Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Mercatini di Natale

Le settimane che precedono le feste natalizie sono le più belle dell’anno, con le città che si illuminano e le decorazioni che rallegrano le case. Per immergersi completamente in quest’atmosfera magica non c’è niente di meglio di una visita ai mercatini di Natale. Ti è già venuta voglia di metterti in viaggio? Leggi perché questa tradizione è speciale, quando è nata, poi lasciati ispirare dalla nostra selezione di mercatini natalizi in Italia e in Europa. Potrai vivere una giornata o un weekend alla scoperta di città e borghi caratteristici, tra ottimo cibo e tanti regali da acquistare, in compagnia delle persone che ami.

Mercatini di Natale: tradizione e divertimento

La visita ai mercatini di Natale è uno dei momenti salienti delle festività natalizie in molti paesi europei, Italia compresa. La tradizione nasce però durante il Medioevo nei territori di lingua tedesca, che da secoli vedono le loro piazze gremirsi di bancherelle per le celebrazioni natalizie. Il più famoso di quei tempi era lo Striezelmarkt di Dresda, che si tenne per la prima volta nel 1434 ed è considerato il primo vero mercatino di Natale. C’erano però anche dei “mercati di dicembre” più antichi, come quello di Vienna nato nel 1298 e quello di Francoforte risalente al 1393.

Tradizionalmente allestiti nella piazza principale della città, offrivano cibo, bevande calde e oggetti da acquistare, ma erano accompagnati anche da canti e balli tradizionali. Nel corso dei secoli si sono mantenute molte di queste usanze, ampliando l’offerta di doni, giocattoli e decorazioni natalizie. La visita ai mercatini di Natale diventa così l’occasione giusta per:

  • Divertirsi con la famiglia o gli amici
  • Acquistare regali originali e prodotti artigianali di altissima qualità
  • Rilassarsi un po’ prima di tuffarsi nella frenesia delle feste
  • Visitare luoghi suggestivi nel momento più romantico dell’anno

Mercatini di Natale in Italia

I mercatini di Natale fioriscono in tutto il nostro Paese a partire dai primi giorni di dicembre e talvolta anche prima e spesso si protraggono fino a gennaio, insieme a sagre, festival ed eventi speciali. Se vuoi programmare uno o più giorni in giro per le regioni italiane, scopri la nostra selezione dei mercatini italiani più belli!

Mercatini di Natale a Trento

Come tutti gli altri borghi e città del Nord Italia, a Trento non può mancare il consueto appuntamento con le bancarelle in piazza. I mercatini di Natale di Trento iniziano a fine novembre e coinvolgono un impressionante numero di espositori nel settore gastronomico e dell’artigianato. Oggi la manifestazione è anche green: oltre a valorizzare le produzioni a km 0, la città può essere raggiunta con lo splendido locomotore elettrico d’epoca che parte da diverse città italiane.

Mercatini di Natale a Bolzano

Tra profumi di dolci speziati, canti natalizi e le luci delle casette in legno, il mercatino di Natale di Bolzano è una vera festa per tutti i sensi. Tra i più antichi in Alto Adige, insieme a quelli di Bressanone, Brunico, Merano e Vipiteno, è accompagnato da un calendario di attività per i bambini, come il teatro dei burattini e la visita di San Nicolò il 6 dicembre.

Mercatini di Natale a Verona

Nella città dell’amore si svolge ogni anno una manifestazione ricca di appuntamenti. A partire da metà novembre il centro si veste di luminarie e colori: nei mercatini di Natale di Verona puoi acquistare addobbi in vetro, ceramica e legno, assaggiare specialità gastronomiche oppure fermarti sotto il vischio, davanti alla statua di Dante, per scambiare un bacio ben augurale con la persona amata.

Mercatini di Natale a Montepulciano

Nel cuore della Toscana ti aspetta uno splendido villaggio natalizio con un centinaio di casette in legno. Oltre ai prodotti tipici, a Montepulciano puoi anche fermarti per assistere agli spettacoli in piazza o per visitare le antiche vie del borgo.

Candele a Candelara

In questo piccolo borgo marchigiano, situato vicino a Pesaro, ogni anno si organizza Candele a Candelara, l’unico mercatino natalizio italiano dedicato alle candele. Completamente illuminato solo dalla luce calda delle fiammelle, oltre alle bancarelle offre anche tanti spettacoli con artisti di strada, giocolieri, acrobati e zampognari.

Mercatino di Natale nel Castello di Limatola

Tra le antiche mura del Castello di Limatola, vicino a Benevento, ogni anno è in programma Cadeaux al Castello, un mercatino natalizio con tanti piccoli chalet in legno e la grande baita di Babbo Natale.

Vuoi portare in casa la magia del Natale? Leggi le nostre guide per le decorazioni più belle e preparati a festeggiare!

Mercatini di Natale in Europa

Se vuoi concederti un intero weekend tra vie addobbate, stand colmi di delizie gastronomiche e oggetti artigianali, parti per una delle città europee dove questa antica tradizione è più forte.

Vienna

Tra i più amati in Europa, i mercatini di Natale di Vienna durano quasi un mese e mezzo, a partire da metà novembre, e attirano visitatori da ogni parte del mondo. Si svolgono tutti i giorni nel magnifico castello di Schoenbrunn, nella piazza del municipio viennese e in molte altre vie della capitale austriaca.

Copenaghen

Come in una fiaba di Andersen, la capitale danese si trasforma per alcune settimane nel regno del Natale. I mercatini vengono allestiti nel Parco Tivoli, illuminato a festa con migliaia e migliaia di lampadine.

Budapest

Tutto il centro città della capitale ungherese si trasforma durante le feste. Il mercatino natalizio di Budapest è perfetto per acquistare doni particolari, come porcellane, vetri intagliati, oggetti in ferro battuto, libri antichi e giocattoli in legno. E non dimenticare di assaggiare i kurtoskalacs, tradizionali dolci alle noci e cannella.

Monaco di Baviera

Musicisti e cori accompagnano il mercatino di Natale di Monaco di Baviera, allestito ogni anno a Marienplatz. L’evento più atteso è la sfilata dei Krampus, personaggi spaventosi della tradizione tedesca.

Colmar

Qualcuno considera il mercatino di Natale di Colmar, in Alsazia, il più bello del mondo: sicuramente questa cittadina francese, famosa per le case con tetti spioventi e i colori pastello, offre un’esperienza che supera le aspettative di grandi e bambini. La zona più caratteristica è quella lungo il fiume Lauch, una piccola Venezia che durante le feste si riempie di luci e balocchi.

banner lifestyle