Dove andare a capodanno

L’ultimo dell’anno è l’occasione perfetta per lasciare il nido e scoprire le bellezze che il mondo ha da offrire: dall’Italia all’Europa, le mete che danno il meglio di sé il 31 dicembre sono davvero molte! Se ti stai chiedendo dove andare a Capodanno sei capitato nel posto giusto, perché stiamo per snocciolare 12 destinazioni che – ne siamo sicuri – riusciranno a scaldarti il cuore per farti cominciare l’anno nel migliore dei modi.

Capodanno in Italia

Dove andare a Capodanno in Italia? La Penisola ha sempre tanto da offrire: natura, arte e vita cittadina si susseguono in un continuum di strepitosa bellezza. Chi vuole passare il Capodanno in Italia ha di fronte a se moltissime possibilità: dalle inimitabili atmosfere lagunari ai paesaggi montani più chic, non manca nemmeno lo charme della capitale partenopea. Ecco le mete che abbiamo scelto per te!

Nord Italia

  • Venezia. Il mare d’inverno è davvero affascinante. E la laguna ancora di più! Le atmosfere decadenti lasciano spazio ai fasti aristocratici di una delle città più belle del mondo. Visitare Venezia a Capodanno è un’esperienza che toglie il fiato, soprattutto la notte del 31 dicembre. I fuochi d’artificio sono una vera e propria tradizione che, a mezzanotte, illumina il cielo sopra San Marco. Potrai goderteli direttamente dalla piazza o, se vuoi esagerare, puoi fare un bel giro in gondola per osservare lo spettacolo dalle placide acque dei canali. Hai paura di soffrire il freddo? Nessun problema: se i fuochi d’artificio non ti interessano più di tanto potrai rifugiarti (prenotando!) in un ristorante di cucina tipica dove attenderai lo scoccare della mezzanotte assaporando i piatti della tradizione lagunare. I più giovani e avventurosi, invece, potranno saltare da un bacaro all’altro per brindare a suon di spritz (rigorosamente col Sselect!) e cicchetti.
  • Courmayeur. Dove andare a Capodanno se non a godersi una “settimana bianca“? Se ti piace l’idea, Courmayeur è la meta perfetta per l’ultimo dell’anno: i paesaggi imbiancati saranno una gioia per la vista e il centro storico non è certamente da meno. La notte del 31 dicembre, poi, la cittadina si anima di feste, colori e luci. Dalla fiaccolata sulle piste da sci al Capodanno in piazza, dai cenoni nei rinomati ristoranti alle feste in discoteca, non manca neanche la possibilità di trascorrere una serata più intima e raccolta in una delle tante spa presenti sul territorio.

Centro Italia

  • Firenze. Facile da raggiungere, stupenda da visitare, superba a Capodanno. Firenze sembra quasi essersi cristallizzata nel tempo e il suo fascino rinascimentale diventa la cornice perfetta per i festeggiamenti del 31 dicembre. Le piazze si animano e accolgono gli astanti con tanta musica: da piazza Santissima Annunziata a Piazza della Signoria, le opzioni a disposizione dei turisti sono davvero tantissime e alla portata di tutti. Visitare il capoluogo toscano, poi, è un’ottima occasione per godere dei piatti tipici del luogo, soprattutto a Capodanno: scegli un buon ristorante e goditi i piatti che ti verranno serviti, accompagnati ovviamente da fiumi di ottimo vino toscano!
  • Orvieto. Rimaniamo in centro Italia e spostiamoci in Umbria per godere delle bellezze di Orvieto. Arroccata su una collina rocciosa, la città è famosa per il suo fascino tipicamente medievale. A far salire l’asticella del gradimento, poi, a Capodanno ci pensa l’Umbria Jazz Winter, l’edizione invernale del celebre festival che, per cinque giorni, anima diverse location del centro storico. E fra un concerto e l’altro, ci sarà sicuramente tempo per godere delle bellezze architettoniche (e gastronomiche) che questo piccolo gioiello ha da offrire.

Sud Italia

  • Catania. Innamorarsi a Capodanno è un vero cliché. Ma è inevitabile se si decide di trascorrere l’ultimo dell’anno a Catania. Siamo di fronte a un piccolo gioiello barocco che farà andare in estasi i tuoi sensi: la vista sarà appagata dalle bellezze architettoniche della città, mentre il palato non potrà resistere ai piatti tipici della tradizione siciliana. A Capodanno, poi, Catania dà il meglio di sé perché le vie cittadine pullulano di eventi e proposte. Dal tradizionale concerto in piazza (solitamente in Piazza del Duomo) ai meravigliosi fuochi d’artificio, non manca neanche la musica dal vivo nei locali del centro storico. Dal wine tasting alle feste in discoteca, avrai davvero l’imbarazzo della scelta!
  • Napoli. Raccontare Napoli è impossibile, soprattutto a Capodanno. Tanto vale che vai a vedere con i tuoi occhi di che si tratta! La cornice offerta dal mare è splendida e la vista sul Vesuvio è così bella da togliere il fiato: immaginati i fuochi d’artificio a picco sul mare e il calore tipicamente partenopeo e avrai un piccolo assaggio di quello che significa passare l’ultimo dell’anno a Napoli. Puoi partire da Piazza del Plebiscito per il tradizionale concerto di fine anno, per poi spostarti sul lungomare e godere di tanta altra incredibile musica. Chi invece vuole cedere alle tentazioni della buona tavola, a Napoli non avrà che l’imbarazzo della scelta: scegli il giusto ristorante per godere della cucina campana. L’1 gennaio, poi, corri verso mezzogiorno lungo la rotonda Diaz per dare un’occhiata ai temerari che inaugurano il nuovo anno con un bel tuffo in mare!

Capodanno all’estero

Dal Vecchio Continente agli Stati Uniti, l’ultimo dell’anno è un’ottima occasione per lasciare l’Italia e scoprire atmosfere più inedite. Se stai pensando a dove andare a Capodanno, perché non valutare anche mete all’estero? Salutare l’anno passato in una città straniera significa anche dare un taglio netto col vecchio anno per tuffarsi a capofitto nelle sfide il nuovo porta con sé. Ecco, allora, le nostre destinazioni preferite!

Capodanno a Berlino

Siete pronti a fare un balzo avanti nel futuro? Festeggiare Capodanno a Berlino significa davvero lasciarsi alle spalle tutto ciò che è vecchio per dare il benvenuto a bellezza e innovazione. La città ha tanto da offrire con eventi pensati per persone di tutte le età. Dai locali più celebri (per ballare ininterrottamente fino al mattino) alla grande festa ai piedi della Porta di Brandeburgo. I più romantici possono anche concedersi una cena a lume di candela su uno dei tanti ristoranti galleggianti sul fiume Sprea, location perfetta per ammirare i famosi fuochi d’artificio della città.

Capodanno ad Amsterdam

Non lasciarti intimidire dal freddo, indossa i vestiti più caldi che hai e buttati nella mischia. A riscaldarti il cuore ci penserà la bellissima atmosfera che si respira ad Amsterdam durante i festeggiamenti di Capodanno. Le strade brulicano di vita e le piazze ancor di più: dai fiumi di birra in Piazza Dam ai festeggiamenti ufficiali a Museumplein (piazza dei musei), non mancano neanche proposte da club nei locali più cool della città. E mentre guardi rapito i fuochi d’artificio non dimenticare di assaggiare i dolci tipici della stagione: le oliebollen (ciambelle) e le Appelflappen (frittelle di mele). E se dopo una notte di bagordi non ne hai abbastanza, unisciti ai temerari che la mattina del primo gennaio salutano l’anno gettandosi nelle acque del mare del Nord. L’evento ha luogo lungo tutta la costa, ma il più famoso è senza dubbio quello di Zandvoort aan Zee, località a che si trova a mezzora dalla città.

Capodanno a Mosca

Fai uno sforzo di immaginazione e pensa alle cupole della Cattedrale di San Basilio illuminate dai fuochi d’artificio di Capodanno. Questo è uno dei pochi casi in cui la realtà supera l’immaginazione, perché lo spettacolo è davvero incredibile e vale, da solo, il viaggio a Mosca. I giochi pirotecnici sono così esagerati che, oltre che dalla Piazza Rossa, sono visibili da ben 17 parchi e altre 8 piazze cittadine. Ma i festeggiamenti non si limitano certamente ai soli fuochi d’artificio la notte del 31 dicembre la città si anima di eventi, concerti e balli in maschera, ovviamente accompagnati da fiumi di vodka e champagne.

Capodanno a New York

Capodanno a New York? Quando si pensa a dove andare a Capodanno, sicuramente la Grande Mela è tra le più gettonate, quasi un cliché. Ma la città ha così tanto da offrire che puoi davvero costruirti una festa su misura. Perché oltre ai festeggiamenti in grande stile a Time Square e a Central Park, la metropoli più ambita del mondo pullula di feste, club, divertimento e… sport! Se te la senti (e sei abbastanza allenato) puoi infatti partecipare alla Midnight Run, la corsa di 4 miglia che parte esattamente 15 minuti dopo i fuochi d’artificio che segnano l’arrivo del nuovo anno. I più romantici, invece, potranno concedersi una gita in battello, che regalerà un posto in prima fila per uno degli spettacoli pirotecnici più famosi del mondo.

Non ti abbiamo convinto su dove andare a Capodanno e stai cercando altre idee per festeggiare l’ultimo dell’anno? Niente paura: lasciati ispirare dai nostri suggerimenti e scopri cosa fare a Capodanno per celebrare in modo originale e diverso dal solito!