pensile coltivando erbe aromatiche e piccoli ortaggi o appendere le bottiglie tagliate come se fossero dei vasi.

Tra le altre idee vogliamo proporti un portariviste semplicemente utilizzando le bottiglie private del collo e ridipinte. Crea la tua struttura con 5/6 bottiglie, appendile al muro e impiega questo nuovo oggetto per tenere giornali e riviste ripiegate.

Con il solo fondo della bottiglia puoi farci dei portatovaglioli, mixando in tavola più colori diversi, e usare strisce di plastica della bottiglia per farne dei pratici stampini per dolci.

Tappi di plastica

Così come le bottiglie anche i tappi sono diffusissimi e puoi riciclarli per decorare, fare delle collane o bracciali per bambini. Possono diventare, se uniti con della colla a caldo, delle simpatiche tovagliette per la colazione, dei portapenne o dei semplici ma coloratissimi segnaposto.

Vasetti di yogurt

Il vasetto dello yogurt sembra fatto apposta per essere riutilizzato. Grazie alla sua plastica piuttosto dura, puoi reimpiegarlo in cucina come misurino per zucchero e farina o in giardino per far crescere le tue piantine o come vasetti per delle piccole piante grasse.

Ricorda che per i bambini possono essere un ottimo passatempo per fare dei simpatici lavoretti durante le feste natalizie o pasquali. In questo modo abituerai anche loro al riclo creativo e responsabile della plastica. Il vasetto da 500ml si presta bene per diventare, una volta rivestito con stoffa o ridipinto, un comodo portapenne per la scrivania.

Cassette della frutta

Qui possiamo davvero tirar fuori tutta la creatività del mondo. Puoi iniziare col rivestire la tua cassetta in plastica e farne una comoda seduta per bambini. Puoi anche appenderle al muro nella stanza lavanderia e riporre all’interno tutti i tuoi detersivi. Altra idea creativa per le cassette della frutta è quella di impiegarle come credenza a vista o ingegnare una composizione con del legno e fissarle al muro per creare una vera e propria struttura multifunzione.

Puoi riusare le cassette anche in giardino per riporre semplicemente tutti i tuoi attrezzi o per creare delle comode sedute da rivestire con dei morbidi cuscini o con un piano in legno.

Le nostre proposte per ridurre il consumo della plastica:

Come ridurre il consumo di plastica

Per concludere, ti diamo qualche spunto per ridurre il consumo e l’utilizzo della plastica, per una vita più sostenibile e green in difese del nostro ambiente.

Dei semplici gesti quotidiani possono davvero fare molto, soprattutto se tutti prestano attenzione e si comportano responsabilmente. Inizia con il comprare il meno possibile prodotti confezionati nella plastica come i cibi ma anche detersivi e prodotti per la detersione. Riduci l’uso di bottiglie in plastica, no a bicchieri, posate e piatti in plastica, sostituisci le buste in plastica con quelle riutilizzabili. Conserva i cibi in contenitori in vetro e abbandona contenitori e scatoline in plastica.

Le azioni che puoi intraprendere in questa direzione sono davvero tante: basta adottare uno stile di vita ecosostenibile e sensibilizzare anche gli altri a queste valide alternative.

Con il riciclo creativo si può dare nuova vita non solo ad oggetti in plastica: nella nostra sezione sul “Fai-da-te” trovi tante idee per dare una seconda chance ai tuoi rifiuti!

banner guide e consigli