Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

coperta in lana d'alpaca su sedia

Seta e cashmere sono materiali considerati particolarmente alla moda, ma le tendenze cambiano e i must have anche! Negli ultimi anni abbiamo assistito all’ascesa della lana d’alpaca, soffice e coccolosa. Questi animali, che hanno un aspetto molto simile ai lama, sono allevati e producono una lana che viene utilizzata per i tessili della casa. Questo prodotto naturale di alta qualità ha altri vantaggi oltre al calore e alla morbidezza: lasciati ispirare!

Che cos’è la lana di alpaca?

La lana di alpaca, insieme al cashmere e al mohair, è una delle fibre naturali più pregiate al mondo ed è realizzata con la pelliccia di alpaca delle Ande. Non c’è da stupirsi che sia così amata! La pelliccia dei piccoli animali del Sud America è estremamente soffice. Gli animali vengono tosati una volta all’anno e circa la metà della lana è adatta per la lavorazione: viene inafatti trasformata in morbidi tessuti per la casa, plaid o sciarpe.

La fibra di alpaca può fare ancora di più che decorare: grazie alle sue proprietà uniche, regola il calore ed è antiallergica. Per questo motivo molte aziende utilizzano esattamente questo materiale per creare coperte e plaid adatti a tutti!

Baby alpaca vs alpaca: qual è la differenza?

Non tutta la fibra di alpaca è uguale! Questa si distingue tra la lana di alpaca di animali adulti e la lana di baby alpaca, cioè di animali giovani. Ecco le differenze:

  1. Baby alpaca: con uno spessore massimo della fibra di 23 micron, è molto morbida e delicata sulla pelle. La lana di baby alpaca è una lana più morbida rispetto al classico prodotto naturale dell’animale adulto. Come per la classica lana di alpaca, le fibre sono cave all’interno e quindi hanno proprietà termiche uniche. Questo rende i tessuti di alpaca ideali sia d’estate che d’inverno.
  2. Alpaca: ha uno spessore della fibra di circa 30 micron. La naturale lucentezza del materiale ne fa una materia prima ambita, che convince con numerose proprietà. Lo sapevi che una coperta di alpaca è cinque volte più calda di una realizzata in lana di pecora? Come già accennato, questo accade perché la lana è fatta di fibre cave che immagazzinano il calore corporeo.

Lana di alpaca: idee decorative per la casa

Gli appassionati della decorazione di interni adorano il morbido materiale di alpaca, quindi una soffice coperta di alpaca o una piccola coperta di alpaca per bambini è un must have! Particolarmente trendy è un plaid XXL in alpaca, che può essere utilizzato anche come sciarpa: un bellissimo 2 in 1!

Inoltre, i prodotti in lana di alpaca possono essere facilmente puliti con acqua tiepida e uno shampoo delicato. L’alta qualità della lana rende la coperta d’alpaca un elemento elegante e versatile, perfetto per il salotto in qualunque stile. La sensazione di morbidezza delle coperte, cuscini e plaid è paragonabile al cashmere e convince su tutta la linea. Bellissima anche la decorazione con figure decorative a forma di alpaca e la disposizione di diversi tessuti per la casa per un ambiente armonioso!

Gli accessori più morbidi della stagione

Ti abbiamo convinto e ti piacerebbe avere qualche accessorio in lana d’alpaca? Una buona scelta! Il must have secondo i nostri esperti di stile è la coperta in lana d’alpaca: un tipo di plaid che può essere inserita in soggiorno oppure in camera da letto.

Puoi optare per una coperta bianca o color panna, che si sposa benissimo con tutti i colori di divani, poltrone e copripiumini. Alcune coperte vengono anche colorate artificialmente, quindi puoi scegliere anche un plaid dal colore più acceso. Prendi qualche ispirazione su colori e abbinamenti dalle nostre fotografie!

Sei curioso di leggere di più sui materiali e i tessuti più belli per decorare la tua casa? Guarda la nostra sezione materiali di tendenza!

banner tendenze