A casa di Natalie Bowen - Quando lo Shabby incontra il Navy

Una vacanza negli Hamptons nel 2009 è stata la fonte di ispirazione per Natalee Bowen, designer e proprietaria dell’azienda Indah Island. Un’estetica che combina il relax sofisticato della celebre East Coast americana con il lusso easy dei resort delle isole Caraibiche. Lo stile shabby si rinnova incontrando il navy, con le sue tinte più decise e i suoi arredi dall’aspetto meno consumato, ma decisamente più fresco, nuovo e moderno.

Casa Navy, Casa, Shabby, Coastal, Mare, Stile

Shabby + Navy = Amore a prima vista in stile Hamptons

Natalee esprime tutta la passione per il design nella sua casa a nord di Perth, dove vive con il marito Mark e le figlie Dakotah e Indianah, di 11 e 7 anni. Quando nel 2013 è tornata in Australia dopo anni trascorsi per lavoro tra Bangkok, Jakarta e Brisbane, ha visto la sua attuale casa affacciata sull’oceano ed è stato subito amore a prima vista. La proprietà era sul mercato da cinque anni, ma nessuno ne aveva capito il potenziale. Natalee, figlia di un famoso costruttore, ha invece immediatamente apprezzato la sua bellezza, immaginando come arredare ogni ambiente fin dalla prima volta che ci ha messo piede.

Casa Navy, Casa, Shabby, Coastal, Mare, Stile

“Avevo progettato di cambiare il piano terra in modo da poter valorizzare la vista sull’oceano da più prospettive e di portare nuove palette di colori ed elementi architettonici, così da ricreare il look Hamptons che tanto desideravo”. La priorità della designer era quella di ricavare nuovi spazi. Grazie ai 6 metri di altezza del soffitto, ha potuto aggiungere due piani ammezzati. Al piano inferiore, sono stati abbattuti due muri per creare un open space che racchiudesse la cucina, la sala da pranzo e il living.

Non solo stile coastal: Ispirazioni ocean

Casa Navy, Casa, Shabby, Coastal, Mare, Stile

In ogni stanza a prevalere è il bianco, colore d’eccellenza dello stile shabby e coastal. Il contrasto perfetto lo creano gli accenti di celeste, rilassante come il cielo, azzurro, suggestivo come le acque cristalline, e di blu, intenso come i punti più profondi dell’oceano. Senza dimenticare il beige chiaro, che ricorda la sabbia. “Volevo che la palette della mia casa fosse fresca, leggera e accogliente”. Per riportare le suggestioni del mare anche dentro casa. Ma il desiderio era anche quello di virare verso un mood più grintoso, come quello navy, il quale, pur avendo una genesi simile a quella del coastal, è caratterizzato da linee più decise, contrasti più forti e materiali molto più definiti. D’altronde, la precisione e la solidità sono due irrinunciabili della vita sul mare”.

La mia casa sul mare

Per personalizzare ogni ambiente, Natalee ha appeso stampe bianche raffiguranti elementi naturali, mentre consolle, mensole e librerie sono il piano d’appoggio perfetto per oggetti decorativi. La sua collezione include preziosi vasi tradizionali, opere d’arte contemporanea, ceramiche, coralli, navi di vetro con conchiglie e riviste d’arredamento. Tutto può essere spostato a piacere. Il segreto per Natalee è infatti avere sempre la libertà di cambiare costantemente piccoli dettagli, per dare un volto nuovo alla stanza. “Mi piace spostare gli oggetti di frequente, per la gioia di mio marito”, dice ridendo.

Casa Navy, Casa, Shabby, Coastal, Mare, Stile

Il risultato è un interior personalizzato che riflette le passioni della designer e offre a tutta la famiglia un lifestyle da sogno, capace di fa venir voglia di tornare a casa ogni volta che è via per un viaggio. “Quando siamo in vacanza, non vediamo l’ora di tornare, aprire la parte di casa ed essere travolti dalla sua accoglienza e dall’atmosfera rilassata dell’acqua, che caratterizza ogni ambiente”, dice Natalee. È semplicemente un posto meraviglioso”.

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline