Maschera capelli fai da te

Non hai tempo per andare a fare un trattamento dal parrucchiere? Le maschere per capelli fai da te sono un rimedio facile e immediato per migliorare visibilmente la chioma e in alcuni casi anche il cuoio capelluto. Per regalarti un momento di relax e cura, senza nemmeno uscire di casa, abbiamo raccolto le migliori ricette per preparare una maschera per capelli con ingredienti semplici e naturali. Trova il mix adatto alle tue necessità e applica il tuo impacco: effetto WOW assicurato!

Tutti i vantaggi di una maschera per capelli fai-da-te

Ci sono molti motivi per usare regolarmente una maschera per capelli fai-da-te. I vantaggi variano a seconda degli ingredienti e del tipo di capelli, ma in generale ci sono alcuni punti a favore per iniziare subito a prepararne una.

  • I capelli risultano subito più lucenti e morbidi, più semplici da gestire.
  • Puoi rinforzare la chioma, riducendo i danni e i capelli spezzati.
  • Con l’impacco giusto puoi ridurre l’effetto crespo tipico dei capelli mossi e ricci.
  • Gli ingredienti usati ti aiutano anche nella cura del cuoio capelluto, per un aspetto più sano e per ridurre prurito, desquamazioni e forfora.
  • Sono economiche e spesso ti consentono persino di utilizzare frutta troppo matura e ingredienti scaduti da poco, oltre a quello che è già presente in dispensa.
  • Le maschere per capelli fai-da-te sono un’ottima versione eco-bio dei prodotti che trovi al supermercato. Così il vantaggio non è solo per la tua bellezza, ma anche per l’ambiente.

Il nostro consiglio: prima di preparare il tuo impacco fai-da-te, assicurati che sia adatto alle tue necessità. Ad esempio, una maschera troppo ricca potrebbe appesantire troppo: trova il mix che risponde alle tue necessità e alternalo con le altre varianti.

Suggerimenti:

Maschere per capelli secchi

Se il tuo problema principale è l’aridità della fibra capillare, prova una maschera per capelli secchi fai da te. Abbiamo trovato alcune ricette super nutrienti e disciplinanti che ti aiuteranno a idratare la chioma e a farla subito apparire più in salute.

  • Impacco all’olio di cocco. Un vero toccasana per tutti i capelli, soprattutto quelli secchi, è l’olio di cocco. Applicalo su tutta la lunghezza e tienilo in posa per un’ora o persino per tutta la notte. Dopo il normale lavaggio, i capelli saranno visibilmente più lucidi e idratati.
  • Maschera all’avocado e yogurt. In una piccola ciotola, frulla la polpa di un avocado maturo e aggiungi mezzo vasetto di yogurt bianco. Mescola bene poi dividi i capelli in quattro sezioni e applica dalle estremità alle radici, coprendo l’intera testa. Avvolgi la testa con una cuffia o della pellicola e lascia agire per 20-30 minuti, poi risciacqua bene con acqua tiepida e lava i capelli come d’abitudine.
  • Maschera all’olio di oliva, banana e miele. Hai una banana troppo matura per essere mangiata? Schiaccia bene la polpa, aggiungi un cucchiaio di olio di oliva e uno di miele, poi applica la tua maschera per capelli secchi fai-da-te sulle lunghezze. Lascia in posa per mezz’ora e procedi con il risciacquo.

Maschere per capelli fini e danneggiati

Se trovi sempre tanti capelli spezzati nella spazzola o nel lavandino, prova una maschera per capelli fai-da-te curativa. Ci sono alcuni ingredienti comuni e naturali che aiutano a fortificare e proteggere la chioma.

  • Maschera ai semi di lino. Ricchi di vitamine a amminoacidi, i semi di lino sono un ingrediente perfetto per rinforzare i capelli stressati. Puoi usare direttamente l’olio di semi di lino: versa una piccola quantità nelle mani e massaggia direttamente sui capelli. Lascia agire fino a 15 minuti, quindi risciacqua e lava normalmente. In alternativa puoi anche fare un gel con i semi di lino: ti basterà far bollire per qualche minuto in un pentolino pieno d’acqua una manciata di semi, all’interno di un classico colino del tè, e lasciar raffreddare: si formerà così il gel da applicare sulle punte dopo aver lavato i capelli.
  • Maschera con yogurt e uovo. Ecco un’altra maschera per capelli fai-da-te dalle proprietà ristrutturanti. Prendi un uovo, frullalo bene con un vasetto di yogurt e applica tutto sui capelli per un impacco ultra proteico. Lascia agire per mezz’ora e poi lava con lo shampoo.
  • Maschera con fragole e olio di argan. Frulla una manciata di fragole mature, ricche di vitamine e minerali, e aggiungi un paio di cucchiai di olio di argan. In alternativa, puoi anche usare olio di oliva o yogurt. Applica sui capelli e lascia agire per una mezz’ora circa, poi procedi con lo shampoo.

Maschere per capelli grassi

Se dopo un giorno senti già bisogno di uno shampoo, prova a utilizzare una volta alla settimana una di queste maschere per capelli fai-da-te.

  • Maschera all’aloe e bicarbonato. Ecco un impacco super efficace per ottenere una chioma leggera e pulita. Mescola 4 cucchiai di gel all’aloe vera (puoi persino ricavarlo dalla foglia della pianta), aggiungi un paio di cucchiai di bicarbonato e applica ciocca per ciocca sui capelli asciutti. Lascia in posa per un quarto d’ora e poi lava.
  • Maschera detox. Per purificare e rigenerare il cuoio capelluto, frulla la polpa di un limone, qualche foglia di menta e due cucchiai di zenzero fresco grattugiato. Regola con l’acqua, per ottenere un composto abbastanza fluido, poi massaggia sul cuoio capelluto inumidito per qualche minuto per stimolare il flusso sanguigno. Risciacqua e lava i capelli.
  • Maschera all’aceto di mele e yogurt. Questa maschera per capelli fai da te è ideale per pulire in profondità i capelli, senza però sgrassarli troppo. L’aceto di mele agisce come astringente e ti aiuta a rimuovere l’eccesso di sebo, mentre lo zinco e gli acidi lattici nello yogurt hanno proprietà idratanti. Dopo aver mescolato bene gli ingredienti, tienila in posa per un’oretta e poi detergi i capelli.

Ti sono piaciuti i nostri consigli? Nella categoria “Beauty” ne trovi tanti altri!