Regali per chi ama cucinare

Cos’hanno in comune i maghi dei fornelli, i semplici appassionati di cucina e i cuochi wannabe? Semplice: un palato fine, la giusta cultura gastronomica e gli imprescindibili attrezzi del mestiere. Ma qualcosa manca sempre all’appello: una nuova uscita in libreria, un ingrediente poco conosciuto, un particolare utensile per la cucina. Questo per dire che quando si tratta di scegliere i regali per chi ama cucinare c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Se hai comunque bisogno di qualche suggerimento, continua a leggere troverai tante idee per fare una splendida figura con amici e parenti.

Idee regalo classiche

Se stai cercando idee regalo per chi ama cucinare puoi tranquillamente partire dai doni più tradizionali: sono sempre apprezzati, non sono mai abbastanza e, soprattutto, sono perfetti per chi non vuole assolutamente sbagliare regalo!

Libri di cucina

Stai per entrare in un mondo tanto vasto quanto appassionante. Perché esistono libri di cucina di ogni tipo, genere e prezzo. Non è facile orientarsi nella scelta, ma puoi cominciare a scartare i volumi meno indicati facendo l’identikit del festeggiato: cosa ama cucinare? Quali sono le sue specialità? È più un tipo da dolce o uno da salato? Segue un regime alimentare particolare o è onnivoro? Rispondere a queste domande restringerà di molto il campo e la mole di libri tra cui scegliere si ridurrà notevolmente. Per chi si sta avvicinando a un’alimentazione plant-based, ad esempio, può essere perfetto il libro “Cucina Botanica” di Carlotta Perego. Chi, invece, cerca qualcosa di più generalista e completo può puntare tutto su “Il Cucchiaio d’argento” che, giunto ormai alla sua undicesima edizione, è considerato il libro italiano più autorevole in tema di cucina e ricette. Per chi predilige la pasticceria, la scelta è davvero ampissima: si possono scegliere i volumi dei grandi pasticceri, come “Il lato dolce” di Iginio Massari, o le grandi raccolte di ricette, come “350 ricette dolci” edito da Demetra.

Un set di pentole

Ripetilo a gran voce: le pentole non sono mai abbastanza. E infatti siamo di fronte a uno dei regali perfetti per chi ama cucinare. Se non hai modo di regalare un set di pentole intero, puoi anche buttarti su pentole uniche e particolari. Prova a curiosare nella cucina del festeggiato e cerca di capire quale pentola potrebbe aggiungersi alla sua già nutrita collezione di stoviglie. Ecco qualche idea qui sotto

  1. Wok. Con un wok non puoi assolutamente sbagliare. Oltre a essere perfetto per le ricette di derivazione orientale, si tratta di una pentola molto versatile che si adatta perfettamente anche alle preparazioni nostrane.
  2. Padella per crepes. Una padella per le crepes, super antiaderente e dal bordo basso, è indicata per i maniaci dei dolci e non solo. La crepiera, fornita dell’immancabile tira-crepes in legno, porterà a un livello superiore la produzione dolciaria del festeggiato. Provare per credere.
  3. Pentola a pressione. A molti fa paura, ma per fortuna oggi esistono anche le versioni totalmente elettriche come l’Instapot. Perfetta per chi vuole ottenere risultati veloci ma perfetti, la pentola a pressione ha le carte in regola per diventare una migliore amica super affidabile.

Un nuovo grembiule

Se una divisa è (forse) un po’ troppo, un grembiule è il regalo perfetto per chi ama cucinare. Molti cuochi in erba ne fanno a meno, con grande sofferenza della lavatrice: una volta provata la sua comodità, però, sarà davvero difficile farli tornare indietro. Inutile dire che ne esistono di tutti i tipi: in tessuto grezzo o pregiato, con o senza tasca frontale (perfetta per gli utensili!), a tinta unita, decorata in modo sobrio o spiritoso. Per sceglierlo devi necessariamente capire che tipo di cuoco hai di fronte.

Regali originali

Se le proposte sopra elencate ti sembrano troppo classiche e scontate, puoi puntare tutto sull’originalità: scegli qualcosa di particolare che il festeggiato, sicuramente, non si aspetta. In questo caso a farla da padrone saranno gli elementi di design (che non guastano mai) e gli utensili e gli accessori di nicchia. Ecco qualche utile esempio.

Un sottopentola di design

Anche l’occhio vuole la sua parte, soprattutto in cucina. E non stiamo parlando del food design o dell’impiattamento d’autore, quanto al cucinare con stile che non può prescindere dai giusti accessori. Per dare un tocco chic alla cucina del festeggiato, punta sugli oggetti di design di sicura utilità. Un sottopentola è perfetto: scegli forme geometriche particolari o decorazioni originali per rendere elegante anche il gesto più scontato e pratico.

Mortaio e pestello

Se in una ricetta esiste un ingrediente segreto, è sicuramente passato da un mortaio. Il mondo naturale ci ha regalato piante e aromi dal valore inestimabile che, in cucina, contribuiscono a definire l’ormai inflazionato concetto di gourmet. Un mortaio con pestello è un regalo che un appassionato di cucina apprezzerà moltissimo, perché gli darà la possibilità di utilizzare erbe e odori in modo inedito. Sceglilo in marmo per unire praticità e stile.

Un kit per preparare i ravioli

Siamo in Italia, il regno della pasta, delle salse e dei sughi. Fare la pasta in casa è una consuetudine che non possiamo (e dobbiamo) perdere e fare un regalo a tema consente di conservare le nostre tradizioni per tramandarle alle generazioni future. Tutta questa sviolinata per dire che gli accessori e gli utensili per fare la pasta sono sempre un regalo apprezzato da chi ama cucinare. Se, ad esempio, sei di fronte a un patito di pasta ripiena, un kit per preparare i ravioli è praticamente perfetto, non trovi?

Suggerimenti:

Regali per chi ama cucinare dolci

Lo abbiamo detto proprio all’inizio: il mondo dei cuochi e degli appassionati di cucina si divide fra amanti del salato e appassionati di dolci. Se la persona a cui devi fare un regalo appartiene al secondo gruppo, lascia perdere i doni sopra elencati e dai un’occhiata alle proposte qui sotto, sicuramente più a tema.

Una planetaria

E’ un regalo decisamente importante, anche dal punto di vista del costo. Ma per gli aspiranti pasticceri la planetaria è praticamente il Santo Graal: toglie da un sacco di impicci e fa risparmiare molta fatica. Ogni brand ha ovviamente il suo modello e la scelta potrebbe risultare difficile. Se non vuoi sbagliare, scegli i marchi che puntano anche all’estetica oltre che all’efficienza e all’usabilità: il fascino vintage renderà la planetaria ancor più apprezzata!

Un set di stampini per biscotti

In pasticceria il colpo d’occhio è importante e il food design è praticamente imprescindibile, anche quando si tratta di semplici biscotti: buoni da mangiare ma anche belli da vedere, soprattutto per le occasioni e le ricorrenze speciali. Un pasticcere in erba non può quindi non essere dotato del giusto kit di stampini, perfetti per gli esperimenti da forno più diversi. Gli stampini possono essere:

  • Natalizi
  • A forma di animali
  • Pasquali
  • A forma di dinosauro

Un mattarello

Ovviamente fra i regali per chi ama cucinare non può mancare lui, il re delle preparazioni da forno (e non solo). Stiamo parlando del mattarello, necessario per i dolci sfogliati e la pasta in generale. Sì, ma quale scegliere? I materiali con cui è realizzato, infatti, possono essere davvero molti.

  • Mattarello in marmo: delicato e costoso, la sua particolarità è il peso maggiore che consente di lavorare paste e sfoglie senza troppa difficoltà
  • Matterello in legno: è la tradizione fatta a mattarello ed è sicuramente quello più diffuso in cucina. Dura nel tempo ed è molto pratico
  • Mattarello in silicone: facile da pulire e leggero, è però da evitare per gli impasti più difficili e meno omogenei

Suggerimenti:

Ora che hai soddisfatto i tuoi amici appassionati di cucina, è il momento di trovare i regali per tutti gli altri! Non sai da dove iniziare? Leggi le nostre guide alle idee regalo e lasciati ispirare da tanti consigli originali!