Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

ragazza con vestito a righe con valigia di pelle

Ogni stagione è un buon momento per partire! Che si tratti di una vacanza estiva o di un viaggio invernale per staccare dalla routine, spesso i preparativi per la partenza possono trasformarsi in un complicato rompicapo. Le domande che tormentano le notti prima del fatidico e tanto atteso giorno del viaggio sono: cosa mettere in valigia? Avrò preso tutto? Cosa non posso dimenticare?

Possono sembrare domande semplici a cui rispondere, ma in realtà contengono svariate insidie. Prima di tutto dobbiamo tenere ben presente le caratteristiche del luogo in cui ci dirigeremo. Farà caldo? Farà freddo? Pioverà?

In seconda battuta bisognerà pensare a quali attività svolgeremo una volta giunti alla nostra meta. Infine sarà necessario fare mente locale sul contenuto dei nostri armadi e scegliere gli indumenti e gli accessori da viaggio che meglio si adattano alla nostra destinazione. Tutto troppo complicato? Niente paura: questi utili consigli su come fare la valigia in modo intelligente possono aiutarti a ritrovare la calma. Qui invece parliamo di cosa metterci dentro.

Cosa mettere in valigia: i fondamentali 

Che cosa mettere in valigia? Come dicevamo poche righe più su dipenderà tutto molto dalla destinazione e dalla durata del viaggio. Tuttavia possiamo tracciare un quadro generale di tutti quegli elementi che proprio non si possono scordare! Per rendere il compito più semplice ti consiglio di preparare anche una lista scritta delle cose che ti serviranno in modo da non dimenticare nulla!

Documenti 

I documenti sono qualcosa che non si può assolutamente dimenticare prima di una partenza. Sono particolarmente fondamentali se ci apprestiamo a compiere un viaggio in aereo. Ovviamente in aeroporto saranno controllati anche più volte per accedere ai gate e agli imbarchi. Ricordati anche di controllare sempre la loro data di scadenza e il loro stato. Potrai incappare i controllori piuttosto rigidi che non accetteranno un documento usurato o poco leggibile. 

Tra i documenti da ricordare c’è ovviamente la carta d’identità, e se compirai un viaggio fuori dall’Unione Europea , anche il passaporto. Se prevedi di noleggiare un’auto o uno scooter durante il tuo soggiorno dovrai anche avere con te la patente di guida. Sempre per i paesi extraeuropei saranno fondamentali il visto e l’assicurazione di viaggio

Abbigliamento & Co. 

Cosa mettere in valigia in tema di abbigliamento? I primi indumenti assolutamente da non dimenticare sono rappresentati dalla biancheria intima: può sembrare una banalità ma a tutti può capitare di dimenticarsi i fondamentali. 

Il resto dell’abbigliamento dipenderà principalmente dalla meta. Se, per esempio, vorrai effettuare un viaggio a Londra non dimenticare una bella giacca impermeabile per ripararti dalla pioggia. Se invece stai programmando una vacanza al mare non potranno mancare costumi, magliette, pantaloncini e tutto ciò che ti renderà agevole il movimento. In questo caso potrebbe tornarti utile questo articolo: Cosa portare al mare: 10 cose da non dimenticare.

Nella lista degli indumenti da mettere nella valigia non può mancare un capo tanto trascurato quanto indispensabile: il pigiama

Oggetti tecnologici 

Ormai non possiamo far a meno della tecnologia e ovviamente ce la portiamo anche in vacanza. Abbiamo sempre in tasca il nostro smartphone e quindi non possiamo assolutamente scordare un accessorio come il caricabatterie. Se hai in programma di effettuare una vacanza ricca di escursioni il powerbank è un’ottima soluzione per garantire un surplus di carica al tuo cellulare anche nei luoghi in cui non esistono prese di corrente! 

Una delle cose più belle di un viaggio è poterselo ricordare in futuro. Per questo non esiste viaggio senza macchina fotografica per immortalare i momenti migliori della tua vacanza. Oltre alla macchina fotografica perciò ricordati l’apposito caricabatterie, e se sei un turista dallo scatto facile una scheda di memoria supplementare potrebbe fare al caso tuo! 

Varie ed eventuali 

Nella riflessione su cosa mettere in una valigia sicuramente non può mancare il beauty case. All’interno inserirai spazzolino, dentifricio, profumi e tutti quei cosmetici di cui proprio non puoi fare a meno. Dimenticarselo non è così grave perché il suo contenuto si può facilmente acquistare in qualunque luogo. Attenzione però ai prezzi soprattutto se il tuo soggiorno sarà in una località estera! 

Tra gli oggetti che possono risultare utili in valigia anche i farmaci di prima necessità. Si spera sempre che lo stato di forma sia al top durante un viaggio, ma prevenire è meglio che curare! Quindi riponi nella tua valigia qualche aspirina, tachipirina e magari dei fermenti lattici in caso di problemi di stomaco. 

Suggerimenti per viaggiare leggeri  

Nel caso tu abbia intenzione di fare un breve viaggio e portare con te solo un bagaglio a mano dovrai ottimizzare al meglio lo spazio e selezionare solo gli elementi fondamentali per il tuo soggiorno. Prima di pensare a cosa mettere nel trolley o nello zaino ragiona su quello che indosserai durante il viaggio. Infatti la scelta ottimale è quella di indossare i capi di abbigliamento più pesanti ed ingombranti per non sottrare spazio all’interno della valigia. Anche per le scarpe scegline un paio versatili che possano adattarsi facilmente ad ogni evenienza. 

Cerca di evitare di trasportare pesi inutili. Leggere può essere un piacevole intrattenimento durante gli spostamenti, ma i libri cartacei occupano moltissimo spazio. Perciò racchiudi tutte le parole che vorrai in un comodo e-reader. Per quanto riguarda gli accessori per l’igiene personale limitati a quelli essenziali come lo spazzolino. Di norma ogni hotel mette a disposizione asciugamani e bagnoschiuma per la doccia. 

La valigia per un viaggio di lavoro 

Fin qui abbiamo visto cosa mettere in valigia per un viaggio di piacere, ma se si tratta di un viaggio di lavoro

Solitamente un viaggio lavorativo consiste in una serie di incontri formali con dei clienti, oppure nella partecipazione a conferenze e meeting. Nella valigia perciò non potrà assolutamente mancare un abito elegante per prender parte a questi incontri in cui rispettare l’etichetta potrebbe essere doveroso. 

Nella valigia del trasfertista ci dovrà anche essere spazio per i suoi strumenti di lavoro. Quindi dovrai riservare il posto molto probabilmente ad un laptop con annesso il suo caricabatterie ed altri accessori utili. Nel caso di conferenze potrebbe esserti utili anche una cartellina contenente dei documenti e anche dei blocchi di carta per prendere appunti. 

Se stai per partire e sei in cerca di altri suggerimenti, forse nella nostra sezione dedicata ai Viaggi potresti trovare altre indicazioni utili. Se invece hai già le idee chiare, non ti resta che iscriverti al Westwing Club: riceverai offerte esclusive per te e per la tua casa! Dopotutto, è lì che tornerai dopo ogni viaggio.

banner lifestyle