Crema sulle mani

Hai sempre la fastidiosa sensazione di avere le mani disidratate? Le lavi molto spesso durante il giorno e nemmeno la crema mani risolve il problema della secchezza? Prova uno dei 7 rimedi per mani screpolate che ti proponiamo qui: sono facili da realizzare e servono pochi ingredienti che probabilmente hai già in dispensa. 

1. Olii naturali 

Il primo dei rimedi per idratare mani molto secche e screpolate è massaggiarle con degli olii naturali. Inumidisci leggermente le mani e poi idratale con olio di mandorle, olio di cocco oppure olio di avocado. Se in casa non hai nessuno di questi prodotti, puoi affidarti anche all’olio extravergine d’oliva, anche per creare un impacco da tenere tutta la notte, proteggendo le mani con guanti di cotone. Con l’olio d’oliva puoi anche fare un maniluvio: scalda leggermente una tazza e immergi le mani per dieci minuti, massaggiandole continuamente. Lavale con un sapone neutro e applica la tua crema mani. 

2. Impacchi di camomilla 

Un altro ingrediente naturale che può aiutarti in caso di mani molto screpolate è la camomilla, che ha anche un effetto calmante sui rossori. Immergi due o tre bustine di camomilla o un cucchiaio raso di camomilla essiccata in acqua bollente, poi lascia bollire per altri due o tre minuti. Lascia raffreddare l’infuso e immergi le mani per qualche minuto. Se hai dei taglietti o delle escoriazioni, applicaci sopra direttamente le bustine di camomilla dopo averle fatte bollire. 

3. Burro di karité 

Il burro di karité è un rimedio molto antico ed efficace per la pelle secca in generale, non solo delle mani, ma anche di talloni, gomiti, ginocchia… e può essere usato anche come maschera super idratante per i capelli. Il burro di karité viene venduto puro oppure come ingrediente di maschere mani: applicalo semplicemente come faresti con una crema, oppure come impacco notturno. Una buona alternativa al burro di karité è il burro di cacao: entrambi hanno un alto potere idratante e protettivo. 

4. Maschera a base di miele 

Il miele è un altro elemento dall’alto potere idratante che puoi usare come ingrediente per una maschera mani. Scegli un miele piuttosto liquido, come il miele d’acacia, e mescolalo con dell’olio vegetale a tua scelta: puoi acquistare in erboristeria dell’olio di mandorle puro oppure aprire la dispensa e usare dell’olio extravergine d’oliva. Mescola i due ingredienti per ammorbidire il miele e massaggia bene il composto sulle mani. È sufficiente tenerlo in posa per una mezz’ora, ma se vuoi un effetto ancora più idratante, metti i guanti di cotone e lascia la maschera agire anche per due ore, prima di risciacquarla bene. Per altri impacchi specifici, leggi anche: 5 ricette naturali per una maschera mani fai da te.

5. Farina d’avena 

Tra i rimedi per le mani screpolate c’è anche la farina d’avena: mettine 50 grammi a bagno in un po’ di acqua calda, creando una pasta morbida, da applicare sulla pelle. L’avena è idratante, lenitiva e ammorbidisce anche le mani più screpolate. Con la crusca d’avena, invece, puoi realizzare una maschera mani esfoliante. Prendi un avocado maturo, un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e un cucchiaio di crusca d’avena, mescola e crea un impacco da massaggiare sulle mani per una decina di minuti. Risciacqua e vedrai che risultato!  

6. Maniluvi 

Il bicarbonato è quell’ingrediente dai mille usi che bisognerebbe sempre avere in dispensa: è disinfettante, anti-odore, smacchiante… e anche idratante! Con il bicarbonato, infatti, puoi fare un maniluvio che ti aiuta ad ammorbidire le mani. È sufficiente sciogliere un cucchiaio di bicarbonato in una bacinella di acqua tiepida, lasciare in ammollo le mani per dieci minuti, asciugarle e massaggiarle con la tua crema mani o un olio naturale. Ottieni lo stesso effetto anche usando l’amido di riso al posto del bicarbonato. 

7. Impacco con crema mani 

Per un rimedio last minute quando in casa non hai altro, o se non ti piace l’idea di farti un impacco con gli olii o il miele, puoi fare un impacco a effetto urto anche con la tua crema mani. È sufficiente metterne una grande quantità sulle mani e tenerla in posa per almeno un’ora (o tutta la notte), sempre proteggendole con guanti di cotone. 

Vuoi completare la tua beauty routine con altri consigli per prenderti cura di pelle e capelli? Vai nella nostra sezione beauty, dove troverai consigli per una skincare naturale e consapevole.