Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Insalata per cena

“Colazione da re, pranzo da principe e cena da povero”. Sarà pur un vecchio detto popolare, ma spesso nelle parole dei più anziani si celano delle piccole grandi perle di saggezza. Se anche a te capita di chiederti cosa mangiare a cena in nome di un’alimentazione corretta, qui potrai trovare delle risposte. Per affrontare al meglio ogni giornata ed essere sempre in forze è di vitale importanza assumere il giusto apporto calorico durante ogni pasto. Questa breve guida ti aiuterà a comprendere cosa mangiare a cena e in quali quantità. Inoltre stimolerà anche la tua fantasia tra i fornelli con idee gustose e salutari.

Quando cenare e quanto mangiare?

“Una cena da povero”. Ecco, non prendiamo alla lettera questa definizione! La frugalità del pasto serale citata nel vecchio detto popolare indica semplicemente la necessità di restare leggeri durante l’ultimo pasto della giornata. Questo non significa però non mangiare nulla o ridurre le quantità al minimo.

Diversi studi condotti da alcuni nutrizionisti hanno dimostrato quanto sia importante dosare le calorie durante l’arco della giornata. I risultati emersi in termini di provenienza dell’apporto calorico possono essere riassunti così:

  • il 25% dalla colazione;
  • il 5% da uno spuntino;
  • il 35% dal pranzo;
  • il 5% dalla merenda pomeridiana;
  • il 30% dalla cena.

Oltre però a capire cosa mangiare a cena, è importante sapere anche a quale orario consumare il pasto. Infatti è buona norma mangiare 2-3 ore prima di andare a letto. Così facendo avrai la possibilità di cadere tra le braccia di Morfeo a digestione compiuta. Se ci si infila sotto le lenzuola poco dopo la cena si rischierà di soffrire di reflusso e acidità durante la notte.

È importante però anche non esagerare con le quantità. Arrivare alla sera molto affamati è una trappola che ci induce a mangiare cibi poco salutari per fretta e per gola. Il risultato? Una cattiva digestione e un riposo non tranquillo! Al tempo stesso bisogna evitare anche di mangiare troppo poco: attacchi di fame e cali di zuccheri sono dietro l’angolo!

Cosa mangiare a cena: alimenti consigliati

È giunto il momento di scendere nei dettagli e scoprire cosa mangiare a cena.

Spesso si è portati a pensare che la pasta non sia un elemento adatto per la sera: non è così! Ricorda ovviamente di consumarla almeno tre ore prima di coricarti per assicurarti un’ottima digestione. Ciò nonostante la pasta è una fonte inesauribile di carboidrati fondamentali per ottenere un valido apporto energetico. Potrai anche sostituirla con riso, farro, orzo e altri cereali, e se proprio temi le farine bianche potrai optare per la pasta integrale o di kamut.

Le proteine sono un altro elemento di cui il nostro corpo non può far a meno. Svolgono tantissime funzioni vitali dalla sintesi degli enzimi alla riparazione dei tessuti. Durante il pasto serale è necessario assumerle mangiando della carne bianca oppure del pesce cotto al vapore oppure al forno. I vegetariani invece potranno sostituire i prodotti animali con una bella scorta di legumi.

Infine nella riflessione su cosa mangiare a cena non possono non essere prese in considerazione le verdure, in particolare quelle a foglia verde come gli spinaci. Sono ricche di luteina e zeaxantina, due sostanze che oltre a far bene al nostro organismo conciliano anche il sonno.

Cosa evitare e cosa non fare

Cosa mangiare a cena? Sicuramente non tutto quello che vorrai! Infatti ci sono alcuni alimenti che bisognerebbe assolutamente evitare durante l’ultimo pasto della giornata. I due principali indiziati sono i cibi fritti e i dolci. Non faranno altro che appesantirti e rallentare la tua digestione!

A questi si aggiungono anche i formaggi stagionati. Lo sapevi che contengono delle sostanze eccitanti che disturberanno il tuo sonno? Nella lunga lista delle pietanze “anti-digestione” si accodano pure i piatti piccanti e speziati.

Dopo cena bisogna evitare di bere il caffè a causa dell’alto contenuto di caffeina, ma anche non buttar giù troppi alcolici. In molti sono convinti che l’alcol concili il sonno. In realtà garantisce solo un effetto stordimento che influisce in maniera negativa sul corretto riposo. Inoltre eri a conoscenza del fatto che ogni bicchiere di vino contiene 100 calorie?

Cosa mangiare a cena: idee e suggerimenti

Quando la sera si ritorna a casa dopo una stancante giornata lavorativa non è mai facile mettere in moto la fantasia per cucinare qualcosa di alternativo. Allora abbiamo deciso di stimolare un po’ la tua creatività con alcune idee invitanti, ma soprattutto salutari!

Zuppa con sedano rapa

Una delle nostre zuppe invernali preferite! Prepara un soffritto con scalogno e porri. Dopo pochi minuti unisci il sedano rapa tagliato a pezzetti e fai cuocere il tutto aggiungendo man mano del brodo caldo. A parte fai soffriggere dei funghi champignon con uno spicchio d’aglio. Una volta cotti uniscili alla zuppa di sedano rapa. Aggiungi qualche fogliolina di salvia per insaporire ed un filo di buon olio extravergine di oliva.

Vellutata di carote

Le vellutate di verdure sono perfette sia in inverno che in estate. Inoltre, sono estremamente semplici da fare! Per la vellutata di carote prepara un soffritto con della cipolla ed uno spicchio d’aglio. Taglia a tocchetti delle carote e della patate ed aggiungile in padella. Fai il cuocere il tutto a fuoco lento aggiungendo pian piano del brodo vegetale. Potrai anche impreziosire il tutto con qualche rametto di timo. Una volta giunti a cottura frulla con un mixer. Aggiungi un filo d’olio e la tua vellutata sarà servita!

Insalata di pollo allo yogurt

Un secondo alternativo leggero e gustoso. Lessa un petto di pollo in acqua salata. Nel frattempo in una ciotola prepara una bella insalata con lattuga, cipolle rosse, sedano, noci, crostini di pane e scaglie di grana. Condisci con olio, sale e limone. Infine taglia a fettine il pollo e deponilo sul letto di insalata per una veloce e gustosa cena!

Ti è venuta voglia di metterti ai fornelli? Allora assicurati di avere tutto il necessario per preparare una cena da leccarsi i baffi: registrati gratuitamente su Westwing per ricevere tante offerte esclusive!