Gui Haij: la mia casa Vintage-Pop in Brasile

Una casa in continuo cambiamento

Quando a 32 anni ti ritrovi a vivere nella stessa casa in cui sei nato, riuscendole ancora a dare un tocco di novità ci deve essere qualcosa di davvero speciale. Incuriositi, siamo andati a San Paolo a trovare l’interior designer Guilherme Haji. “I fiori non sono belli”, scherza Gui indicando il bouquet che ha comprato poco prima della nostra visita. Non ha importanza, la sua casa risplende anche senza questo piccolo dettaglio.

stile vintage sala
stile vintage cucina
stile vintage pranzo

Scelte inconsuete per un risultato unico

Lo stile degli interni è il risultato di un mix eclettico e contemporaneo. È davvero impressionante come il padrone di casa riesca a muoversi tra secoli e stili diversi in maniera fluida e originale, senza dar segno di volersi fermare. Ecco allora che la principessa Diana trova posto accanto a Kate Moss e una delle opere maggiori di Mario Sorrenti si affianca a quelle di Tarsila do Amaral, una delle più importanti artiste brasiliane.

stile vintage arte

Sulla parete spiccano vecchie targhe colorate ritrovate per terra, mentre preziosi cimeli si alternano sul tavolino da caffè: una campana di vetro con dentro una lattina di Coca Cola bevuta sull’aereo diretto a Beirut, un grande corallo bianco, libri e riviste, una miniatura del palloncino a forma di cane di Jeff Koons e un piatto con la scritta “Haters gonna hate”.

stile vintage dettagli

L’importanza degli oggetti

Gui ha un legame particolare con questa casa. Dopo esserci nato, a sei anni si è trasferito con la famiglia a Beirut, in Libano, per poi, dopo qualche tempo, ritornare a San Paolo. I suoi genitori gli hanno lasciato la casa, che lui si diverte a ridecorare all’incirca ogni sei mesi.

stile vintage sedia

“Raccolgo immondizia” ci confessa ridendo. Alcuni dei suoi oggetti preferiti sono, infatti, i piatti arrugginiti e la cassa di Coca Cola raccolti un giorno sul ciglio della strada. “Se vedo qualcosa che mi colpisce, fermo la macchina e vado a vedere se può fare per me”. Gui adora rilassarsi sul grande divano insieme al suo cane Lupita e invitare amici per cene o grandi party. Ora ci è tutto chiaro, questa casa non ha bisogno di fiori per essere perfetta. Lo è già.

stile vintage coca cola
stile vintage lightbox

Foto e video: Westwing

Alessia Sommariva

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline