Estratti invernali

Per difenderci dal freddo e dai malanni stagionali, durante l’inverno abbiamo tutti bisogno di un sistema immunitario forte e di un metabolismo molto attivo. Tra le cose migliori che possiamo fare c’è sicuramente consumare tutti i giorni frutta e verdura fresca, anche sotto forma di estratti invernali. Vero e proprio concentrato di salute, sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti, facilmente assimilabili dal nostro organismo. Scopri come prepararli, quali sono i loro benefici e infine prova le nostre ricette.

Cos’è un estratto di frutta e verdura?

Gustosi, dissetanti e sani, gli estratti invernali sono perfetti per la colazione o per gli spuntini durante la giornata. Tutto ciò di cui hai bisogno per prepararli in casa è un apposito estrattore, oltre ovviamente a frutta e verdura di stagione. Creando i tuoi succhi freschi, non solo saprai esattamente cosa c’è dentro, ma eliminerai gli zuccheri aggiunti e i conservanti presenti nei prodotti già pronti.

Come dice la parola stessa, l’estrattore è un elettrodomestico che separa la polpa dal succo mediante un processo a freddo che permette di preservare gli enzimi e i nutrienti di frutta e verdura. Non va confuso con la centrifuga, che invece ha delle lame sottili per sminuzzare tutto insieme: in entrambi i casi, però, sia che tu beva estratti o centrifughe invernali avrai fatto il pieno di energia.

Una volta che avrai imparato a usare il tuo elettrodomestico, potrai divertirti mescolando e abbinando i tuoi ingredienti preferiti. A proposito, non buttare la polpa separata dall’estrattore: la puoi mangiare a parte oppure usarla per sfornare dolci a basso contenuto di calorie. Ad esempio, puoi preparare un estratto invernale di carote, da bere tutto in un sorso, e poi cucinare una deliziosa carrot cake usando gli “scarti” della carota.

Benefici delle centrifughe e degli estratti

Per rimanere sempre attivo e funzionale, il tuo sistema immunitario ha bisogno di una giusta dose di vitamine e minerali che mantengano alti i suoi livelli di energia. Consumare cinque porzioni giornaliere di frutta e verdura ti aiuta proprio a sostenerlo, e cosa c’è di meglio di un buon bicchiere di centrifuga d’arancia? Ecco una panoramica dei benefici degli estratti invernali.

  1. Sono ricchi di sostanze preziose per il tuo corpo: un bicchiere di estratto invernale fresco contiene tutti gli enzimi, i minerali e le vitamine di cui hai bisogno, che vengono facilmente assorbiti dal tuo corpo proprio grazie al formato liquido.
  2. Mantengono il corpo idratato: d’inverno, quando il senso di sete è meno accentuato, si rischia di “dimenticarsi” di bere. Con il suo gusto piacevole, un estratto è invece ideale per idratarti e allo stesso tempo ripristinare i corretti livelli di energia.
  3. Sono perfetti per far mangiare frutta e verdura ai bambini: se i tuoi piccoli faticano a finire il contorno a tavola, prepara un gustoso centrifugato da bere a merenda, unendo pezzi di frutta più dolce come la mela e verdure invernali a foglia verde.
  4. Tengono a bada la fame: se tendi a sgranocchiare tutto il giorno, un buon estratto invernale ti aiuta a raggiungere il senso di sazietà e prevenire il desiderio di mangiare troppi snack. Puoi berne uno a metà mattina o a metà pomeriggio.

4 ricette da provare

Per realizzare i migliori estratti invernali, ti consigliamo di acquistare frutta e verdura a km zero, di qualità e se possibile biologica. Lavale bene, sbucciale e poi divertiti a sperimentare nuove ricette: puoi persino aggiungere cavoli, spinaci e altri ortaggi per provare gusti nuovi e speciali. Inizia con le nostre quattro ricette e poi sbizzarrisciti.

Finocchio, kiwi e mela verde

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 finocchi
  • 2 kiwi
  • 2 mele verdi

Sbuccia i kiwi e tagliali a spicchi; lava le mele, rimuovi il torsolo e tagliale a pezzi (tenendo la buccia). Lava i finocchi e tagliali, mantenendo anche la parte verde (il ciuffo). Inserisci tutti i pezzettoni nell’estrattore e gusta subito il tuo estratto invernale detox.

Mela, pera e cannella

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 mele gialle grandi
  • 2 pere grandi
  • Cannella q.b.

Lava e taglia le mele e le pere, tenendo la buccia, e poi metti tutto nell’estrattore. Una volta ottenuto il tuo succo fresco, aggiungi una spolverata di cannella. In alternativa puoi usare la centrifuga, ma in quel caso ti consigliamo di pelare i frutti.

Arancia, pompelmo e zenzero

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 arance
  • 2 pompelmi
  • 1 radice piccola di zenzero fresco

Sbuccia e riduci in spicchi le arance e i pompelmi. Rimuovi la scorza dello zenzero, poi versa tutto nell’estrattore. Il tuo estratto avrà un piacevole gusto piccante e speziato.

Cavolo viola, mela e melograno

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 cavolo viola
  • 2 mele rosse
  • 2 melograni

Lava un cavolo viola intero e poi taglialo in pezzi grandi. Lava le mele, elimina il torsolo e poi falle a spicchi. Apri i melograni e rimuovi i semi, poi unisci tutto e inserisci il mix nell’estrattore. Il tuo estratto invernale avrà un magnifico colore rosso intenso, oltre che un sapore molto piacevole.

Gli utensili per preparare (e bere) i tuoi estratti:

Ti sono piaciuti i nostri consigli sugli estratti invernali? Assaggiali subito e poi scopri tutte le altre guide a tema “Alimentazione”!