Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Motivo rosa di una pietra di agata

Le pietre preziose non sono più solo indossate intorno al collo o sul dito. Questa stagione stiamo inserendo le agate eleganti a casa nostra e portando il nostro stile di decorazione ad un livello superiore. I nostri esperti di interni ti diranno cosa c’è dietro la tendenza dell’agata e ti daranno consigli utili per uno stile perfetto. Lasciati ispirare!

Agata: le domande più importanti in sintesi

I nostri esperti di interni ti diranno tutto quello che c’è da sapere a riguardo! Continua a leggere per saperne di più.

L’agata è un minerale che appartiene al gruppo del quarzo. Una caratteristica tipica di questo materiale è l’aspetto a bande o ad anello. Qui si alternano diversi strati colorati e bianchi. A questi diversi colori si deve la diversa composizione delle soluzioni. Inoltre, molte agate mostrano una lucentezza da vetrosa a grassa. Di norma, questa è caratterizzata da una trasparenza da traslucida a opaca.

Le agate in natura si presentano nei colori bianco, grigio, nero, marrone, verde e rosso. Per un look più suggestivo, tuttavia, molti produttori le colorano. In questo modo essa può brillare anche in rosa, arancione, blu cobalto, turchese o viola.
Dal momento che le agate sono da considerarsi come decorazione di pietre preziose, dovresti anche pulirla correttamente, in modo da goderti il più a lungo possibile questo nuovo pezzo di tendenza. Pulire tale oggetto decorativo con un panno senza fibre se è sporco. Se la pietra è sporca, appare incolore e perde la sua lucentezza, puliscila a bagnomaria con un po’ di sapone.

Se il tuo oggetto decorativo è molto sporco, potete anche usare uno spazzolino da denti morbido. Non utilizzare mai detergenti disponibili in commercio per la pulizia. Se il detergente è troppo aggressivo, la superficie della gemma può essere danneggiata.

Agata di tendenza: questi mobili e oggetti decorativi brillano in un nuovo stile

L’agata si trova non solo nel portagioie, ma anche come decorazione nella tua casa. Soprattutto gli amanti degli interni che preferiscono uno stile di arredamento minimalista avranno i loro interessi in questo caso. Con tale materiale, le camere acquistano unicità e irradiano eleganza. Anche i mobili realizzati in agata possono essere combinati ad una semplice disposizione atmosferica. Molto popolari sono i sottobicchieri, porta-luce da tè e mortai.

Un tocco di stile sul tavolino nel soggiorno è garantito da una lussuosa lampada da tavolo con piede di agata. Non potrebbe essere più elegante! I manici delle posate realizzati in questo materiale offrono un’attrazione per il tuo tavolo e possono essere sistemati con una tovaglia bianca e stoviglie in vista.

Bello e pratico: sottobicchiere in agata

Non solo appaiono con stile, ma convincono soprattutto per la loro estetica di alta qualità. Metti via i soliti sottobicchieri in cartone o sughero nell’armadio e dai un aspetto fresco alla tua tavola!

Come combinare correttamente l’agata

  • Fatto 1: la decorazione e i mobili realizzati in questo materiale sono dei veri e propri punti di forza ottici e migliorano il loro effetto se abbinati ad un arredamento moderno in stile semplice.
  • Fatto 2: affinché il tavolo non appaia troppo colorato, si dovrebbe evitare un mix di diversi colori della decorazione. Altrimenti l’aspetto può diventare troppo carico e sembrare caotico.
  • Fatto 3: poiché l’agata è un prodotto naturale, i mobili sono molto belli soprattutto in combinazione con materiali naturali.

Speriamo davvero che ti piaccia decorare con il nostro materiale di tendenza agata! Per ulteriori idee di ispirazione e decorazione, vieni a visitare il nostro account Instagram.