Maschera piedi fai da te

I piedi sono una parte spesso trascurata del nostro corpo, e a torto: prendersene cura, infatti, aiuta tutto l’organismo a stare meglio. Non è una mera questione di estetica: concedersi regolarmente un trattamento ai piedi consente di fare il pieno di benessere e di relax, oltre che di bellezza. Senza andare a spendere una fortuna, ci si può concedere una maschera piedi fai da te, da preparare in casa con ingredienti che, non di rado, si trovano già nella nostra credenza. Non attendere oltre, continua a leggere per scoprire le ricette naturali che stiamo per proporti. Non riuscirai più a farne a meno! 

1. Maschera all’argilla 

Più che una maschera piedi fai da te si tratta di un vero e proprio pediluvio. Ma c’è di buono che il risultato sarà lo stesso! Il trattamento all’argilla è perfetto per chi passa tante ore in piedi: ha un effetto defaticante che si farà sentire su tutto il corpo, regalando una piacevole sensazione di relax. Per regalarti questa coccola ti serviranno una bacinella piena d’acqua calda, 3 o 4 cucchiai d’argilla e 6-7 gocce di olio essenziale di salvia. Quest’ultimo ha proprietà rilassanti e deodoranti, ed è quindi perfetto per un trattamento di questo tipo. Immergi i piedi nell’acqua e procedi a massaggiarli delicatamente fino a quando l’acqua sarà diventata fredda. A questo punto sciacqua i piedi e goditi la magia: i tuoi piedi saranno molto più morbidi e rilassati e tu ti sentirai molto meglio! 

2. Impacco al miele 

Chi ha la necessità di ammorbidire la pelle dei piedi perché secca, screpolata o ruvida, può affidarsi a un ingrediente fenomenale: il miele. Oltre a essere un vero e proprio toccasana per la salute, se utilizzato sulla pelle insieme ad altri ingredienti emollienti, è un grado di regalare un’intensa morbidezza. Mescola tre cucchiai di burro ammorbidito (va benissimo anche un prodotto vegetale, come il burro di karitè) con due cucchiai di olio d’oliva e due di miele; se lo desideri, aggiungi qualche goccia del tuo olio essenziale preferito. Mescola il tutto fino a ottenere un composto denso ma omogeneo, che poi dovrà essere distribuito sui piedi. Lascia in posa la maschera per circa mezzora e, se desideri renderla ancora più efficace, indossa dei calzini di cotone. Trascorsi 30 minuti, lava bene i piedi per eliminare tutte le componenti grasse della maschera: una volta asciutti, la pelle risulterà morbidissima al tatto. 

3. Trattamento all’olio di cocco 

Una maschera piedi fai da te non può fare a meno dell’olio di cocco: si tratta, infatti, di un ingrediente molto ricco che ha un grandissimo potere idratante. Per un effetto topico e veloce (da usare, ad esempio, sui talloni induriti) massaggia qualche goccia di olio sulla pelle dei piedi prima di andare a dormire, avendo poi cura di indossare poi i calzini per non sporcare le lenzuola. La mattina i tuoi piedi appariranno morbidi come non mai. Per un effetto intenso e duraturo puoi invece usare l’olio di cocco per dar vita a una maschera super emolliente. Mescola due cucchiai di olio di cocco e due di miele fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Massaggia il tutto sui piedi, lasciando poi in posa la maschera per circa 30 minuti. Dopo averli sciacquati, la sensazione al tatto sarà meravigliosa. Se lo desideri, puoi completare la maschera aggiungendo al composto qualche goccia di olio essenziale. Se ti senti particolarmente stressato e teso, ti consigliamo l’olio essenziale di lavanda, il cui potere calmante renderà questa maschera perfetta per la sera. 

4. Scrub allo zucchero 

Se hai la necessità di ammorbidire i piedi eliminando la pelle ormai morta, punta tutto su una maschera naturale con effetto scrub. In questo caso la nostra ricetta naturale prevede l’uso dello zucchero, la cui granulosità è perfetta per lavorare sulle parti più indurite della pelle dei piedi, lasciandola poi liscia e morbida. Per preparare questo scrub aggiungi tre cucchiai di zucchero in una mezza tazzina di olio d’oliva e mescola il composto fino a ottenere una consistenza cremosa. Massaggia il tutto sui piedi e tieni in posa qualche minuto, per poi procedere al risciacquo. Anche in questo caso ti consigliamo di aggiungere qualche goccia del tuo olio essenziale preferito. Se ti senti stanco e stressato punta tutto sulla lavanda. Se cerchi freschezza e profumo, prova quello di menta piperita: è perfetto in estate! 

5. Maschera al bicarbonato di sodio 

Anche il bicarbonato è un grande alleato della salute dei piedi. Può essere usato in diversi modi, sia a mo’ di pediluvio che in veste di maschera piedi fai da te. Nel primo caso sarà sufficiente aggiungere tre cucchiai di bicarbonato in una bacinella di acqua calda. Metti a bagno i piedi e aspetta fino a quando l’acqua non sarà ormai diventata fredda. Dopo averli asciugati li percepirai decisamente più morbidi al tatto. 

Per preparare una maschera con effetto scrub, invece, deve diminuire drasticamente la quantità d’acqua. Mescola in una ciotola tre parti di bicarbonato con una di acqua fino a ottenere un composto liscio in cui si percepisca la granulosità del bicarbonato. Massaggia la maschera sui piedi, insistendo soprattutto sulle parti più dure, come i talloni. Risciacqua con dell’acqua et voilà! La pelle dei tuoi piedi apparirà fin da subito molto più morbida e luminosa. Anche in questo caso, se lo desideri, puoi utilizzare qualche goccia di un olio essenziale profumato. 

Se vuoi essere sempre aggiornato sugli ultimi trend provenienti dal mondo della bellezza, non dimenticare di dare un’occhiata alla nostra sezione “Beauty”: qui troverai tanti consigli, suggerimenti e news a tema!