Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Soggiorno con tappeto e pouf color rosso ruggine

L’estate è finita e hai già voglia di rinnovare il look della tua casa con i colori autunnali? Ami i colori caldi e cerchi consigli su come usarli al meglio? Ecco una guida pratica e semplice: qui troverai tante indicazioni sugli abbinamenti più belli da scegliere, su come gestire gli spazi stanza per stanza e, infine, alcune idee simpatiche per creare decorazioni fai-da-te che renderanno unica la tua casa. La scelta dei colori è molto vasta e potrai dare libero sfogo alla tua fantasia.

Colori autunnali: i fondamentali

I colori dell’autunno sono sempre molto apprezzati, non solo nella moda ma anche nell’interior design. Sono colori caldi, che rendono subito più accogliente ogni ambiente. I principali esempi di questa palette sono: rosso, terracotta, giallo, arancione e verde scuro (per chi ama le tonalità più fredde). È importante bilanciare questi colori con tonalità neutre e chiare (come bianco, beige, grigio chiaro) per evitare di fare sembrare i nostri spazi troppo cupi. Può essere utile prendere come riferimento il colore dei mobili già presenti in casa e abbinare gli accessori di conseguenza.

Un altro trucco per far risaltare al meglio la tua casa consiste nella scelta della pittura per le pareti. Ad esempio, se devi dipingere un ambiente piccolo o poco illuminato, dovresti scegliere tonalità chiare per non rimpicciolire ancora di più il locale dal punto di vista ottico. Se ami particolarmente le nuance più intense (come bordeaux o verde foresta), puoi dipingere anche solo una parete e lasciare le altre chiare.

Idee per una cucina autunnale

Se vuoi rinnovare la cucina o la stai ristrutturando, puoi darle uno stile autunnale partendo dai pensili. La scelta varia dai mobili di legno massello o di altri materiali con effetto legno, fino a quelli smaltati con colori caldi. Per quanto riguarda i piccoli e grandi elettrodomestici esistono design, forme e colori per tutti i gusti, che abbinano utilità ed estetica e fanno un bell’effetto anche lasciati in vista sul piano da lavoro. Una vera chicca è scegliere i colori autunnali anche per stoviglie e posate.

Un consiglio, valido per tutta la casa, è acquistare accessori e complementi della stessa sfumatura di colore, per dare continuità. Per esempio, se hai i mobili giallo senape, cerca di evitare complementi giallo limone o altri toni di giallo visibilmente diversi. Piuttosto, se ti piace abbinare colori diversi, opta per uno stacco totale scegliendo accessori verdi o rossi, così si capirà che la differenza è stata ricercata.

Colori autunnali in soggiorno

Prima di arredare il soggiorno, decidi bene la quantità di complementi da inserire: se il salotto non è molto grande è bene non eccedere con gli accessori, per evitare di renderlo troppo pieno. Se il tuo mobile o il divano sono un po’ vecchi e non ti piacciono più, puoi vivacizzarli con dei complementi d’arredo dai colori caldi, come soprammobili, candele, cuscini e coperte colorate. Puoi giocare anche con i centrotavola (floreali e non solo) e con nuove imbottiture per le sedie.

La scelta dei punti luce ha la sua importanza: appliques a muro e lampade con paralumi a tema autunnale conferiranno all’ambiente un’atmosfera più accogliente. Una dritta che vale per il soggiorno, ma anche per il resto della casa, è equilibrare chiari e scuri senza eccedere con nessuno dei due, per ottenere un risultato più armonioso. Per dare al tuo salotto un aspetto rinnovato con poche mosse, puoi optare per tende e tappeti nuovi dai colori autunnali. Per fare un esempio: un’ottima palette di colori, che riesce a trasformare qualunque soggiorno, comprende arancione e terracotta, a cui puoi unire tocchi di marrone cioccolato, accessori dorati (se ti piace brillare), oppure più semplicemente dei complementi con finitura effetto legno naturale.

Tavolino in legno chiaro con decorazioni a forma di zucca

L’autunno in camera da letto

Per quanto riguarda la camera da letto, cerca di concentrare la tua attenzione sul suo punto focale: il letto. Puoi sbizzarrirti con coperte, copriletti e piumoni fantasia o, se preferisci uno stile più semplice, tinta unita. Inoltre, la tendenza impone ormai da diversi anni di abbondare con i cuscini: puoi trovarli in tantissime sfumature autunnali e tessuti avvolgenti.

Se hai i comodini, puoi arricchirli con vecchi libri dalle copertine di pelle, che si trovano facilmente nei negozi di articoli vintage e che enfatizzeranno ancor più l’atmosfera autunnale della stanza, grazie ai toni marroni e verde scuro del cuoio. Questi due colori possono diventare il filo conduttore di tutta la camera, magari richiamati nelle fantasie vegetali di alcuni cuscini e abbinati a morbide coperte di lana color panna. Inoltre, l’aggiunta di qualche candela profumata renderà la tua camera ancora più accogliente e rilassante.

Decorazioni con colori autunnali

Il fai-da-te è una soluzione divertente, che ti permette di avere decorazioni uniche e a basso costo. Potrai realizzare gli oggetti che più ti piacciono, coinvolgendo anche i bambini e scegliendo i colori e i materiali che preferisci. Esempi di creazioni facili da comporre sono:

  • ghirlande da appendere al muro o alla porta fatte con foglie, ghiande, rametti e bacche;
  • decorazioni e pupazzetti di tutte le forme realizzate in feltro, cartoncino o lana;
  • svuotatasche e vassoi di tutti i materiali decorati con la tecnica del decoupage.
  • barattoli di legno o vetro decorandoli con pitture e nastri, oppure rivestendoli di carta colorata o stoffa.

Se cerchi altre idee decorative in tema, leggi il nostro articolo sulle decorazioni autunnali.