California Bakery: un angolo d'America dal cuore italiano

È riuscito nell’impresa di portare un angolo d’America in Italia, trasformandolo in parte della nostra tradizione. E pensare che tutto è iniziato da un sogno, complice Nonna Papera. Come ci racconta Marco D’Arrigo, fondatore di California Bakery, la caffetteria a Stelle e Strisce dal cuore italiano.

California Bakery – Come ho trovato la mia America in Italia

Una laurea in economia e commercio e una lunga esperienza nel mondo del Marketing, Marco D’Arrigo ha dato inizio alla sua “avventura americana” cercando una risposta a una sorta di inquietudine, al desiderio di realizzare un progetto che lo appartenesse e lo rispecchiasse. Lasciare un’impronta, insomma, come afferma lui stesso, con un percorso che avesse alla base l’idea di condivisione, nel senso più ampio.

California Bakery, Dolci, Ricette, Milano, Natale, Torte

“California Bakery ha portato un angolo d’America in Italia. Oggi sembra una cosa banale, ma lo abbiamo fatto per primi, vent’anni fa, anticipando la tendenza che oggi vede molti americani venire nel nostro paese e altrettanti italiani acquisirne le usanze. Nel cuore avevo il desiderio di creare un luogo magico come la cucina di Nonna Papera. Sono cresciuto leggendo i fumetti di Topolino e sognavo un giorno di trovarmi circondato da quei profumi e quei sapori soltanto immaginati”.

“Un giorno una mia amica mi disse che una piccola pasticceria americana, chiusa, era in vendita. Così andai a vederla: ricordo ancora di aver finalmente vissuto quelle sensazioni che mi hanno riportato all’infanzia. In pochissimo tempo è iniziata la mia avventura. All’inizio, ovviamente non sapevo nulla di torte. Decisi di fare un viaggio negli Stati Uniti per conoscere questo mondo. Una volta tornato in Italia ho aperto la prima California Bakery”.

I dolci di California Bakery: Made with Love

California Bakery, Dolci, Ricette, Milano, Natale, Torte

Uno dei segreti del successo di California Bakery è sicuramente la passione con la quale i dolci e i piatti vengono creati. Quel “Made with Love” divenuto poi anche un claim in grado di riassumere la capacità di ogni location di far sentire a casa i propri clienti. Coniugando tradizione e innovazione.

California Bakery, Dolci, Ricette, Milano, Natale, Torte

“Per California Bakery la tradizione è un valore importantissimo. Vuol dire tante cose: rimanere fedeli alle nostre origini di bakery, costruire un team che si trasformi in una grande famiglia nel condividere la stessa passione. Questo è il filo conduttore della nostra evoluzione, e continuerà a esserlo nel futuro. Teniamo tantissimo all’utilizzo della pasta madre, alla lievitazione naturale, a lavorare le farine senza preferire miscugli già pronti. Il cuocere i prodotti all’interno dei punti vendita diventa cruciale. Permette di ricreare quel profumo, quella fragranza tipica dei dolci appena sfornati, grazie alla nostra ricetta segreta da seguire quotidianamente”.

California Bakery, Dolci, Ricette, Milano, Natale, Torte

“Ma California Bakery si muove su due binari paralleli, che vede la tradizione affiancarsi all’innovazione. La capacità di seguire nuovi trend, alcuni importanti come la richiesta di prodotti gluten-free. Stiamo quindi declinando molte delle nostre specialità in versioni a basso contenuto di glutine, o addirittura senza, preferendo il chilometro zero e componenti biodegradabili”.

Lo stile di California Bakery

Sette location in diversi punti di Milano, ognuna dotata di una propria anima, ma accomunate da un fil rouge che rimanda all’atmosfera e al sentirsi a casa, ormai vere icone di California Bakery. “Lo stile California Bakery è molto connotato. Per me è un elemento fondamentale, al pari della bontà dei prodotti. Chi viene da noi deve vivere un’esperienza completa: non si tratta solo di mangiare un cupcake o una torta buonissima. Te li devi ricordare, devi portare il loro profumo a casa con te, esattamente come accade per l’ambiente, accattivante e particolare. Ogni negozio differisce dall’altro perché arredato con pezzi che ho cercato personalmente, con l’aiuto dei miei collaboratori. Pezzi già dotati di una propria storia, che poi si fonde con quella di California Bakery. Dalle piante alla frutta, fino agli arredi, i tavoli, le ceste. Il contesto deve emanare calore, abbracciarti, essere caratterizzato da una sua verità che poi rimane nel ricordo di quell’esperienza”.

Il Natale secondo California Bakery: sulla mise en place

California Bakery, Dolci, Ricette, Milano, Natale, Torte

La magia del Natale è per definizione associata alle forme morbide e golose dei suoi dolci, dei loro colori invitanti. “Per le duecento persone della nostra squadra si tratta di un momento di gioia da condividere con le proprie famiglie e nell’ambiente di lavoro. Il fascino del forno caldo dal quale escono queste torte meravigliose che poi diventano un’unica cosa con le tavole addobbate. Per me ogni tavola di Natale deve avere la sua torta, perché crea un’atmosfera calda e famigliare e celebra da subito il momento del dolce, che è quello che preferisco”.

California Bakery, Dolci, Ricette, Milano, Natale, Torte

“La palette è quella del rosso, del blu, del marrone e dei bianchi”.

Per rimanere in tema, cosa si augura di trovare Marco D’Arrigo sotto l’albero di Natale di California Bakery?

“Ogni anno io penso più o meno la stessa cosa. Ho una famiglia bellissima, un lavoro che amo, un team eccezionale. Il mio desiderio è quello di continuare questo percorso, diventare un punto di riferimento per le persone con cui lavoro e per le altre che si uniranno a noi. Il progetto? Poter gustare le torte di California Bakery in ogni parte del mondo, con la stessa fragranza e quell’inconfondibile sapore”.

 

Foto: Westwing

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline