Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Tavolo con tazza in smalto bianco e biscotto

Quando si tratta di materiali smaltati, i processi di produzione tradizionali incontrano un design versatile con un tocco nostalgico. Infatti, la maggior parte di noi pensa ai piatti smaltati così come tazze rustiche dai motivi più tradizionali. Ma lo smalto, materiale di tendenza, ha molto di più da offrire!

Smalto: materiale durevole con tradizione

Comunque, che cos’è lo smalto? Lo smalto è una massa di composizione inorganica, costituita per lo più da silicati e ossidi. I componenti sono generalmente prodotti in forma solidificata in vitreo mediante fusione o un processo di fusione interrotto poco prima del completamento. Questa massa viene poi applicata su metallo o vetro in uno o più strati e sciolto ad alte temperature per un breve periodo di tempo. Piatti, tazze, accessori da cucina come mestoli, pentole e teglie da forno sono poi coperte con lo strato di smalto lucido. A proposito, il primo smalto conosciuto è stato un gioiello che oggi ha più di 3500 anni.

Piatti smaltati di tendenza per condire, cucinare e cuocere in forno

Le stoviglie smaltate sono tornate di nuovo in auge negli ultimi anni, ciò è dovuto ad aziende tradizionali come il produttore di smalto austriaco Riess. La produzione di smalto iniziò nel 1922. Con collaborazioni creative, come quella con la star Sarah Wiener, Riess dimostra che il materiale può anche apparire minimalista-moderno nei colori freschi. Invece, le versioni classiche Shabby chic portano un tocco nostalgico alla tua casa.

Lo smalto è caratterizzato da una superficie liscia, non porosa e resistente ai batteri, al taglio e ai graffi. In questo modo è anche molto facile da mantenere pulito. Per evitare di danneggiare la superficie, non si consiglia di utilizzare spazzole in acciaio per la pulizia di piatti smaltati. Così si può garantire una vita molto lunga dei prodotti.

Lo smalto non è adatto solo per stoviglie come piatti e tazze! Il materiale di tendenza è molto resistente al calore, è quindi perfettamente adatto anche per le piastre a induzione. Teglie smaltate sono un’ottima alternativa ai prodotti rivestiti e sono anche completamente neutri dal punto di vista aromatico. Una soluzione perfetta per chi ama cucinare!

Ampia gamma di colori per accenti dal classico al moderno

Le stoviglie smaltate sono disponibili in una grande varietà di colori e modelli. Le tonalità pastello particolarmente chiare sono di tendenza e pongono accenti cromatici moderni nella tua cucina. Dall’altro lato anche con colori vivaci come il giallo, il rosso o il verde si può creare una fresca sensazione di buon umore. Se preferisci lo stile rustico, i nostri specialisti consigliano i colori come bianco semplice, blu scuro, marrone e nero con motivi romantici come fiori o animali. In questi colori i prodotti smaltati creano un look rustico e classico che ricorda i tempi passati. Sul tavolo, sullo scaffale o in cucina: i piatti smaltati di tendenza attirano sempre l’attenzione. E possono essere combinati sia con il classico che con il moderno!