Casa piccola? Più grande in 10 mosse!

Come arredare una casa piccola in modo che sembri più grande? Seguite i nostri 10 consigli per un effetto facile da realizzare e di sicuro successo!

Dalani, Casa piccola, Casa, Idee, Decorazioni, Design, Colori

Casa Piccola? Valorizza i punti strategici

1.Il divano è uno dei protagonisti della zona living. Posizionalo sempre staccato dalle pareti, almeno di una ventina di centimetri. In questo modo, l’intero ambiente sembrerà più arioso. Mobili e complementi disposti a filo parete, infatti concentrano tutto lo spazio libero al centro della stanza, creando un indesiderato senso di pesantezza.

Dalani, Casa piccola, Casa, Idee, Decorazioni, Design, Colori

2.I tavolini da caffè sono un utilissimo alleato per i piccoli spazi. Le forme a cascata con elementi concentrici aumentano il volume nel quale sono posizionati, creando profondità. Il trucco in più? Posiziona i tavolini tra due poltrone o due divani, sempre con un piccolo margine di distanza tra i vari elementi. E una stanza mini, sembrerà molto più grande!

Idee e soluzioni in verticale

3.Poco spazio? Sfrutta le pareti in verticale! In questo caso, armadi, librerie e scaffali giocano un ruolo primario perché colmano lo spazio verso l’alto e verso l’esterno, grazie ad altezza e profondità. Un’ottima idea per ogni ambiente, dalla cucina al soggiorno, fino alla camera da letto. Come sempre, attenzione a lasciare il giusto spazio tra pareti e arredi e a non riempire troppo i ripiani a vista, per non creare l’effetto disordine.

Dalani, Casa piccola, Casa, Idee, Decorazioni, Design, Colori

4.Un’altra soluzione vincente per ampliare una casa piccola? Gli specchi da parete alti, da appoggiare alle pareti come fossero mobili. Perfetti per valorizzare un angolo spento e creare profondità visiva. Posizionali di fronte a porte e finestre per aumentare notevolmente il senso di spazio, quasi a creare un ambiente virtuale.

Come ampliare una casa piccola? Punta sulle proporzioni!

5. I lampadari a sospensione arredano dall’alto verso il basso, aumentando il senso di altezza della stanza. I più moderni arredano con leggerezza, valorizzando il resto degli arredi come tavoli da pranzo e divani. I classici chandelier, invece catalizzano l’attenzione in toto. Meglio quindi non esagerare con decorazioni e altri arredi, puntando a illuminare lateralmente la stanza con piccole luci e abat-jour.

Dalani, Casa piccola, Casa, Idee, Decorazioni, Design, Colori

6. Anche le sedie possono contribuire ad ampliare gli spazi. Scegli elementi dalla linea minimal e monoscocca per valorizzare il tavolo al centro e gli arredi circostanti. Strutture sottili e tessuti scuri minimizzano l’ingombro della sedia stessa, rendendola la soluzione perfetta per completare un tavolo da pranzo in una stanza piccola. Cosa manca? Un bel tappeto, che delimita una piccola area all’interno dell’ambiente stesso, come una piccola “isola”.

Alle pareti? Decorazioni e design

7. Quadri e stampe sono perfetti per dare dinamicità alle pareti. Attenzione solo a non esagerare. Meglio preferire elementi dal design semplice, per non ingombrare lo spazio e farlo sembrare così più pesante. I colori forti catalizzano l’attenzione. Questo può essere un bene, per quadri posizionati in aree spente di fianco a porte e finestre, ma anche un aspetto negativo, se abbinati a mensole e librerie ricche di decorazione. Meglio optare sempre per un effetto il più possibile pulito e ordinato, l’ingrediente giusto per comunicare alla vista un effetto di luminosità e ampiezza. Le tende? Scegli modelli leggeri e ariosi, sempre a filo con il pavimento per dare continuità e movimento.

Dalani, Casa piccola, Casa, Idee, Decorazioni, Design, Colori

8. La piccola decorazione, come oggettistica, cornici, libri e candele va sempre scelta con cura, garantendo la continuità stilistica e cromatica con il resto della stanza. Riponi su mensole, tavoli e ripiani elementi con una dimensione lievemente maggiore rispetto allo spazio effettivamente occupato.

Casa piccola? Colori e materiali possono aiutare!

9. Bianco o Nero? Meglio sempre i toni chiari, dal bianco al beige fino ai toni più neutri di grigio. Le palette tenui aiutano l’occhio a percepire un ambiente più luminoso, pulito e ordinato, quindi più ampio. Ma un solo colore può causare l’effetto contrario e far apparire monotona l’intera stanza. Gioca con dettagli e complementi in legno naturale, argento e nero, in grado così di variare l’effetto visivo.

Dalani, Casa piccola, Casa, Idee, Decorazioni, Design, Colori

10. Quali materiali scegliere? Legno naturale o tinto bianco e vetro trasparente sono tra le materie prime più adatte ad ampliare una casa piccola. Su mobili, specchi e decorazione, riflettono la luce contribuendo ad aumentare lo spazio percepito. No a superfici opache e colori matte, che al contrario assorbono la luce, minimizzando l’area in cui sono posizionati. Meglio sceglierli sempre a piccole dosi.

 

 

Foto: Westwing

 

 

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline