Ultimo dell'anno alle terme

Voglia di un Capodanno fuori casa ma lontano dal caos delle feste in piazza o dei locali? Niente di meglio che un soggiorno alle terme. Dal Nord al Sud Italia trovi tantissimi centri termali, che passano dal romanticismo della montagna alla bellezza di parchi naturalistici e colline. Organizza il tuo Capodanno di relax facendoti aiutare dalla nostra guida all’ultimo dell’anno alle terme.

Perché passare il Capodanno alle terme

Abbiamo alle spalle anni difficili di restrizioni e blocchi, e se le feste di Natale e lo scorso Capodanno sono stati all’insegna dei momenti passati tra pochi intimi, soprattutto in casa, quest’anno possiamo pensare di festeggiare San Silvestro organizzando qualche giorno fuori casa. Trascorrere l’ultimo dell’anno in un centro termale in coppia o con gli amici è un’idea perfetta se vuoi evitare la calca delle feste in piazza e non hai voglia di chiuderti in un ristorante o locale pieno di gente, oltre che il modo più rilassante e rigenerante per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo.

In più, ormai sono stati creati stabilimenti termali anche dove non è presente una sorgente d’acqua calda naturale, e questo ti permette di visitare anche località diverse dalle solite. Per Capodanno, poi, hotel e centri termali prevedono pacchetti e offerte, organizzano cene particolari anche a bordo vasca per rendere la notte di San Silvestro ancora più speciale.

Costi e organizzazione

I costi di un ultimo dell’anno alle terme sono molto variabili e dipendono, innanzitutto, da dove alloggerai e per quanti giorni, se nel pacchetto è compreso un Cenone e/o dei trattamenti particolari, ingressi alle terme senza limiti di orario oppure con fasce fisse. Inoltre, da valutare prima di prenotare il Capodanno alle terme c’è sicuramente la location: preferisci la magica atmosfera che si crea nei centri termali in montagna oppure vuoi rilassarti in un magnifico resort in mezzo alle colline? Preferisci goderti qualche giorno solo rilassandoti alle terme o vorresti anche approfittare del Capodanno per visitare una città d’arte o fare un’escursione naturalistica?

Infine, il tipo di struttura in cui puoi alloggiare fa variare anche di molto i costi del tuo soggiorno termale. Se vuoi l’alternativa più economica, acquista solo gli ingressi alle terme e prenota una camera in un b&b o un appartamento. Se invece, vuoi alloggiare direttamente nell’hotel del centro termale, puoi approfittare dei pacchetti all inclusive con trattamenti speciali e Cenone di San Silvestro. Facendo una media dei costi, il prezzo di un Capodanno alle terme può variare dai 50 € a notte a persona fino ai 200 €, a seconda del centro termale e del tipo di pacchetto scelto.

Le migliori destinazioni in Italia

Se hai deciso che per questo Capodanno resterai in Italia e vuoi passare qualche giorno alle terme, ecco 5 destinazioni imperdibili per le tue feste in totale relax.

  1. Terme di Merano

    Merano, in Alto Adige, è famosa per le sue terme, dove puoi rilassarti con tantissime tipologie di trattamenti e percorsi benessere. Sono anche kids friendly, quindi puoi trascorrere lì un Capodanno in famiglia e approfittarne per fare un giro ai famosi mercatini natalizi della città.

  2. Terme di Saturnia

    Saturnia, in Toscana, si trova all’interno di un’area faunistica con sorgenti naturali di acque termali. È famosa anche per le sue terme gratuite: le Cascate del Gorello e quelle del Mulino, vicine a un antico mulino. Approfittane per allungare la vacanza e visitare i meravigliosi borghi medievali nei dintorni, da Pienza a Pitigliano.

  3. Pré-Saint-Didier 

    A pochi passi da Courmayeur, ai piedi del Monte Bianco, si trova un vero luogo incantato, famoso da sempre per le sue terme. Lo storico centro QC Terme è il più famoso della zona, in cui puoi ammirare un paesaggio magico verso la montagna a mollo nelle sue piscine termali all’aperto. L’ultimo dell’anno a Pré-Saint-Didier è anche l’occasione per conciliare un soggiorno alle terme con la settimana bianca sugli sci.

  4. Terme di Bormio

    All’interno del Parco nazionale dello Stelvio, in Lombardia, si trovano le terme di Bormio. Anche qui, vista la vicinanza agli impianti sciistici, potrai dedicarti al relax negli stabilimenti termali accompagnandolo a qualche giorno sulla neve.

  5. Terme di Ischia

    Famosissime anche all’estero, le terme di Ischia fanno parte di una zona naturalistica immensa e suggestiva, che comprende 29 bacini, centinaia di sorgenti d’acqua, boschi, montagne e spiagge. I suoi parchi naturali sono tra i più grandi e belli d’Italia.

L’ultimo dell’anno alle terme non fa per te e non hai ancora deciso cosa fare a Capodanno? Puoi prendere spunto dalla nostra sezione dedicata proprio ai festeggiamenti per l’anno nuovo.