Clara Bona

Benvenuti nella casa di campagna dell’architetto e giornalista Clara Bona. Un luogo del cuore sapientemente ristrutturato, situato nello splendido scenario di Santa Margherita Ligure.  
Sospeso tra il canto del mare e la dolcezza della collina, l’edificio era in principio un rustico contadino. Rinnovato facendo attenzione a preservare la struttura originaria e i suoi elementi più caratteristici, come le travi a vista, si è convertito in un’oasi dall’atmosfera accogliente e rilassante. 

Casa, per me, è il posto dove puoi sentirti bene ed essere te stesso. Deve rappresentare i tuoi gusti, le tue esigenze, il tuo stile di vita

Stile e natura

Lo stile semplice e naturale incarna, con sguardo personale, l’essenza della casa delle vacanze, diversa da quella di città per i bisogni a cui risponde. Colori chiari e riposanti, tanto spazio all’aperto e accessori in paglia delineano un ambiente di completo relax. 

Ogni stanza è ariosa e piena di luce, grazie alle finestre appositamente ricavate e all’arredo ridotto al minimo, punteggiato da qualche elemento di design, come lampade e sedute.

Il giardino circonda la tenuta esaltando il fascino spontaneo della natura. 

Una piscina scavata nella roccia, un orto rigoglioso e un ampio tavolo in legno, sormontato da un pergolato dove arrampica il glicine, danno luogo a un’atmosfera distensiva e vacanziera, dove godere del benessere che offre lo stare all’aria aperta. 

Cerchi idee per lo styling della tua casa in campagna? Lasciati ispirare dal video. 

Il pezzo forte 

Ogni ambiente è caratterizzato da uno statement piece, come il letto a baldacchino in ferro della camera principale. Dotato di un’elegante zanzariera, è di forte impatto visivo e si impone come protagonista dell’ambiente in continuità con lo stile naturale della casa. 

Living all’aperto 

La terrazza è allestita come un vero e proprio living all’aria aperta. Puoi replicarne lo stile scegliendo delle poltroncine in rattan o paglia di Vienna, un pouf naturale e un tavolino in legno. Delimita lo spazio con un ampio tappeto da esterni e non dimenticare l’ombrellone: immancabile per rilassarsi al riparo dal sole. 

Suggerimenti:

Parola di architetto 

I tappeti rendono l’ambiente immediatamente accogliente, danno subito l’idea di “casa dolce casa”. Ma li disponiamo nel modo giusto? 

Una cosa che tutti sbagliano è la misura del tappeto. Bisogna ricordarsi, quando lo si sceglie, che più grande è, meglio è, perché allarga otticamente lo spazio. Deve sempre andare sotto i divani, sotto le poltrone: l’effetto finale sarà decisamente più bello.

Casa di campagna, casa di città 

Per arredare e decorare una seconda casa al mare o in campagna, consiglio di creare un ambiente completamente diverso da quello che si ha in città. Trovo che la bellezza sia proprio quella di poter staccare, quindi prediligo case che siano semplici da gestire, in cui respirare l’aria di vacanza

Ti è piaciuta la casa di Clara Bona? Vuoi continuare a farti ispirare? Continua a leggere altre “Storie di case“: ce n’è per tutti i gusti!

Suggerimenti: