festa hawaiana fai da te

Se fra le tue prossime mete c’è Honolulu ma le vacanze sono ancora lontane, nulla ti vieta di ricreare le calde atmosfere tropicali tipiche dell’Aloha State con un bel party a tema. Organizzare una festa Hawaiana significa fare un tuffo nel relax e sognare ad occhi aperti un mondo dominato dalla bellezza della natura. Ma da dove partire? Dalle decorazioni alle immancabili collane di fiori, dalla proposta gastronomica alla colonna sonora, ecco una guida pratica per dar vita a una perfetta festa hawaiana fai da te.

Allestimento in stile hawaiano

Chiudi gli occhi e pensa alle Hawaii, il paradiso tropicale per antonomasia. Cosa ti viene in mente? Questo semplice esercizio di visualizzazione saprà guidarti nella scelta degli addobbi e delle decorazioni che vivacizzeranno il tuo allestimento. Prima di addentrarci nell’argomento, però, facciamo una breve premessa: puoi pianificare una festa hawaiana dove desideri, non c’è bisogno di essere in spiaggia o in una località marittima. Che sia all’aperto o al chiuso, in terrazzo o in giardino, ci penserà il tuo estro creativo (e i nostri suggerimenti) a dar vita allo scenario perfetto. Ecco qualche consiglio a tema.

  1. Colori accesi

    Dimentica i toni più smorti e cupi per dare il benvenuto alle tonalità più vivaci. Scegli la palette cromatica dei fiori e non sbaglierai di certo: dal giallo al rosso, dall’arancione al verde brillante, non dovrà neanche mancare l’azzurro del cielo e il blu dell’oceano.

  2. Insegna tiki bar

    Da utilizzare nell’angolo dedicato alle bevande e ai cocktail. Se vuoi esagerare, ispirati alla classica iconografia tropicale per dar vita a un bancone con tanto di canne di bambù e tetto a frange, sul quale apporre l’iconica insegna.

  3. Maschere e statue tiki

    In una festa di questo tipo non può mancare uno dei simboli più famosi delle Hawaii. Posiziona queste particolari effigi sul tavolo o per terra (se abbastanza grandi) e colora di misticismo il tuo party.

  4. Collane di fiori

    Sono perfette per rendere ogni ospite protagonista. Mettile in un bel cesto all’ingresso cosicché ogni invitato possa prenderne una e indossarla durante tutta la festa. Vuoi esagerare? Oltre alle collane prepara anche le classiche coroncine floreali.

  5. Tiki mug

    Bevande e cocktail dovranno essere rigorosamente serviti all’interno delle tipiche tazze in ceramica, grandi e ipercolorate. Renderanno ancor più vivida l’atmosfera della tua festa in stile hawaiano.

E poi? Per il resto ti consigliamo di abbandonarti alle rilassate atmosfere tropicali utilizzando tutto ciò che ti viene in mente quando pensi a Honolulu: dalle noci di cocco all’ananas, dai gonnellini di paglia colorati ai fiori tra i capelli, libera la fantasia e la tua festa hawaiana fai da te ne gioverà. Un ultimo suggerimento sul dress code: la camicia con fantasia tropicale è caldamente consigliata!

Buffet hawaiano: cosa non deve mancare

Cibo e drink non possono assolutamente mancare. In una festa hawaiana, però, anche la proposta gastronomica dovrà essere a tema, non trovi? Ecco qualche idea facile e veloce sui piatti da proporre a buffet.

1. Make your own poké

Ormai è famoso anche in Italia ed è considerato il tipico piatto delle Hawaii. E allora predisponi tante bowl in legno di cocco e dai la possibilità ai tuoi invitati di prepararsi da soli il piatto: prepara il riso bianco, il salmone a cubetti, l’ananas tagliata a pezzi e così via. Ogni ospite potrà dar vita a un poké personalizzato!

2. Piatti tipici delle Hawaii

Stupisci gli invitati con sapori nuovi. CHe ne dici, per esempio, dell’Huli Huli Chicken? Si tratta di un pollo marinato in succo d’ananas, salsa di soia, zenzero e aglio e poi cotto sulla griglia. Quanto ai dolci, invece, servi l’haupia, un dessert a base di latte di cocco che farà sicuramente felici tutti i tuoi ospiti.

E per quanto riguarda le bevande? Via libera ai drink a base di frutta tropicale: dall’ananas al mango e fino al cocco, le possibilità sono praticamente infinite. Potrai prepararli sia in versione analcolica che alcolica prediligendo, per questi ultimi, una base di rum chiaro o scuro:  dal Blue Hawaiian al Mai Thai, riuscirai sicuramente a scaldare gli animi di tutti i tuoi amici!

È tutto pronto: manca solo la musica!

Volare alle Hawaii senza spostarsi da casa? Diventa decisamente più facile con la giusta colonna sonora. Basteranno un paio di canzoni a tema e, come per magia, tutti gli invitati si ritroveranno a ballare la Hula, la tipica danza dell’arcipelago tropicale.

Il problema è che le canzoni hawaiane non sono poi così famose. Per uscire dall’impasse ti consigliamo di affidarti alla tecnologia e scegliere una playlist tematica già pronta da far andare in loop. Il tocco in più? Metti a disposizione degli ospiti un paio di ukulele per qualche canzone dal vivo totalmente improvvisata. L’allestimento della festa hawaiana fai da te è praticamente completo! Non ci resta che augurarti buon divertimento.

Suggerimenti per il tuo party hawaiano:

Se non sei un tipo da spiaggia, nella nostra sezione dedicata alle “Feste” trovi tante idee e consigli per feste a tema e non: scegli quella che più fa per te!

banner guide e consigli