Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Spogliatoio con armadio, mensole, cassettiera e panca in grigio

Tutti conosciamo questa sensazione: la testa pesante dopo una giornata di lavoro e la mancanza di forze per fare qualunque cosa. E quando arriviamo in una casa disordinata, la giornata è praticamente finita. Con pochi semplici passi, però, si può creare un ambiente ordinato, in grado di farci rilassare e calmare i nostri pensieri. Ripulire e riordinare vale sempre la pena – sbarazzandoci degli oggetti inutili ci liberiamo di un grosso peso! Lo spirito ottimista della primavera e la voglia di cambiare è il momento perfetto per fare ordine nell’appartamento! Ecco per te alcuni utili consigli su come riordinare, forniti dai nostri esperti d’interni!

Motivi per cui dovresti assolutamente ripulire

Troppe cose inutili e accumulate in casa non sono solo poco attraenti, hanno anche un effetto sull’umore. Solo in un ambiente che mette a proprio agio si può stare bene interiormente. Anche se sembra così semplice, spesso evitiamo di risolvere il problema, di riordinare l’armadio o di sgomberare la cantina. Quest’ultimo, infatti, è solo qualcosa per i professionisti della pulizia che non vogliono lasciare nessun angolo in disordine. Ma abbiamo buone notizie: d’ora in poi anche tu potrai assumere il pieno controllo del tuo spazio! Cambiando la tua casa, cambierai anche la tua vita e sarà l’occasione per stabilire delle priorità. Coraggio! Affronta il problema e inizia a riordinare oggi stesso!

Oggetti inutilizzati, in disordine o semplicemente troppi per uno spazio limitato: sono le prime cose con cui bisogna fare i conti. Sbarazzati della roba che prende polvere nel cassetto o nel seminterrato.

Guida allo sgombero passo dopo passo

Per evitare di affaticarsi troppo subito e di perdere la motivazione, si dovrebbe iniziare lentamente e porsi piccoli obiettivi quotidiani! Raramente chi vuole davvero pulire riesce a riordinare l’intero appartamento in un solo giorno. È meglio dividere lo sgombero per stanza o per tema.

Sgombero facile e veloce:

  1. Primo Passo

    Sbarazzarsi delle cianfrusaglie non è forse l’attività più piacevole al mondo, ma è necessario. Purtroppo liberarsi delle cose inutili è visto come una fatica ed è facile rimandarla. Non c’è da stupirsi! Per contrastare questo fenomeno, puoi prendere un appuntamento con te stesso. Prima però, leggi i nostri consigli per riordinare! Così potrai prepararti mentalmente per i tuoi compiti.

  2. Secondo Passo

    Hai fatto il primo passo e ora sei intento a fare ordine? Fantastico! Per non perdere il desiderio dopo le prime ore di lavoro, dovresti naturalmente anche ricompensare te stesso. Questo manterrà alta la tua motivazione!

  3. Terzo Passo

    È anche molto importante capire quali sono i luoghi dove tendi ad accumulare le cose. Quale angolo diventa rapidamente la tua stanza delle cianfrusaglie? Poi pensa a come organizzare meglio questi angoli in futuro, in modo che non si crei più disordine così in fretta e tu non debba stare sempre a ripulire.

Può sparire? Il modo più semplice per sbarazzarsi delle cose superflue

Hai mai pensato che le cose che si accumulano in te non sono semplici oggetti, ma sentimenti? Se si guarda a tutto ciò che è superfluo in questo modo, si potrebbe ben capire perché alle piccole cose piace essere accaparrate. Tuttavia, è anche importante riuscire a liberarsi di questa roba, superando la scusa del “un giorno potrebbe tornarmi utile”. Più un oggetto è personale, più è difficile per noi separarci da esso. Ma per sbarazzarsi rapidamente delle cose superflue, dovresti sempre chiederti se un certo oggetto porti gioia nella tua vita. O, piuttosto, la rende difficile. La vecchia zavorra non ha perso nulla tra le tua quattro mura!

Come ripulire il tuo guardaroba

Il guardaroba è un luogo che in pochi minuti può trasformarsi in un marasma di cose sgualcite. Riordinare questo ambiente è quindi molto importante.

Suggerimento: puoi adattare il tuo guardaroba al periodo dell’anno in modo da fare posto per qualcosa di nuovo o semplicemente avere più spazio per i tuoi vestiti in generale. Gli indumenti inutilizzati possono essere facilmente riposti in scatole nel seminterrato.

  1. Prima di riordinare, si dovrebbe avere una visione generale del proprio guardaroba. Prendi tutto e fai un inventario.
  2. Poi ordina i tuoi vestiti per magliette, pantaloni, giacche, ecc. e forma delle pile.
  3. Ora decidi cos’altro vorresti tenere. Cosa si può buttare e di cosa non sei sicuro? A chi possono servire cinque magliette grigie tutte uguali?
  4. Poi ripercorri di nuovo lo scatolone del “forse” – sii onesto: cos’altro indossi davvero?
  5. Nell’ultimo passo si rimettono nell’armadio gli indumenti “da tenere”, di nuovo, ma con un sistema! I professionisti ordinano i loro vestiti prima per tipo e poi per colore. Per avere più spazio, non impilare i pantaloni, ma usa degli appendiabiti appositi! Puoi vendere, donare o regalare i vestiti che non vuoi più!

Ti abbiamo motivato a ripulire casa tua? Allora mettiamoci al lavoro! Vedrai, con i nostri consigli ripulire sarà più facile di quanto sembri.
Per aiutarti a fare ordine, dai un’occhiata alle nostre offerte: scaffali, cassettiere e credenze per riordinare con stile!