Donna che applica un prodotto sulle labbra

Le labbra screpolate sono un problema molto comune, diffuso tanto in estate quanto in inverno. La pelle delle labbra, infatti, è molto delicata e può risentire non poco degli agenti atmosferici, siano essi il troppo freddo, il troppo vento o il troppo sole. Per fortuna esistono tanti rimedi per le labbra screpolate, tanti quanti possono essere le cause che portano il problema a manifestarsi. Affrontiamo l’argomento da ogni punto di vista, così da avere labbra morbide e belle in ogni stagione dell’anno. 

Cause delle labbra screpolate 

La maggior parte delle persone pensa che le labbra screpolate siano solo una conseguenza del tempo atmosferico: gli unici colpevoli, per molti, sono il freddo, il sole e il troppo vento. In realtà le cause delle labbra screpolate sono da ritrovarsi in molti altri fattori, che vanno dalle reazioni allergiche alle carenze nutrizionali, fino a un’insufficiente idratazione corporea.

  1. Disidratazione

    La comparsa delle labbra screpolate molte volte è determinata dalla perdita dell’idratazione cutanea, che si riflette anche su questa parte così delicata del nostro corpo. Introdurre poca acqua (ricordiamo che è necessario bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno!) determina una vera e propria disidratazione che, alla lunga, porta alla formazione delle labbra screpolate. Anche il freddo, il vento o il caldo estivo possono alterare il film idrolipidico delle labbra: questo fenomeno facilita l’evaporazione dei liquidi rendendo le labbra secche e screpolate.
  2. Reazioni allergiche

    Una causa delle labbra screpolate è da ritrovarsi anche in alcune delle sostanze che si trovano nei comuni cosmetici. Se non tollerate dal corpo, infatti, possono provocare reazioni allergiche più o meno gravi che, a livello topico, possono manifestarsi anche con labbra estremamente secche e screpolate. Alcuni esempi di sostanze “colpevoli” possono essere i coloranti contenuti nei rossetti. In questo caso è necessario sospendere l’uso del prodotto e, magari, acquistare cosmetici più equilibrati. 
  3. Carenze nutrizionali

    Siamo quello che mangiamo: le conseguenze di ciò che portiamo quotidianamente in tavola si possono manifestare in modi molto diversi. Fra questi compaiono anche le labbra screpolate. Le carenze nutrizionali, infatti, possono portare le labbra a spaccarsi, creando così non pochi fastidi. Solitamente è la ipovitaminosi la grande colpevole: se hai le labbra screpolate, quindi, assicurati di ingerire cibi ricchi di Vitamina A, C e del gruppo B. Anche carenze di ferro e calcio possono determinare lo stesso problema. Rivolgersi al medico, in questi casi, è sempre la scelta più corretta. 
  4. Farmaci e malattie della pelle

    Fra le cause (meno frequenti) delle labbra screpolate inoltre ci sono le terapie farmacologiche, che possono avere fra gli effetti collaterali proprio la secchezza della pelle. Fra questi nominiamo i medicinali utilizzati per la gestione dell’ipertensione, dell’acne e quelli dedicati alla salute mentale. 
  5. Malattie della pelle

    A soffrire di labbra screpolate, poi, possono essere tutte quelle persone che già sono alle prese con una malattia della pelle. Chi soffre di eczema, psoriasi o secchezza cronica della pelle può andare incontro più frequentemente a questo problema.

Possibili rimedi per le labbra screpolate

Quali sono i rimedi per le labbra screpolate? Ce ne sono molti e vanno scelti in base all’entità del problema. Dai prodotti specifici per proteggere le labbra (anche in caso di fenomeni atmosferici avversi) ai rimedi più naturali, è sempre bene scegliere una cura adatta alla gravità della screpolatura. Un prodotto o un rimedio sbagliato, infatti, potrebbe andare a peggiorare il problema. Rivolgersi al proprio medico o al farmacista di fiducia, in questi casi, è sempre un’ottima idea. 

Prodotti specifici 

La giusta soluzione, soprattutto se queste sono determinate da una causa interna, è da ritrovarsi in prodotti specifici. In questo caso si agisce sulla causa scatenante utilizzando, contemporaneamente, prodotti topici e locali capaci di dare sollievo istantaneo. 

  • Creme a base oleosa e stick portatili (il classico burrocacao) possono essere applicati sulle labbra per fare le veci del film idrolipidico compromesso. 
  • Vitamine e integratori: da assumere quando la causa delle labbra screpolate è da ritrovarsi in una carenza nutrizionale. Rivolgiti al tuo medico per stabilire il giusto dosaggio.  

Rimedi naturali 

In alternativa è possibile affidarsi a ciò che la natura ci ha donato: sono tanti, infatti, i prodotti di origine naturale che agiscono in modo molto efficace come rimedi per labbra screpolate. Fra questi nominiamo: 

  • Il burro di karitè, che ha incredibili proprietà emollienti.
  • L’olio di oliva, i cui usi cosmetici oggi sono sempre più diffusi.
  • L’olio di mandorle dolci, molto delicato anche sulla pelle delle labbra.
  • Il gel di aloe vera, perfetto soprattutto nei casi in cui le labbra screpolate siano dovute al troppo sole.
  • Il miele, che aiuta a rimarginare i taglietti che si formano a seguito della screpolatura.

Se ti piace l’idea di darti al fai da te, prova a realizzare un balsamo labbra fatto in casa! Ti serviranno solamente cera d’api, olio di cocco, burro di karitè e, a piacere, un olio essenziale e della polvere di barbabietola per un tocco di colore. Guarda il video qui sotto e scopri come prepararlo!

Consigli utili 

Oltre a valutare possibili rimedi, è senza dubbio importante sottolineare l’importanza della prevenzione. Ecco qualche consiglio utile per evitare, prima di tutto, l’insorgenza di questo problema così anti-estetico e fastidioso:

  • Ricordati di bere abbastanza per non far seccare la pelle, compresa quella delle labbra. Gli esperti raccomandano di bere almeno 1.5 litri di acqua ogni giorno: corrispondono, più o meno, a otto bicchieri d’acqua.
  • In caso di eventi atmosferici estremi, applica sulle labbra un balsamo protettivo, sia esso una crema a base oleosa o un burrocacao in stick.
  • Mangia in modo equilibrato, portando in tavola ogni giorno tutti i gruppi alimentari.
  • Usa cosmetici e prodotti per la pelle certificati e di qualità, così da evitare reazioni allergiche.
  • Se hai le labbra secche, non bagnartele in continuazione per evitare di danneggiare il film idrolipidico che le protegge naturalmente.

Cerchi altri consigli per dar vita a una beauty routine consapevole e attenta alle esigenze del nostro organismo? Dai un’occhiata alla nostra sezione “Beauty” e troverai tanti (e interessanti) suggerimenti a tema.