Italia in cucina - Lifestyle by Tognana

La cucina in Italia: il cuore della casa, certo. Componente strutturale che, da sempre, si snoda parallelamente ad un universo concettuale in grado di legarla indissolubilmente alla famiglia, alla condivisione degli affetti, tanto da affermarsi simbolo del vivere italiano nel mondo. Ma in una società in cui “selfie”, ovvero fatto da sé, si configura come una contemporanea forma di individualità del quotidiano, il ritrovare la componente relazionale si presenta impresa non da poco. Simbolo della stessa Italia raccontata da autori e dal grande schermo, una nuova forma d’amore per la cucina, e la casa in generale, nel corso del tempo ha acquisito un nome divenuto icona di se stesso: Tognana. Westwing vi racconta il sapore più intenso della filosofia dell’Home Loving.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

La storia di Tognana: Italia in cucina

La storia industriale della famiglia Tognana ha origine nel 1775, connessa al settore dei laterizi. Il percorso si snoda attraverso l’acquisizione di esperienze antiche e l’attitudine alle innovazioni, tipiche di quella Italia pionieristica che di esse ha sempre fatto il proprio punto di partenza e di arrivo. L’attuale azienda ceramica fu inaugurata nel 1946, con il fondamentale passaggio dalla produzione di maioliche a quella della porcellana, realizzata con sistemi tradizionali di cottura, sinterizzazione e vetrificazione.

Il primato, in Italia, quale una delle maggiori produttrici nazionali di stoviglie fu naturale, alimentato dalla continua ricerca d’evoluzione dell’azienda, appartenente alle realtà che arrivano a considerare anche l’eccellenza quale proprio limite da superare. Così, nel 1989, Tognana incorpora la Nuova Fontebasso S.p.a, operativa fin dal 1760 nella produzione di ceramica, prima, e di porcellana fine, poi. Quello della cucina, della tavola e del sapore in generale si riconferma a pieno quale culto, un rituale famigliare capace di scandirne i ritmi, gli eventi più importanti e l’identità stessa.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

Home Loving: il nuovo Italian Style

L’intero processo di ideazione e realizzazione dei prodotti firmati Tognana e Fontebasso ha uno straordinario e assolutamente peculiare, punto di partenza: il modo tutto italiano di vivere la casa. Quella serie di piccole sensazioni, di gesti dati per scontato ma mai sottovalutati, come il sugo che cuoce lentamente, lo stendere la tovaglia nei giorni di festa, il perdersi nelle parole che addolciscono il caffè tra un sorso e l’altro. La costruzione di una dimensione relazionale, di condivisione delle emozioni che passa attraverso i sensi. Questo il vero piatto forte delle collezioni.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

La bellezza dello stare insieme, elemento che viene esaltato anche materialmente attraverso la grande attenzione che Tognana dedica all’estetica delle proprie creazioni. A volte raffinata, spesso classica, o ancora giocosa. Ma mai improvvisata. Questione di talento, nutrito da una storia lontana capace di fare dell’accostamento tra decoro e forma, dell’armonia dei particolari una forma d’arte. La cucina, la tavola: un galateo di esercizi di stile dal cuore tutto italiano.

Tognana: sapori, decorazioni e lifestyle

Se, come si dice, anche l’occhio vuole la sua parte, quando si tratta di rendere visibili le proprie emozioni attorno alla tavola, tale massima si afferma in tutta la sua veridicità. La cura dei dettagli, la creatività del decoro e delle forme che non rinunciano alla resistenza dei materiali rappresentano i punti di forza con i quali Tognana costruisce il proprio discorso living.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

Ecco quindi che le culture si mescolano in una tavolozza di colori. L’influenza orientale di ispirazione Zen si alterna alla classica eleganza del bianco, mentre la cromoterapia si declina in una inedita mise en place. Cromie e vivacità completano la funzionalità del design che appaga i desideri e la voglia di sperimentare del pubblico più giovane. “Play with color” diventa un imperativo di stile, una sorta di vademecum ricco di ispirazioni e consigli, come quello di scegliere una tonalità di tendenza per apparecchiare la tavola e valorizzarla in tutte le sue sfumature, combinando piatti, posate, bicchieri e accessori quali candele o vasi.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

Oppure optare per i grafismi, semplici con colori neutri o artistici con nuances a contrasto, per lasciare il segno della propria personalità. Tradizione o innovazione? Perché scegliere? Tognana!

Italia d’eccellenza: Tognana e Andrea Fontebasso 1760

Se la cucina è il cuore della casa, la tavola ne diventa il palcoscenico. Dall’incontro tra Tognana e Andrea Fontebasso 1760 scaturisce la filosofia della mise en place quale rappresentazione del proprio stile, del personale modo di vivere i momenti conviviali. Per se stessi e per gli ospiti. Una sorta di biglietto da visita à la carte del gusto della padrona di casa. Con Andrea Fontebasso 1760 la porcellana, nella sua forma più pura, fonde linee leggiadre e morbide puntando ad un must irrinunciabile: essere impeccabili. Un bon ton d’altri tempi ma sempre attualissimo, che condisce le migliori specialità con l’inarrivabile fascino italiano.

Ma la tavola quotidiana si arricchisce ora anche di colori intensi e frizzanti, da alternare ad intramontabili tonalità pastello. Luce, forme e materiali: ingredienti di un incantesimo in grado di mutarsi anche in puro romanticismo, combinando ispirazioni dallo charme francese con accenti di eleganza Old England.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

Design del sapore: le dimensioni della cucina

Coraggiose, divertenti, sempre in bilico tra creatività e ricette, le creazioni Tognana indagano, scoprono ed esaltano tutte quelle che sono le dimensioni della cucina. Il design diventa ora un portale per un universo del gusto composto da tre step fondamentali: cucinare, servire e gustare, conservare. Innovazione tecnologica e materiali di ultima generazione restituiscono a chi si cimenta ai fornelli una risorsa preziosa: un po’ di tempo libero, grazie a un enorme risparmio di energia. Pentole e padelle mixano design e la necessità contemporanea di una cottura salutare. La purezza della porcellana, invece, esplora le mille risorse del forno con pirofile, lasagnere, stampi per dolci. Un elemento forte della grande facilità di utilizzo e di pulizia. Per dare libero spazio al coraggio tra i fornelli, infine, la casseruola Tajine con coperchio in stoneware esalta l’aroma del cibo, grazie ad una semplice tecnologia che spinge il vapore verso il basso.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

La tavola reinterpreta invece la tradizione attraverso il rinnovamento di forme e colori. Servire e gustare diventano così due passi fondamentali della voglia di stupire. La strada d’elezione è quella di un raffinato mix tra gusto classico dalla nobile manifattura, tipica del secolo scorso, e design tecnologico, su materiali come porcellana Bone China e stoneware.

E ceramica, stoneware decorato a mano e porcellana fine, in pieno expertise targato Italia, si prendono infine cura delle vostre specialità grazie alla sottile arte del conservare. Barattoli per il caffè, zuccheriere, biscottiere, ciotole e contenitori da cucina. Dalla collezione “Masseria” di Andrea Fontebasso 1760, con decori Country style, alla linea “Dolce casa” di For-me by Tognana, con modelli ispirati agli antichi barattoli della nonna o biscottiere a forma di animaletti con chiusura ermetica e coperchio sottovuoto. Una degna conclusione di un iter creativo dal dolce sapore, nel mood “impara l’arte (della cucina) e mettila da parte”.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

Italia in cucina? Come diamanti

Protettive come i legami che ogni giorno si confermano attorno alla tavola, le ceramiche Tognana sono durevoli e ipnotiche. Come diamanti. E proprio dopo il diamante, la porcellana è il materiale più resistente. E’ caratterizzata da una elevatissima capacità di assorbire il calore per poi rilasciarlo lentamente, garantendo la conservazione della temperatura ideale dei cibi.

Il bordo verniciato delle tazze e il piede levigato degli accessori proteggono la tavola e la loro stessa superficie quando questi vengono impilati nell’essere riposti. Un segno indelebile, sì, ma che si afferma tale solo in riferimento alle decorazioni le cui vernici, grazie alle elevate temperature di cottura degli esemplari, penetrano la porcellana, rimanendovi in totale protezione, per sempre.

Westwing, Cucina, Decorazioni, Design, Style

I materiali autofondenti e poco dilatanti, infine, garantiscono un’enorme resistenza alle alte temperature. Le creazioni Tognana, formate con stampi isostatici che permettono una perfetta e uniforme densità della superficie, non sono soggette a tensioni che possano innescarne la rottura durante l’uso. In questo modo, l’unica sorpresa che animerà la tavola sarà quella del genio creativo tra i fornelli, il talento più adatto a definire ogni perfetto padrone di casa.

 

Foto: Francesco Romeo

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline