Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

centrifuga di mirtilli vista dall'alto

La nonna da bambini ci raccontava sempre dell’importanza di mangiare le verdure, ma noi proprio non ne volevamo sapere. Crescendo però abbiamo per fortuna compreso l’importanza dei vegetali e della frutta, scoprendo che, oltre che ricchi di vitamine, questi alimenti sono anche buoni e gustosi! Per fare il pieno di energie non c’è niente di meglio di una centrifuga di frutta e verdura! I centrifugati, se preparati adeguatamente, comporteranno tutta una serie di benefici per il nostro organismo. Sono facili e veloci da realizzare, ma bisogna prestare attenzione a mixare sapientemente le verdure con la frutta. Qui trovi qualche suggerimento per preparare deliziose centrifughe e cinque ricette da provare!

Centrifuga di frutta: i benefici per l’organismo

La frutta e la verdura hanno tantissime virtù. I centrifugati rappresentano uno degli strumenti più validi per sintetizzarle al meglio. Ma quali sono i benefici per il nostro organismo? Ecco i principali:

  • Effetto Detox: i succhi di frutta e verdura sono dei fedeli alleati contro le tossine del nostro corpo. Svolgono un’efficace azione disintossicante grazie alla presenza di vitamine, minerali ed enzimi contenuti in grandi quantità all’interno dei centrifugati. Per tale motivo è bene scegliere sempre gli ingredienti adatti: non si può prescindere dalla loro qualità!
  • Ossigenazione: i centrifugati di frutta e verdura contengono un quantitativo elevato di clorofilla. Scendendo nello specifico gli alimenti che meglio si adattano alla funzione sono gli spinaci, il sedano, il cetriolo, la mela verde, il kiwi, il prezzemolo e tanti altri. Le molecole di clorofilla, la responsabile del pigmento verde delle piante, apportano grandi quantità di ossigeno alle cellule e ai tessuti favorendo il loro funzionamento ottimale.
  • Traffico intestino: la frutta e la verdura sono ricche di fibre, le quali favoriscono quella che in gergo medico viene chiamata la peristalsi intestinale, ovvero la contrazione muscolare del tubo intestinale. Le fibre dissolvendosi nell’acqua del nostro corpo incidono sull’aumento produttivo di feci rivelandosi un antidoto contro la stitichezza. Le verdure che favoriscono tale funzione sono gli spinaci, gli asparagi ed i carciofi.
  • Effetto antinfiammatorio: i centrifugati di frutta e verdura sono un buon escamotage per evitare problemi di digestione per chi soffre di acidità di stomaco. Contengono molti alimenti ricchi di nutrienti e potenti antiossidanti che regolano le reazioni antinfiammatorie del corpo contribuendo alla prevenzione delle malattie. Un’ottima spezia per arricchire il gusto delle tue centrifughe e ampliare il potere antinfiammatorio è indubbiamente lo zenzero.
  • Flora batterica. L’alto contenuto di fibre dei centrifugati è un importante sostegno per la flora batterica. I batteri che la compongono si nutrono proprio di fibra, dalla quale ricavano l’energia per sopravvivere e riprodursi. Attraverso l’assorbimento di fibra producono tutta una serie di acidi fondamentali per il corretto funzionamento della mucosa intestinale.
estratto di frutta e verdura visto dall'alto

Centrifugati: 3 errori da non fare

Come abbiamo appena avuto modo di osservare, una centrifuga di frutta e verdura è un vero e proprio elisir benefico. Per non perdere gli effetti delle sue numerose qualità, però, dovrai far attenzione a non commettere alcuni errori.

3 errori da non fare:

  1. Centrifuga Vs. Frullato

    Non c’è da scegliere quali tra i due corrisponda al drink naturale migliore: sono entrambi delle ottime sintesi di frutta e verdura. Il frullatore, a differenza della centrifuga, per la velocità elevata delle sue lame riscalda il preparato riducendo l’apporto vitaminico della bevanda. Al contrario la centrifuga, sfruttando i giri delle lame più lenti, dà vita a centrifugati con migliori concentrazioni vitaminiche.

  2. Non eccedere con la frutta

    Una centrifuga di frutta deve essere sempre bilanciata con la presenza del giusto quantitativo di verdure. La frutta contiene il fruttosio, il quale se consumato in forma liquida senza il supporto della fibra delle verdure, può affaticare il fegato che a sua volta non riuscendo a metabolizzarlo lo trasformerà in grassi.

  3. Non tutto va centrifugato

    Il compito di un centrifugatore è quello di estrarre del succo dalla frutta e dalla verdura. Da ciò si deduce che gli alimenti con un basso contenuto di acqua non siano adatti alla preparazione dei centrifugati. A tal fine andrebbero evitati frutti come la banana, i fichi e l’avocado. Sul fronte verdure meglio non utilizzare l’insalata.

5 centrifughe di frutta e verdura per depurarsi

Quali sono le ricette di centrifugati migliori per depurare il nostro organismo? Ecco qui una carrellata di idee da cui prendere ispirazione!

1. Verdissimo

L’ideale per iniziare al meglio la giornata. Per integrare il centrifugato con la tua colazione prendi:

  • un gambo di sedano
  • una mela verde
  • ½ cetriolo
  • 4 foglie di spinaci
  • un po’ di prezzemolo

Nel caso tu voglia un sapore più delicato sbuccia il cetriolo: il centrifugato sarà meno aspro, ma perderà gran parte della vitimina K contenuta nella sua buccia, la quale risulta un toccasana per la regolazione della coagulazione sanguigna.

2. Dissetante

La bella stagione si avvicina e così arriva anche il momento di dare un po’ di colore ai nostri centrifugati. Inserisci nel centrifugatore:

  • una fetta di melone
  • ½ cetriolo
  • ½ lime
  • tre foglie di menta

E sei pronto per l’estate!

3. Vitalizzante

Chi lo dice che i centrifugati non possano accendere le papille gustative? Sorprenditi con un mix di:

  • una mela verde
  • ½ cetriolo
  • 4 foglie di spinaci
  • un gambo di sedano
  • un cucchiaino di limone
  • un pezzo di zenzero fresco
  • qualche rametto di rosmarino

Questo mix ti svolterà la giornata!

4. Rosso pomodoro

Ogni centrifugato deve rispettare la stagionalità dei suoi ingredienti. Questo è adatto per accompagnare le giornate estive con la sua azione disintossicante. Ti serviranno semplicemente:

  • una mela
  • un pomodoro
  • un cetriolo

Nulla di più semplice!

5. Depurativo

Pensato per chi ha uno stomaco particolarmente sensibile e irritabile. Per sfruttare le proprietà lenitive di questo centrifugato hai bisogno di:

  • una mela
  • ¼ di cavolo rosso
  • acqua

Scegli gli ingredienti che preferisci e sperimenta nuove ricette sane e gustose! Preferisci gli estratti alle centrifughe? Qui trovi qualche suggerimento anche per quelli: Estratti di frutta e verdura per tutte le stagioni

banner lifestyle