Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Gelato vegano

Per chi è intollerante al lattosio, ha deciso di rinunciare alle proteine animali oppure sta seguendo un regime alimentare controllato, il gelato vegano è lo spuntino perfetto. Sempre più gelaterie lo propongono tra i loro gusti, ma è anche possibile realizzarlo facilmente in casa. Scopri quali ingredienti ti servono, come si prepara e quante calorie ha una porzione media. Stai organizzando una cena speciale o una festa per bambini? Prova le nostre ricette e stupisci tutti!

Gelato vegano: ingredienti base e calorie

Non lasciarti intimorire dal nome, perché il gelato vegano non ha proprio nulla da invidiare alla sua variante classica con il latte. In più, nelle versioni alla frutta le calorie sono di meno. Per esempio, il normale gelato alla crema ha 200 calorie ogni 100 g, mentre il gelato vegano alla fragola ha 130 calorie ogni 100 grammi. Se invece prepari la versione vegana usando il latte vegetale e la panna, l’apporto calorico è più o meno lo stesso.

Vuoi preparare subito un gelato cremoso, ma senza proteine animali? Tutto quello che ti serve per realizzarlo in casa sono gli ingredienti base e poi le aggiunte per personalizzarlo a piacere, come frutta, cacao e cioccolato. Non hai nemmeno bisogno della gelatiera, perché c’è un metodo alternativo ancora più semplice.

Intanto, inizia a preparare su un tavolo tutto il necessario per preparare il gelato vegano alla vaniglia per 4 persone:

  • 200 g  di bevanda vegetale a base di riso, soia, mandorla, cocco, avena o noce
  • 200 g di panna vegetale
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 stecca di vaniglia
Gelato vegano

Come fare il gelato vegano

Come ti abbiamo anticipato, ci sono due modi per preparare in casa il gelato vegano. Se possiedi una gelatiera, sarà ancora più semplice, ma se non ce l’hai non ti preoccupare. Ecco tutto quello che ti serve sapere per iniziare con la ricetta base, che poi potrai interpretare come preferisci.

Con la gelatiera

In un pentolino, versa la bevanda vegetale e lo zucchero e accendi il fornello a fuoco basso. Incidi la stecca di vaniglia per aprirla ed estrarre i semi, poi versali nel pentolino e aggiungi anche la panna, mescolando tutto bene. Quando lo zucchero si è sciolto, lascia raffreddare e metti in frigorifero per un’oretta. Poi trasferisci il composto nella gelatiera e accendila, lavorando il composto per mezz’ora.

Senza gelatiera

Segui lo stesso procedimento, ma dopo aver fatto riposare il composto in frigorifero trasferiscilo in un contenitore in polistirolo o plastica, come quelli delle gelaterie. Lascia in freezer per mezz’ora e poi togli e mescola il composto. Ripeti l’operazione per 3 o 4 volte, per far amalgamare bene il gelato.

Ricette e consigli di presentazione

Con o senza gelatiera, il tuo gelato vegano risulterà cremoso e delizioso come quello al latte. Una volta imparata la ricetta base, prova tutte le varianti possibili, secondo gli ingredienti che hai in casa oppure la frutta di stagione.

  1. Gelato vegano alla stracciatella: insieme agli ingredienti base, aggiungi dei pezzettini di cioccolato fondente sminuzzato.
  2. Gelato vegano alla banana: aggiungi una banana matura frullata alla ricetta base. In questo caso puoi anche ridurre leggermente la quantità di zucchero, visto che la banana è già molto dolce
  3. Gelato vegano alla fragola: per una versione di gelato vegano light, frulla due tazze di fragole pulite e private delle foglie e aggiungile alla ricetta base, dimezzando la quantità di zucchero e panna vegetale. Puoi fare lo stesso procedimento con tutta la frutta di stagione, come pesche, mirtilli, lamponi e albicocche.
  4. Gelato vegano al pistacchio: per una versione super golosa, invece della panna vegetale aggiungi mezza tazza di crema di pistacchi al naturale e una manciata di pistacchi non salati sminuzzati.

Come servire il gelato

Raddoppia il piacere di mangiare il gelato vegano preparato con le tue mani: visto che anche l’occhio vuole la sua parte, servilo nel migliore dei modi. Puoi utilizzare delle coppette di ceramica e decorare con la frutta e gli ingredienti che hai usato per realizzarlo. Vuoi un’idea geniale? Se hai invitato i tuoi amici per una cena giapponese, stupiscili preparando un gelato vegano al tè verde matcha, servito dentro piccole ciotoline in stile orientale.

Per una festa con i bambini, prepara diversi gusti di gelato e fai scorta di coni. Sarà un’alternativa giocosa alla classica torta di compleanno. Puoi anche tenere a disposizione tanti topper diversi per decorare i coni: usa granella di nocciola, salsa al cioccolato oppure gli zuccherini colorati.

Se invece stai pianificando un aperitivo in terrazza con gli amici, nel momento clou della serata sfodera delle coppettine di cialda ripiene di gelato. Per presentarlo da professionista, usa l’apposito porzionatore e crea delle palline perfettamente sferiche. Come tocco finale, aggiungi frutta fresca, pezzi di cioccolato o decorazioni a tema.

Vuoi metterti alla prova in cucina? Registrati su Westwing e trova quello che ti serve nella selezione esclusiva!

banner lifestyle