scrivania fai da te

Sei un amante del fai da te? Ami mettere alla prova le tue abilità con i lavori in casa? Allora potrebbe interessarti scoprire come creare una scrivania fai da te per un home office su misura. Da quando lo smart working è diventato una necessità e una pratica molto diffusa, è cresciuta l’esigenza di crearsi una postazione comoda in casa per lavorare serenamente. In questa guida ti proporremo una spiegazione dettagliata su come realizzare il tuo angolo home office, step by step, in modo creativo. Non ti resta che procurarti pochi e semplici strumenti e fare tesoro di tutte le idee che ti daremo!

Come fare una scrivania fai da te

Ora passiamo alla parte pratica! Vediamo come realizzare una scrivania con mensola a muro. Procurati:

  • Un pannello per mobili di almeno 18 mm di spessore con dimensioni 160×70, da usare come piano per la tua scrivania;
  • 8 viti per i ripiani in legno;
  • 2 cavalletti;
  • 4 supporti per mensole;
  • 8 viti per fissare la mensola al muro;
  • Un trapano;
  • Una matita;
  • Un metro;
  • Carta vetrata;
  • Vernice e pennello.
Scrivania fai da te

Sega il pannello su misura in modo da ottenere la dimensione desiderata per la tua scrivania. Generalmente in commercio troverai piani da 180×80, quindi sarà necessario tagliarlo a misura nel negozio di bricolage in cui lo acquisti o direttamente a casa. Passa la carta vetrata lungo i lati del pannello e vernicia con un prodotto adatto per il legno sia il piano che la mensola; una volta che il tuo piano è asciutto, posizionalo sui cavalletti. La scrivania è già pronta!

Scrivania fai da te

Misura un’altezza di circa 30cm dal ripiano della scrivania e segna quattro punti dove andrai a montare le staffe per la mensola. Ora passiamo a praticare dei fori per i tasselli; fissa i supporti della tua mensola al muro e posiziona il piano. Hai costruito il tuo angolo home office e ora non ti resta che godertelo!

Scrivania fai da te

Personalizza il tuo spazio home office!

Ora vediamo qualche consiglio di stile per personalizzare ulteriormente l’angolo ufficio in casa.

Parti dal presupposto che il tuo home office deve essere comodo ed accogliente, funzionale ma anche bello da vedere. Per prima cosa scegli una poltrona da ufficio in cui puoi sederti comodamente e lavorare senza aggravare i tuoi problemi di schiena o di cervicale. La tua postazione deve essere comoda come in ufficio e garantirti un comfort per tutta la giornata.

Organizza la tua postazione con delle mensole a giorno o una cassettiera: avrai tutto il tuo materiale sempre a disposizione, pronto all’occorrenza. Evita lampade con luce troppo intensa, che possano riflettere sullo schermo del computer o sul tavolo di lavoro; prediligi una luce indiretta e una lampada da scrivania per un’illuminazione più precisa. Circondati di piante verdi o di fiori per rendere il tuo angolo di lavoro colorato e accogliente: inizia con un grande classico come le piante grasse o il potos.

Se fai un lavoro che richiede continue videocall, pensa alla scenografia intorno a te: prediligi una postazione che non dia a vedere il caos che regna in casa ma sia un focus su una libreria, una parete bianca o un tendaggio. Ultimo consiglio: cerca di mantenere sempre in ordine il tuo home office, soprattutto se è uno spazio ricavato nella zona living che tutti possono vedere in qualsiasi momento. Se l’ordine non fa per te pensa ad una soluzione chiusa con ante, porte e cassetti per nascondere tutto quello che è a giorno o a dei pannelli per separare l’intera zona.

Suggerimenti:

Bacheca fai da te

Decora con quadri, stampe, lavagne per le moodboard e accessori da appendere che diano un tocco personale a questo tuo spazio di casa. Tieni a mente la palette di colori con cui hai arredato questo spazio e combina mantenendo i giusti accostamenti.

Se ti sei divertito a costruire la scrivania, vediamo insieme come realizzare un pannello forato fai-da-te, perfetto per il tuo angolo di home office. Per prima cosa, procurati un pezzo di compensato di 19 mm di spessore, 122 cm di lunghezza e 61 di larghezza. Assicurati di misurare esattamente sia la distanza tra i fori, sia quella tra i fori e i bordi in modo che la bacheca, una volta conclusa, risulti uniforme e ordinato. Il nostro consiglio è di mantenere 5 cm di distanza tra i fori e i bordi dell’asse e 7 cm tra i fori stessi.

Bacheca fai da te

Prendi un bastone di legno di 18 mm di diametro e almeno 80 cm di lunghezza. Taglialo in pezzi piccoli da inserire all’interno dei fori. A questo punto, fora con attenzione il pannello utilizzando un trampano dello stesso diametro dei bastoncini e, dopo il primo foro, controlla che i bastoncini di legno entrino e si adattino: potresti dover rendere i fori o più grandi o più piccoli. Infine, carteggia tutto, inserisci i bastoncini nei fori e divertiti ad appendere ciò che vuoi, personalizzando la tua parete!

Bacheca fai da te

L’importanza di una sedia comoda

Come ti abbiamo accennato, avere una sedia comoda è di fondamentale importanza. Una corretta postura aumenta la tua produttività e ti risparmierà fastidiosi dolori alla schiena. Che sia una sedia da ufficio con rotelle e schienale reclinabile o una più classica seduta, assicurati che la tua schiena non sia ricurva, che il collo sia ben disteso e che il gomito e la spalla formino un angolo di 90°.

Ci sono molte soluzioni che offrono il giusto compromesso tra comfort e bellezza, tra l’ergonomia delle sedie da ufficio e l’estetica domestica. Tra le varie soluzioni puoi scegliere tra la classica da ufficio, una poltroncina in tessuto con o senza braccioli o la più nuova soluzione con seduta ergonomica inginocchiata che ti permette di oscillare e muoverti liberamente.

Scegli una seduta accogliente, in cui lavorare sia un piacere, e non un luogo di tortura tra le mura domestiche. Quella più adatta alle tue esigenze sarà quella giusta: mandare mail e chiamare i colleghi non è mai stato così comodo!

Suggerimenti:

Arredi o decori personalizzati contribuiscono a rendere la casa unica e accogliente. Trova tante idee e guide nella nostra sezione sul “Fai-da-te“!

banner guide e consigli