Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

prodotti beauty routine

Subito dopo il risveglio o prima di andare a dormire, regalati qualche minuto per una beauty routine su misura per la tua pelle. Bastano pochi gesti quotidiani per trasformare l’incarnato e donare vitalità a qualsiasi tipologia di epidermide. Abbiamo raccolto tanti consigli utili per trovare la skincare che fa per te: scopri come capire di cosa hai bisogno e quali tipi di prodotti usare. E non dimenticare di seguire l’ordine giusto! Inizia subito la tua nuova beauty routine per il viso grazie al nostro piccolo vademecum.

Come capire qual è il tuo tipo di pelle

Comprendere il proprio tipo di pelle è il primo passo da compiere per costruire una beauty routine personalizzata. Se è vero che tutti i tipi di pelle traggono beneficio dall’uso combinato di prodotti detergenti e trattamenti mirati, la scelta dipende dalle tue necessità specifiche. Ci sono infatti cinque tipologie principali con alcune caratteristiche semplici da riconoscere.

  • Pelle grassa: ha un eccesso di sebo, soprattutto in tutta la zona T del viso (fronte, naso e mento) e tende ad apparire lucida, unta e spesso soggetta a imperfezioni e sfoghi.
  • Pelle mista: presenta aree secche e grasse. Ad esempio, la pelle è tipicamente lucida sulla fronte, sul naso e sul mento, mentre appare normale o secca sulle guance.
  • Pelle secca: ruvida al tatto, appare squamosa e screpolata. La sensazione comune è quella della pelle “che tira”.
  • Pelle normale: è ben bilanciata, né troppo secca né troppo grassa, e non necessita di cure particolari, a parte una buona detersione e idratazione.
  • Pelle sensibile: varia ampiamente da persona a persona, ma è spesso caratterizzata da rossore, sfoghi e talvolta anche couperose. In questi casi è sempre consigliato rivolgersi a un dermatologo.

Il metodo più semplice per capire il tuo tipo di pelle consiste nell’osservarla da vicino prima di applicare qualsiasi trattamento. Usa un detergente delicato schiumogeno, asciuga bene e attendi per circa mezz’ora. Cosa vedi? In base alle caratteristiche che ti abbiamo precedentemente elencato, potrai scegliere una skincare routine ad hoc!

Skincare per pelle secca

Se guardando la tua pelle da vicino hai notato che ci sono diverse aree desquamate, allora la tua pelle è secca. Per non sentirla più tirare, devi utilizzare dei prodotti formulati per ripristinare e rafforzare la barriera cutanea e mantenere l’idratazione per tutto il giorno. Dato che la pelle secca produce meno sebo rispetto alla pelle normale o grassa, l’idratazione deve essere costante.

Prediligi formule che nutrono e idratano, prive di alcool, profumi, coloranti o sostanze chimiche. Detergi due volte al giorno con un latte, passa un tonico alla rosa e applica un trattamento in crema, meglio se con una formulazione ricca e a base di oli naturali. Sì a una maschera super idratante e nutriente da applicare una volta alla settimana o quando senti la necessità di una coccola extra.

Skincare per pelle grassa

Quando la barriera cutanea produce un eccesso di sebo o olio, causa di punti neri e imperfezioni, siamo in presenza di pelle grassa. In questo caso è meglio prediligere prodotti leggeri, che aiutano a bilanciare l’olio in eccesso e non sono comedogenici, cioè non ostruiscono i pori. Meglio optare per formule in gel o sieri che non appesantiscono l’epidermide ed evitano l’antiestetico effetto lucido.

Ti consigliamo di procedere una volta alla settimana con un’esfoliazione delicata, ma senza esagerare: l’eccesso di scrub e peeling potrebbe lucidare ancora di più la pelle. Due volte al giorno usa un detergente in schiuma, applica un tonico opacizzante e il trattamento mirato. Evita gli ingredienti troppo ricchi, come l’olio di oliva e di mandorla, e opta per formulazioni a base di acido ialuronico, che idrata e mantiene il sebo sotto controllo. Una volta alla settimana applica una maschera all’argilla, che contribuisce alla pulizia dei pori.

Skincare per pelle mista

Se la tua pelle è un mix tra quella grassa e quella secca, è importante trovare una beauty routine per il viso che si prenda cura di tutte le diverse zone. In genere, le formule per tutti i tipi di pelle aiutano a bilanciarla senza seccare eccessivamente o causare un eccesso di lucidità. Per quanto riguarda il trattamento, puoi applicare un siero seboregolatore sulla zona T e un gel idratante sul resto del viso.

L’importanza dell’ordine nella beauty routine

Come ci insegna la beauty routine coreana, ormai amatissima in tutto il mondo, tutto deve svolgersi secondo un ordine preciso. In Corea sono addirittura dieci i passaggi da seguire scrupolosamente: ecco quali sono.

  1. Rimozione del make-up: se la skincare routine è serale, si inizia con l’uso di un detergente a base oleosa per asportare tutto il trucco.
  2. Detersione in schiuma: dopo aver tolto il make-up, detergi con un prodotto schiumoso a base d’acqua.
  3. Esfoliazione: una volta a settimana, non dimenticare un peeling chimico o meccanico adatto alla tua pelle.
  4. Tonificazione: versa del tonico su un batuffolo di cotone o usa un prodotto spray per riequilibrare il Ph della pelle dopo la pulizia profonda.
  5. Essenza: le donne coreane usano dei prodotti specifici che chiamano “essence”, ovvero dei prodotti leggerissimi per fornire una carica di energia alla pelle. Bastano solo poche gocce da stendere con le dita.
  6. Siero: tra le fasi più importanti della beauty routine per viso non dimenticare l’applicazione di un siero mirato per la tua pelle.
  7. Maschera: una volta a settimana concediti qualche minuto di relax con una maschera in tessuto senza risciacquo, per idratare, nutrire oppure opacizzare. Se la tua pelle presenta qualche ruga, usa una maschera effetto lifting.
  8. Contorno occhi: soprattutto dai trent’anni in poi o se hai problemi di occhiaie e borse, non dimenticare un prodotto per il contorno occhi. Vai di fretta? Usa i prodotti roll-on.
  9. Crema: siamo quasi alla fine! Applica un trattamento in crema o gel per completare l’effetto del siero già utilizzato in precedenza.
  10. Protezione: prima di uscire di casa, non dimenticare lo schermo solare, meglio se totale. Ti aiuterà a proteggere la pelle dai raggi UV e dall’inquinamento che causano l’invecchiamento precoce dell’epidermide.

Cerchi altri consigli di bellezza? Nella sezione “Beauty” trovi tanti suggerimenti per il tuo corpo e il tuo benessere.

Prenditi cura di te e della tua casa con prodotti di qualità. Iscriviti a Westwing e approfitta delle nostre offerte esclusive!

banner lifestyle