Bahama Mama - A Milano, la nuova beauty comfort zone

Un posto del cuore immerso nella dimensione metropolitana di una grande città come Milano. Un’oasi di benessere e relax, dove ritagliarsi quel momento tutto per sé lontano dal telefono e dagli impegni della giornata. È difficile racchiudere Bahama Mama in una definizione. Di certo, al centro delle sue attenzioni c’è la figura femminile, un universo tutto da esplorare e raccontare, perché no, durante una seduta di manicure. Abbiamo incontrato Gaia Venuti, interior designer e fondatrice di questo interessante progetto.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Viaggio, Vintage, Natura, Passione

Bahama Mama – Nail, Beauty, Taste nel cuore di Milano

Una curiosità: tutto è partito dal nome Bahama Mama…

È iniziato tutto quasi per caso, per poi rivelarsi una scelta vincente. Bahama Mama è un termine che per diverse ragioni mi è molto vicino. Quando io stessa andavo dall’estetista per una seduta di manicure, ero la prima a indossare lo smalto chiamato Bahama Mama e dopo qualche ricerca ho scoperto che, per combinazione, proprio nel 1979 (anno della mia nascita) i Boney M hanno inciso un brano con lo stesso nome. Bahama Mama mi accompagna da tempo e penso mi abbia portato fortuna: dopo poco più di un anno dall’apertura del centro, abbiamo avuto l’onore di diventare ambasciatrici di un noto brand di smalti conosciuto in tutto il mondo.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Viaggio, Vintage, Natura, Passione

Uno, Nessuno, Centomila. Oltre alla nail beauty c’è molto di più

Nel 2011 ho deciso di intraprendere questa realtà a Milano, perché a mio parere mancava un luogo che sapesse unire abbigliamento, food ed estetica in un’unica realtà. Tutto nasce da un’esigenza che io stessa ho vissuto in prima persona, quando lavoravo nel mondo della moda e avevo pochissimo tempo per prendermi cura di me stessa. In base alle esperienze vissute nel corso degli anni, ho deciso di avviare un progetto nuovo, non ancora presente in nessuna parte d’Europa. Nasce così Bahama Mama.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Viaggio, Vintage, Natura, Passione

 

Bahama Mama – Un’esperienza per il corpo e la mente

Cosa è davvero fondamentale nel tuo negozio?

L’esperienza che ognuno ha la possibilità di vivere qui, per me ha un ruolo chiave. In un mondo dove tutto si compra con un click, dove tutto è immediato, trovare il tempo di vivere delle emozioni è una cosa davvero preziosissima. Per questo è importante mettere al centro la persona, ricreando per ognuno il momento perfetto, quell’attenzione in più che non ci si aspettava.

Esperienze legate al benessere fisico e al gusto…

La filosofia del benessere totale incontra la filosofia “Green”. Qui tutto è naturale, dai centrifugati da degustare durante una seduta di bellezza, agli stessi cosmetici. Il bello è saper ricreare delle situazioni semplici, far sentire le nostre ospiti come se fossero a casa.

La natura prima di tutto

L’evoluzione verso il concetto del Green è ovvia, sopratutto nel campo della cosmesi…

Assolutamente e direi fondamentale per un’offerta di qualità. Infatti, utilizziamo linee di smalti vegan e cruelty free e cosmetici a base di olio d’oliva, che scegliamo di applicare il più possibile a mano, senza l’utilizzo di macchinari. Credo tanto nel ritorno a una dimensione artigianale, sopratutto nel settore dell’estetica.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Natura, Passione, Viaggio, Vintage

La bellezza è Design Oriented

Esiste secondo te un legame tra Nail Art e Design?

Certo, la Nail Art si presta a ricreare sulle unghie le diverse tendenze che vediamo oggi tra design e architettura. Come la geometria ad esempio e gli effetti materici, come la graniglia. I colori? Siamo nell’era del pastello, anche in autunno, dove regnano blu avio, cioccolato e verde oliva, sul filone delle ultime passerelle.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Viaggio, Vintage, Natura, Passione

Gaia, oltre a essere l’anima creativa di questo innovativo progetto, sei una nota interior designer. Come racconteresti Bahama Mama da questo punto di vista?

Qui è tutto particolare, come le diverse tazze che troviamo e che amo comprare in giro. Non c’è niente di nuovo, tutto ha una storia. Nulla è in serie, tutto è pezzo unico, che amo ricercare. Gli sgabelli all’ingresso sono anni ’70 e si chiamano Milano, li ho scelti per quello. Il tavolo anni ’40 era il comò di una casa in Liguria. Un grande gioiello. Le poltroncine da cinema? Le ho fatte ricostruire, dopo averle trovate abbandonate e completamente smembrate. Mi piace l’idea di dare nuova vita a oggetti non valorizzati per il loro valore storico.

Tutto ha una storia, tutto ha un motivo.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Viaggio, Vintage, Natura, Passione

Tutto qui è valorizzato da accostamenti diversi, materie prime, colori…

Inizialmente, ho voluto ricreare le tipiche atmosfere del palazzo milanese. Poi nel tempo, ho scelto l’accostamento del colore, per collegarmi ai trend moda. Ho fatto scelte anche difficili, come il rosa carne e l’azzurro, che necessitano di un’ottima illuminazione. Ma devo dire che il risultato è perfetto. Per quanto riguarda i materiali, mi piace l’idea di inserire gli arredi in modo discreto ma azzeccato all’interno dei diversi ambienti. Il bancone bar, ad esempio, è realizzato in acciaio corten, un materiale di sua natura povero. La resa finale è vincente.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Natura, Passione, Viaggio, Vintage

Gaia Venuti: vintage e la passione per il viaggio

Chi è Gaia Venuti?

Non mi fermo mai. Sono sempre in movimento, così come la mia casa. Si evolve in base a come mi sento. Vivo nella stessa casa da 20 anni ma ogni volta la cambio completamente. Ogni anno cambio i divani, il colore alle pareti, tavoli e sedie. Come un vestito. Ora la mia passione per la casa è diventata un lavoro. Una bella pillola energetica per l’umore. Non stare fermi su una sola cosa, ma volerla sempre cambiare. Non restare attaccati alla materia, ma darle una nuova vita. Adoro il mondo dei mercatini vintage e sono una grande appassionata di lampadari e degli anni ’50.

Cosa ti riserverà il 2020?

Una casa per viaggiatori in Grecia, sull’isola di Asthypalea. Vorrei portare anche là il concetto che le cose si vivono e che l’arredamento è parte integrante del relax. Esattamente quello che vorrei trasmettere con Bahama Mama. Amo poter creare occasioni di experience.

Westwing, Bahama Mama, Design, Milano, Natura, Passione, Viaggio, Vintage

La bellezza oggi

Per concludere, che cosa significa per te bellezza oggi?

Bellezza per se stessi. Naturale il più possibile, contro ogni tipo di artificio. La vera essenza della bellezza è dentro di ognuno di noi, basta crederci e non vedere limiti che solo la nostra mente è in grado di creare. Il segreto per coltivarla è trovare del tempo da concedersi e cercare dentro di sé forza e sicurezza.

 

 

 

Si ringrazia: Bahama Mama – Via Col di Lana, Milano – http://www.bahamamama.it/bm/

Fb @BahamaMamaMilan – IG bahamamamamilan – ianua_____

Foto: Stefano Arnaboldi per Westwing

 

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline