Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Popcorn per la notte di film in una ciotola su tavolino in marmo

Quali sono i motivi per cui ci piacciono così tanto le serie tv? Le trame avvincenti che lasciano col fiato sospeso? Personaggi indimenticabili a cui affezionarsi subito? I colpi di scena inaspettati che fanno bramare la puntata successiva? Ogni appassionato darebbe una risposta diversa. Oggi ti consigliamo nove serie tv da vedere: tre serie ormai diventate di culto, tre dalle trame drammatiche e tre commedie. Scegli la tua preferita, accoccolati sul divano sotto un morbido plaid e…buona visione!

Serie TV da vedere: tre classici

Ormai ci sono serie tv che sono diventate piccoli cult, non sono per il numero di appassionati, ma anche perché sono entrate nell’immaginario comune e hanno ispirato tantissime altre serie tv (e film) arrivate dopo di loro. Ecco le nostre tre preferite:

I Soprano

Cosa succede se un boss mafioso inizia ad andare da una psichiatra? Succede che conosciamo Tony Soprano, patriarca italoamericano spietato, ipocrita, violento e manipolatore, e, nonostante questo, sempre insoddisfatto. I Soprano hanno fatto la storia della televisione, e anche dopo vent’anni dalla messa in onda restano un capolavoro.

Mad Men

Madison Avenue è la strada di New York in cui negli Anni Cinquanta c’erano le agenzie pubblicitarie più importanti, e i “Mad Men” erano, in gergo, proprio i pubblicitari. Questa serie tv elegantissima racconta, attraverso la storia della società americana degli anni Sessanta, le vicende e le relazioni dell’agenzia pubblicitaria capitanata dal fascinoso Don Draper.

Downtown Abbey

Questo dramma storico inglese è una delle serie più premiate e acclamate degli ultimi anni. Downtown Abbey è la fittizia tenuta nella campagna nello Yorkshire dei conti Grantham e delle loro figlie, in cui vive anche una schiera di servitori. La famiglia è in crisi, alla ricerca di un erede, ed è divisa fra la volontà di rimanere aggrappata al passato e la consapevolezza che il loro sfavillio sta per finire.

Serie TV Comedy

Sei fan delle commedie e hai voglia di buttarti a capofitto in una nuova storia che ti faccia ridere a crepapelle? Ecco quelle che non puoi perderti.

Modern Family

Questa serie è un mockumentary, un falso documentario, in cui tre famiglie di Los Angeles imparentate tra loro, i Pritchett-Dunphy, accettano di raccontarsi. I tre nuclei famigliari affrontano con pungente sarcasmo temi tipici dei nostri giorni: il rapporto di coppia, i diritti delle famiglie omogenitoriali, la crescita dei figli, le coppie miste per cultura e per età.

La Meravigliosa Signora Maisel

La storia è quella di Midge Maisel, giovane casalinga ebrea di New York che viene mollata dal marito Joel, aspirante comico che non ha molto successo. La sera dell’abbandono, Midge si ubriaca, torna nel locale dove si esibiva Joel e fa a pezzi la platea, scoprendosi una stand-up comedian molto più talentuosa del marito. Da lì inizierà una carriera costellata di difficoltà e incontri surreali.

Bojack Horseman

Questa è una serie a cartoni animati con protagonista un cavallo animato e parlante. No, non è un racconto per bambini, ma forse il prodotto televisivo più realistico degli ultimi anni, in cui, dentro una comicità buffa e godibile, Bojack costruisce una storia intimista ed esistenziale che tocca temi di grandissima umanità, dalla morte alla depressione.

Serie tv da vedere

Serie TV Drama

Sei invece appassionato di storie avvincenti dalle trame più cupe, i thriller e i misteri? Ecco tre serie drama che fanno per te.

The Crown

Hai la passione per la casa reale inglese e per la regina Elisabetta? Guarda The Crown. Dal giorno dell’incoronazione della giovanissima regina fino all’arrivo di Lady Diana, la serie ripercorre decenni di storia inglese attraverso la distorta e rigidissima lente d’ingrandimento della vita dei reali. Per amanti degli intrighi di palazzo.

Mindhunter

Serie tv per chi ama i thriller piscologici, Mindhunter è ambientata negli Anni Settanta ed è dedicata ai primi profiler della storia americana, cioè gli investigatori che studiano la psicologia dei serial killer attraverso le testimonianze di altri pluriomicidi. Basata su resoconti reali, ha un taglio quasi documentaristico, e mantiene un’atmosfera tesa anche senza inseguimenti e spargimenti di sangue.

Ozark

Ozark è la storia di una famiglia di Chicago che si trova costretta a rovinare sulle coste del lago Ozark, nel Missouri (una riserva naturale di 36mila km quadrati) a causa dell’attività di Marty, il padre, commercialista che si occupa di riciclare denaro per un cartello messicano. Per nostalgici di Breaking Bad.

Serie tv da vedere: 5 consigli per creare l’atmosfera perfetta

Hai scelto la serie tv da vedere stasera? Se vuoi davvero godertela nell’atmosfera più rilassata e adatta per il binge watching, ecco i nostri cinque consigli per prepararti alla visione.

5 consigli per entrare nel mood:

  1. Imposta le luci

    Una cattiva illuminazione affatica la vista e per questo ti sconsigliamo di ricreare l’effetto cinema spegnendo del tutto le luci. Lo schermo della tv non occupa tutto il campo visivo e creeresti una diversa luminosità tra la tv e il resto dell’ambiente che affatica la vista. Poni la luce dietro dietro la tv, verso il basso o verso il muro, e non diretta verso lo schermo. Puoi installare luci nel controsoffitto, per illuminare la zona retrostante la tv: in questo caso, una buona soluzione sono le strisce a Led.

  2. Scegli una seduta comoda

    Una postura corretta ti permette di guardare la tv per ore senza rischiare problemi alla schiena e al collo. Scegli una seduta con un sostegno per la schiena e metti i piedi appoggiati a terra. Controlla, quando ti siedi sul divano o su una poltrona, che la posizione del bacino non sia mai più in basso delle gambe, per non assumere posizioni errate. Evita di distenderti per non affaticare la vista.

  3. Elimina le distrazioni

    Spesso, quando guardiamo la tv, abbiamo la tentazione di controllare continuamente il telefono per vedere se ci sono notifiche sui social network o risposte ai nostri messaggi. Per goderti la tua serie tv senza distrazioni, spegni il telefono e allontana il computer.

  4. Preparati uno snack

    Durante le maratone davanti alle serie tv potresti aver voglia di sgranocchiare qualcosa, ma non farti tentare da patatine e junk food. Preparati piuttosto uno snack salutare: verdure croccanti con pinzimonio di yogurt o frutta secca, e, al posto di alcool e bibite zuccherate, un estratto o una centrifuga di frutta e verdura.

  5. Imposta la corretta temperatura dell’ambiente

    La giusta temperatura ti permette di goderti il relax sul divano in un ambiente salubre in cui sentirti a tuo agio senza avere troppo freddo, e risparmiando anche sulla bolletta! La temperatura ideale in casa non supera i 20 gradi.

Cerchi qualche altra idea per rendere il tuo salotto e la tua zona giorno ancora più adatte al relax serale davanti alla tv e in compagnia della tua famiglia? Segui le ispirazioni di Westwing e inizia ad arredare!

banner lifestyle