Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

golden retriever in spiaggia

Ogni viaggio è più bello se parti con le persone che ami. E se c’è anche il tuo amico a quattro zampe, la gioia è doppia! Se stai pensando di organizzare le tue prossime vacanze con il cane, abbiamo realizzato una guida per aiutarti a partire senza pensieri. Scopri come pianificare un soggiorno al mare o in montagna perfetto sia per te che per il tuo fedele compagno di avventure. E non dimenticare di mettere in valigia tutto quello che serve: segui i nostri consigli per progettare un’esperienza indimenticabile!

Viaggiare con il cane: quale mezzo scegliere?

Prima di prenotare, è importantissimo valutare come percorrere la strada che ti separa dalla tua vacanza ideale. I mezzi di trasporto sono tanti, ma qual è quello giusto per il tuo viaggio?

  • Auto: è sicuramente la scelta indicata per chi vuole organizzare una vacanza con il cane, perché consente di gestire autonomamente la durata degli spostamenti e le pause.
  • Camper: come l’automobile, il camper è ideale per chi ha uno o più cani, perché offre tutto lo spazio necessario e di fatto è come una casa sulle ruote. Se questo è il tuo caso, qui trovi qualche suggerimento utile: Viaggi in camper: idee per una vacanza hippy-chic.
  • Treno: ottimo se si ha un cane di taglia piccola, da portare nel trasportino, diventa complicato per i cani di taglia grande. In ogni caso, è sempre consigliato contattare prima la compagnia ferroviaria.
  • Traghetto o nave: alcune compagnie di navigazione offrono la possibilità di viaggiare con il cane in cabine dedicate, ma prima è bene chiedere informazioni.
  • Aereo: se vuoi portare con te il cane in aereo, il discorso è più complicato. In cabina sono accettati solo cani molti piccoli, che devono restare in un trasportino, mentre tutti gli altri devono viaggiare in stiva, con il rischio di causare un vero shock nell’animale.
  • Bicicletta: se ti piace l’idea del cicloturismo, opta per un percorso tranquillo e attrezza la tua bici con un cestino con gabbietta, per i cani più piccoli, o con un carrellino per i più grandi.

Consigli per viaggiare con il cane senza stress

Molte persone rinunciano alla possibilità di organizzare le vacanze con il cane perché pensano che sia troppo complicato. In realtà, negli ultimi anni si sono moltiplicate le strutture turistiche aperte anche agli animali domestici: basta scegliere la destinazione giusta.

Vacanze con il cane al mare

Se l’estate per te significa spiaggia, tuffi tra le onde e spensieratezza, porta con te il tuo cane! La soluzione geniale è il campeggio, dove di norma hai grande libertà, ma ci sono anche alberghi di ogni categoria che accolgono gli amici a quattro zampe. Ricordati di prenotare vicino a una spiaggia aperta ai cani, ma fai attenzione alle punture di insetti e alla sabbia bollente!

Vacanze con il cane in montagna

Il soggiorno in mezzo alla natura, tra cielo e monti, sarà sicuramente apprezzato anche dal tuo cane. Si sentirà nel suo ambiente ideale, lontano dal caos della città e dalla folla. Punta su dei percorsi ad anello da un rifugio all’altro, assicurandoti che gli animali siano accettati e che i sentieri non siano troppo pericolosi.

5 cose da non dimenticare

Hai già voglia di partire? Prima di dedicarti ai tuoi giorni di svago insieme a famiglia, amici e al tuo cane, assicurati di avere tutto quello che serve e di non dimenticare nulla.

  1. Porta con te i documenti del tuo cane, come il libretto sanitario e il passaporto rilasciato dall’ASL.
  2. In caso di viaggi all’estero, potrebbero esserti richieste vaccinazioni aggiuntive e il certificato di buona salute, compilato da un veterinario. In alcuni paesi, inoltre, il cane può entrare solo previa identificazione elettronica tramite microchip. Per ulteriori informazioni, consigliamo di consultare il sito del Ministero della Salute.
  3. Se viaggi su un mezzo di trasporto pubblico, come un treno o un aereo, il trasportino è indispensabile. Controlla i regolamenti della compagnia scelta.
  4. Metti in valigia tutti gli accessori necessari, compresi guinzaglio, collare, museruola, kit pronto soccorso, sacchetti igienici, ciotole, borraccia e ovviamente gli alimenti.
  5. Ultimo, ma non meno importante, tieni a portata di mano un oggetto familiare del tuo cane, come un gioco o una copertina, per farlo sempre sentire a suo agio.

Vacanze con il cane: dove andare?

Ci sono innumerevoli agenzie turistiche e portali web dedicati alle vacanze con gli animali. Puoi scegliere agriturismi, hotel, campeggi e case vacanze in tutto il nostro paese, secondo le tue preferenze. Abbiamo elencato per te 3 idee a prova di zampette!

  • Per unire cultura e natura, pianifica un soggiorno in Umbria, dove sono moltissime le strutture alberghiere aperte ai cani. Ti consigliamo di visitare il Bosco di San Francesco, un bene del FAI esteso su 64 ettari di verde, dove sono ammessi tutti i cani, di ogni taglia. Oltre a chilometri di percorsi, trovi anche un ristorante dove ovviamente può entrare anche il tuo cane.
  • Se ami la montagna, scegli trekking pet friendly in Trentino, una regione particolarmente attrezzata per le vacanze con i cani. Puoi cambiare percorso ogni giorno, scegliendo tra luoghi meravigliosi come il Sentiero delle Sorgenti a Lavarone o l’incantevole Val Venegia.
  • Voglia di mare? Tra le destinazioni più amate c’è il Bau Bau Village di Albisola, in Liguria, la prima spiaggia italiana a quattro zampe, aperta dal 1997. Tra i servizi per i cani, trovi le docce, l’area agility, il ristorante con terrazza panoramica ed eventi speciali.

Pronti a partire? Se ti manca ancora qualcosa approfitta delle nostre offerte esclusive per te, per la tua casa e per gli amici a quattro zampe.

banner lifestyle