libri per l'estate

L’estate è il periodo ideale per dedicare del tempo a se stessi e alle proprie passioni. In spiaggia sotto l’ombrellone o al fresco delle montagne finalmente ci si rilassa, lasciandosi alle spalle lo stress e la tensione di un anno di duro lavoro. La lettura è un passatempo che in vacanza trova il suo sfogo naturale: che sia un thriller che “rinfreschi” la vostra caldissima estate o un romanzo romantico, il libro è uno degli oggetti che non possono mancare in valigia. Tra un bagno di sole e un tuffo tra le onde sfogliate il vostro romanzo e sognate di vivere le avventure dei protagonisti per rendere ancora più magico il vostro viaggio. Ecco i nostri consigli sui migliori libri per l’estate da leggere in vacanza!

Narrativa italiana

Di libri da leggere in viaggio o in vacanza ce ne sono davvero tanti. Che tu preferisca letture semplici, saggi o gialli, la narrativa italiana contemporanea offre risposte a tutte le esigenze. Di seguito trovi 3 consigli.

1. Chi manda le onde, Fabio Genovesi

Il romanzo, vincitore del Premio Strega Giovani, racconta le vacanze di una simpatica e strana famiglia. Una ragazza albina dagli occhi così chiari che per vedere ha bisogno dell’immaginazione, il fratello surfista e una mamma delusa dall’amore. Gli incontri con un uomo misterioso, un bambino arrivato da Chernobyl e un bagnino in pensione trasformeranno il soggiorno in Versilia in un’avventura indimenticabile.

2. Io sono l’abisso, Donato Carrisi

Se solo i libri gialli sono in grado di conquitarti, i thriller di Carrisi sono un must. E’ infatti l’autore di romanzi di successo internazionale e vincitore di diversi premi tra cui il Prix Polar. Il nuovo capolavoro pubblicato nel 2020, parla di tre storie realmente accadute nei pressi del Lago di Como e vede come protagonisti tre personaggi fondamentali: l’uomo che pulisce l’immondizia, la cacciatrice di Mosche e la ragazza con il ciuffo viola. Tre storie apparentemente diverse tra loro ma collegate. La scrittura scorrevole di Carrisi sarà in grado di coinvolgerti e tenerti incollato alle pagine fino all’ultima riga.

3. Resto qui, Marco Balzano

L’autore ci racconta una la storia di Trina, una ragazza che vive nel Sudtirolo e sogna di diventare una mestra. Ma la seconda guerra mondiale arriva anche qui ai limiti del mondo e lo stravolge, gli uomini sono costretti a partire per il fronte, Mussolini bandisce l’uso del tedesco in favore dell’italiano, che in paese non conosce nessuno, alle insegnanti locali viene proibito di praticare e le scuole austriache vengono soppiantate in favore di quelle italiane. E’ un romanzo che ci racconta la resistenza, non quella partigiana di cui sono piene le pagine dei libri, ma quella umana.

Narrativa straniera

Se sei alla ricerca dei libri da leggere per l’estate, tra traduzioni imperdibili e grandi ritorni, sei nel posto giusto. In questa lista troverai romanzi di fama internazionale da leggere sotto l’ombrellone o in viaggio e, magari, anche in lingua originale.

1. L’ultima estate, André Aciman

L’auture di Chiamami col tuo nome, diventato anche un film di successo, è tornato in libreria con un romanzo perfetto per l’estate. In questo brevissimo romanzo, Aciman riesce a descrivere un amore che supera tutte le barriere, tutti gli interrogativi e le domande. Raul e Margot sono rispettivamente un uomo anziano e una giovane americana che, apparentemente per casualità, si ritrovano a condividere alcuni giorni di villeggiatura presso una cittadina del sud Italia. 

2. Persone normali, Sally Rooney

Connell e Marianne frequentano la stessa scuola di Carricklea, un piccolo centro dell’Irlanda rurale appena fuori Sligo. A parte questo, non hanno niente in comune. In questo romanzo, la Rooney esplora le dinamiche e la relazione tra due protagonisti prima adoloscenti, poi adulti, che si lasciano, si rincorrono e si ritrovano di continuo. Se ti piacciono le storie che parlano di persone vere, reali e, appunto, normali, è questo il romanzo che fa per te.

3. La città di vapore, Carlos Ruiz Zafón

L’ultima opera dell’autore de “L’ombra del vento”, l’omaggio letterario con cui Carlos Ruiz Zafón ha voluto congedarsi per sempre dai suoi lettori. Questo libro perfetto per l’estate è una raccolta di racconti: scrittori maledetti, architetti visionari, edifici fantasmagorici e una Barcellona avvolta nel mistero popolano queste pagine. 

Saggistica

L’estate o le vacanze possono anche rappresentare un momento per cimentarsi in letture più impegnative, perché liberi dallo stress o dalla stanchezza del lavoro. Ecco di seguito qualche consiglio sui libri per l’estate di saggistica:

  • Invisibili di Caroline Criado Perez. Come il nostro mondo ignora le donne in ogni campo, dati alla mano.
  • Clima di Bill Gates. Come evitare un disastro: le soluzione di oggi, le sfide di domani.
  • La mappa delle culture di Erin Meyer. Come le persone pensano, lavorano e comunicano nei vari paesi.

Crea un perfetto angolo lettura

Ti è piaciuto il nostro articolo dedicato ai libri per l’estate? Allora non perderti la nostra sezione dedicata al “Tempo libero” per trovare spunti e consigli sempre nuovi, per riempire le tue giornate!