Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

ciotola con muesli e frutta secca

Dolce o salata, secondo le tue preferenze, una colazione sana rappresenta il modo migliore per iniziare la giornata. Se finora l’hai sottovalutata, bevendo un caffè al volo, vogliamo convincerti a cambiare le tue abitudini. Abbiamo raccolto per te non solo le motivazioni per rivoluzionare il tuo primo pasto del giorno, ma anche cosa proprio non può mancare nel tuo piatto (e nella tazza!). Scopri cosa è più indicato per te e per il resto della tua famiglia e anche cosa è meglio evitare. Preparati a tante colazioni energetiche e salutari!

Perché è importante fare colazione?

C’è una cosa che mette d’accordo quasi tutti i medici e nutrizionisti del mondo: fare una colazione sana è una regola fondamentale per seguire uno stile alimentare corretto. Stando agli ultimi dati ufficiali del Ministero della Salute, diffusi e commentati dalla Fondazione Veronesi, in Italia il 14% delle persone salta il primo pasto della giornata e molti di loro sono bambini. Si tratta di un errore che rischia di incidere sulle attività quotidiane e persino sull’umore.

I motivi per cui fare colazione è importante sono tantissimi: ecco i principali.

  1. Dopo il lungo digiuno notturno, il corpo ha bisogno di ritrovare vigore fisico e lucidità mentale proprio grazie al cibo.
  2. Molti studi hanno dimostrato come una colazione sana abbia un effetto positivo sulle funzioni cerebrali, in particolar modo nei bambini.
  3. Mangiare subito dopo il risveglio favorisce un miglior controllo glicemico e in generale un miglior equilibrio nutrizionale.
  4. Grazie a una colazione sana, è possibile mantenere il peso sotto controllo e ridurre il rischio cardiovascolare.

Colazione sana: un mix completo

Per essere considerata veramente bilanciata, la colazione deve includere frutta e cereali (meglio ancora se integrali), che contengono carboidrati e fibre. Questi nutrienti consentono al nostro corpo di ricevere una fonte di energia che viene subito utilizzata, ma allo stesso tempo danno anche un senso di sazietà.

Nella tipica colazione italiana normalmente sono presenti anche latte o yogurt. Entrambi contengono proteine, grassi e micronutrienti che contribuiscono a creare un mix completo. Se sei intollerante o per scelta preferisci evitare latte e derivati, puoi sempre optare per le bevande vegetali a base di soia, riso, avena, mandorle e altra frutta secca.

Non dimenticare che il tuo corpo ha anche bisogno di idratazione, visto che è composto al 55-60% di acqua. Durante la notte sudi e la tua riserva idrica si abbassa: ecco perché è consigliabile bere un paio di bicchieri di acqua naturale subito dopo aver spento la sveglia. Prosegui poi con la tua bevanda preferita, meglio se non zuccherata, come un tè verde o una spremuta d’arancia.

Dolce o salato?

Per tradizione, agli italiani piace consumare cibi dolci per colazione. Negli ultimi anni sta però prendendo sempre più piede l’idea della colazione salata. In entrambi i casi, abbiamo selezionato per te alcune deliziose proposte da assaggiare.

2 idee per una colazione sana dolce

  1. Muesli personalizzato: cerca il reparto dei cereali nel supermercato e dai un’occhiata alle diverse proposte di cereali. Hai l’imbarazzo della scelta! Per comporre un tuo muesli, puoi divertirti a mixare quello che più ti ispira, come fiocchi d’avena, quinoa soffiata, granola e riso soffiato. Aggiungi semi vari (lino, canapa, girasole, ecc.), un cucchiaino di miele, latte, yogurt o bevande vegetali e la frutta che preferisci, come una banana o i mirtilli. Il tocco in più? Una spolverata di cannella o cacao amaro.
  2. Un dolce fatto in casa: se ti piace cucinare, sforna ogni settimana una torta sana e gustosa. Usa farine integrali, poco zucchero e sostituisci i grassi con lo yogurt. Sbizzarrisciti con un ciambellone al cacao, una crostata alla ricotta oppure un plum cake alla carota.

… e 2 per una colazione sana salata

  1. Toast con uovo: per una colazione proteica, metti l’uovo al centro! Tosta una fetta di pane integrale e sopra versa un uovo strapazzato, all’occhio di bue o in camicia. Se ti piace, puoi abbinare anche qualche fettina di avocado.
  2. Pancake salati: metti alla prova le tue doti da chef e prepara i tuoi pancake partendo dalla classica ricetta a base di uova, latte e farina. Invece dello zucchero, aggiungi un po’ di sale e poi preparali usando una padella antiaderente. Sono buonissimi in abbinamento a salmone e formaggio spalmabile.

Colazione sana: alimenti da evitare

Una premessa: di tanto in tanto non c’è nulla di male nel concedersi una colazione a base di brioche farcita di crema e cappuccino, l’importante è che non sia la regola. Nella tua vita di tutti i giorni, cerca di evitare prodotti dolciari confezionati come merendine, biscotti e tutto ciò che contiene molti grassi idrogenati.

Se hai scelto i cereali, presta comunque attenzione all’etichetta, per evitare che il contenuto di zuccheri sia troppo elevato o la farina troppo raffinata. Lo stesso vale anche per marmellate e succhi di frutta, che talvolta sono solo apparentemente sani, ma che in realtà contengono zuccheri aggiunti.

Colazione salutare per i bambini

Per i piccoli di casa è ancora più importante valutare con attenzione il primo pasto della giornata. Una colazione per bambini equilibrata deve ovviamente contenere il mix di nutrienti che abbiamo indicato anche per gli adulti. Un’idea può essere:

  • Una tazza di latte o di tè deteinato
  • Un frutto o una spremuta d’arancia
  • Una fetta di torta fatta in casa o 4-5 frollini integrali

Per invogliare i bambini a mangiare una colazione sana, usa piatti, tazze e accessori accattivanti. Se cerchi ispirazione per gli accessori della tua cucina, registrati gratuitamente su Westwing: riceverai tante offerte esclusive per il mondo della casa e molto altro ancora!