A casa di Paola Maugeri - Eclectic Stylosophy

Un carismatico incontro di energie e stimoli diversi che trovano il proprio percorso comune nella ricerca del benessere. Basta un “Ciao, come state?” per percepire il mondo pronto a svelarsi dietro il sorriso di Paola, che ci accoglie nella sua incredibile casa in stile eclettico.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Il cielo in una stanza

Deejay, trendsetter, conduttrice Tv e autrice di libri di successo come ” La mia vita a impatto zero “, ” Las Vegans ” e ” Alla salute! “. Una, nessuna e centomila. Solo alcune delle tante anime di Paola, la cui più grande passione è la musica in ogni sua declinazione, tanto da esserne riconosciuta come il volto e una delle più preziose custodi nel panorama italiano. La sua famiglia, composta dal compagno Lorenzo, il figlio Timo e il papà José, ne condivide amori, ricerche e piccole avventure quotidiane.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Varcata la soglia del soggiorno, ci si trova avvolti nelle geometrie di una carta da parati che rimbalzano su diverse sfumature di blu e bianco, dove la connotazione stilistica diventa quella dell’effetto scatola. La padrona di casa inizia a raccontarci la sua ristrutturazione ecologica.

“Quando siamo arrivati, questa casa era distrutta, poiché lasciata in uno stato d’abbandono. Rispettando la struttura originale, abbiamo provato a fare quello che ci piace: trovare e recuperare tutte le cose che gli altri hanno buttato o eliminato. Una cultura tipica dei paesi svedesi, che abbiamo seguito lanciandoci, cinque anni fa, in una ricerca in loco a bordo di un camioncino in affitto.”

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Le variazioni naturali del rovere del parquet a spina di pesce trovano la propria estensione negli arredi della zona living. Una credenza e una libreria con cassetti dai connotati nordici delimitano il perimetro del grande tavolo ovale al centro. Tutt’intorno, le sedie riprendono il discorso cromatico della carta da parati, come fanno i due punti luce.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

“L’effetto scatola è un’altra delle mie grandi passioni – ci racconta Paola – Amo la carta da parati, ne avrei rivestito ogni angolo della casa. Da ragazza, appartenevo ancora alla generazione che foderava i libri per conservarli, e per me si trattava di una scelta davvero importante e meticolosa. Mi è sempre piaciuto l’accostamento tessuto/carta da parati e ne cercavo una che avesse uno stile d’altri tempi. Siamo tutti amanti del blu, e alla fine abbiamo trovato questa carta inglese, la cui fantasia non esisteva su tessuto. Così l’ho fotografata e fatta riprodurre. E questo è il risultato.”

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Allontanandosi dalla zona pranzo, i toni del living si addolciscono a favore di una parete dalla monocromia cerulea, sfondo pastello al divano e alle poltroncine che richiamano la fantasia della carta da parati. Un tappeto persiano sui toni del rosso definisce lo spazio dedicato al relax, incoronato da un tavolo ovale con piano bianco.

Un discorso eterogeneo è alla base della scelta della carta da parati, sempre diversa in ogni ambiente. Una filosofia perfettamente in linea con i fondamentali dello stile eclettico, dove l’arredamento non segue traiettorie precise e non contempla un modo corretto o sbagliato di abbinare gli elementi. Il mix di stili diventa a sua volta uno stile caratterizzante. Per questo è fondamentale scegliere con molta cura ogni singolo dettaglio.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Un ritratto di famiglia. Da sinistra: Lorenzo, Paola, Timo e José.

Una vera stylosophy, quella del recupero, che si racconta in ogni angolo della casa, attraverso elementi come la poltrona che la coppia ha trovato su un marciapiede di Berlino. Sapientemente alternati, alcuni pezzi più contemporanei: la libreria rotonda da parete Continental, di Joe Colombo, sorge come un sole sul divano principale. La formula del cerchio è ripresa dal lampadario del soggiorno, un bellissimo pezzo firmato Stilnovo.

Un angolo, mille storie

Le geometrie della libreria da parete sono riprese da quelle dei modelli angolari e da terra. Qui trovano una vetrina i dischi in vinile e i libri dedicati al veganismo. Musica e alimentazione a basso impatto ambientale sono i binari lungo i quali scorre la vita green di Paola.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

“La mia vera svolta ecologista è dovuta a Micheal Stipe, leader dei R.E.M., il quale un giorno mi disse che la gente dovrebbe capire che se una persona getta una bottiglia su una spiaggia, questa si frantumerà e un giorno ferirà il piede di coloro che amiamo, su una riva dall’altra parte del mondo. What goes around comes around…”

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

“Devo questi ritratti alla generosità di un grande artista come Giovanni Gastel, che ci vuole molto bene. E’ stato l’unico a volermi ritrarre bionda, e la cosa mi diverte molto. Inoltre, colpito dalla personalità di mio padre, ne ha voluto usare gli scatti per un’importante campagna a favore di Emergency”.

Una vita in famiglia

Uscendo dal soggiorno, i diversi ambienti sono uniti da un lungo corridoio in marmo verde di Prato. “Siamo una famiglia numerosa, con persone di età e dalle esigenze diverse. Quindi volevamo un corridoio che unisse e separasse gli ambienti allo stesso tempo”.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Dalle pareti della prima parte sono stati ricavati degli armadi, le cui ante sono rivestite da un’ipnotica carta da parati dal mood soft tropical, rigorosamente blu. Un tocco di glam è poi aggiunto dai pomelli vintage che richiamano le civetterie di gioielli d’epoca, come fa lo specchio con cornice dorata accanto a essi.

La cucina si presenta come un variopinto giro di valzer. La disposizione verticale, quasi rigorosa, è subito smussata dalle tonalità pastello dei due frigoriferi e della lavastoviglie Smeg e da un forno dai dettagli in ottone. Il parquet listellare che taglia orizzontalmente l’insieme concorre infine a delineare il profilo scandi della sala. Un tocco “american bakery” è poi assicurato dai dettagli decorativi in stile anni Cinquanta.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

La porta accanto conduce ad uno degli ambienti la cui connotazione maschile si fa strategicamente più esplicita.

“Per lo studio di Lorenzo mi piaceva pensare a quei vecchi studi inglesi, con la boiserie e la carta da parati. La mia vita green mi ha portato a preferire una fantasia di piccoli uccelli e volatili. Ho così scovato una ditta inglese che ha omaggiato uno dei più grandi ornitologi britannici, il quale nel 1700 catalogò tutte le specie presenti in Gran Bretagna. Io la trovo estremamente maschile”.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Una nicchia ospita un lavabo a forma di conchiglia sul quale spicca uno specchio dal mood anni Settanta. Ma a catalizzare l’attenzione è la parete dedicata alla musica. Una selezione di chitarre e strumenti musicali si distribuisce in un movimento simile a quello delle note su uno spartito, per accarezzare la poltrona con schienale alto e lavorazione capitonné, che assume quasi la connotazione di un trono. Del resto, quale luogo migliore per una regina della casa dall’animo rock?

Notturno d’eclettico

Nella camera da letto, i colori sono giocati su un intramontabile contrasto bianco e nero. Il tema a far da sfondo è quello floreale di candide camelie sull’immancabile carta da parati inglese. “In camera troviamo lo Yin e lo Yang, l’amore e l’odio. E’ un linguaggio di opposti, proprio come accade nei rapporti di coppia, così ricchi di sfumature”.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Al centro, il grande letto a baldacchino dal taglio geometrico, il cui candore si fonde con la palette bianca delle tende, in un risultato finale di grande luminosità.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Anche qui l’effetto scatola è riproposto dalla piantana che riprende la fantasia floreale della carta da parati. Una coppia di bauli di Louis Vuitton, originariamente appartenuti alla mamma di Paola, arreda grazie ad una soluzione di calcolato disordine che conferisce una forte dinamicità all’ambiente. Il tocco più contemporaneo assume le fattezze della lampada Uovo di FontanaArte, combinata a un baule di stampo industrial reinventato come comodino.

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

Il bagno si trasforma in un altro salto nel tempo, con le atmosfere anni Quaranta richiamate da una carta da parati con fantasie geometriche dai connotati nordici, l’applique da parete a tulipano e il portasapone.

Ad un passo dal cielo

Paola Maugeri, Casa, Tv, Stile, Eclettico

“Il nostro luogo della casa preferito? La veranda! Questa casa ha un terrazzo di trenta metri quadrati, grande abbastanza da realizzare un giardino d’inverno e un piccolo orto, che durante la primavera e l’estate ci consente di fare la maggior parte di autoproduzione”. La struttura prende ispirazione dal design scandivano, dove si preferisce tornare al legno, di per sé estremamente caldo anche a livello estetico. “Credo sia un grande privilegio abitare in una casa nel cuore di una città e poter uscire in terrazzo per godersi il ticchettio della pioggia sopra la testa. O semplicemente osservare il verde che cresce a discapito dell’inquinamento metropolitano”.

Una casa Eclectic Rock

La casa di Paola si caratterizza per una forte anima rock, in una duplice accezione: quella indissolubilmente legata alla musica e quella connessa al concetto di rispetto dell’ambiente, interno ed esterno.

“Ognuno di noi ha una grande responsabilità nei confronti della casa e dell’ambiente – conclude Paola – Negli ultimi cinquant’anni abbiamo prodotto più di quanto non avessimo fatto in secoli di storia. Quindi ora l’imperativo diventa ‘recuperare’. Questo non significa accontentarsi, ma scegliere con criterio e consapevolezza. La conoscenza è la chiave per la felicità”.

 

Foto: Westwing

 

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline