Come addobbare l’albero di Natale palline

Decorare l’albero con bellissimi ornamenti rappresenta uno dei momenti più belli della stagione festiva. Nel corso dei decenni questa tradizione è rimasta pressoché immutata, ma sono ovviamente cambiati gli stili e le mode per gli addobbi. Abbiamo raccolto le idee più belle per le tue decorazioni natalizie, dai formati classici alle palline di Natale fai da te, per aiutarti a trovare le tue preferite.

Idee per scegliere le palline di Natale

Oggi la scelta è vastissima: le palline di Natale in vetro ci sono ancora, ma esistono molte altre opzioni tra cui scegliere. Potresti addirittura continuare a cambiare look al tuo albero ogni anno, senza mai ripetere lo stesso stile! Ecco le basi da cui partire per trovare la tipologia che preferisci.

1. Colori

Un tempo i must erano solo il rosso e i colori metallici, come l’oro e l’argento. Adesso, invece, tutte le nuance dell’arcobaleno sono le benvenute. Puoi optare per palline di Natale multicolor, mischiando le nuance secondo un ordine solo apparentemente casuale, oppure preferire un albero monocromo. Oltre alle tinte classiche, sono sempre più popolari il blu, il rosa e , anche in abbinamento. Vuoi qualcosa di pop? Scegli un albero di Natale bianco con palline rosa. Se invece cerchi qualcosa di minimalista, via libera alle palline in vetro trasparente oppure persino in nero, super eleganti.

2. Forme

Oltre alla classica linea sferica, altre idee per le palline di Natale sono disponibili in formati altrettanto classici, come quello a goccia o a campana, oppure a forma di cuore, animali e altri oggetti. Possono essere piccolissime o extra large: cerca sempre di mantenere un equilibrio tra le proporzioni dell’albero e degli addobbi.

3. Materiali

Il vetro, soprattutto se soffiato a mano, resta ancora il materiale più elegante e prezioso, mentre quello più diffuso è sicuramente la plastica, che risulta più pratico e resistente. Tra le altre varianti, si possono trovare palline in polistirolo, stoffa, metallo, legno, porcellana, carta e corda, solo per citare i principali. Strass, glitter, nastri decorativi e tessuti sono ideali per la creazione di palline di Natale personalizzate.

Idee per palline di Natale fai-da-te: 5 opzioni originali

Non riesci a rinunciare alle decorazioni natalizie che sono nella tua famiglia da generazioni? O preferisci optare per le ultime tendenze e scegliere un nuovo tema decorativo ogni anno? Il bello degli addobbi festivi è che non c’è una regola precisa, puoi mixare come vuoi e realizzare le tue palline di Natale personalizzate. Con la giusta decorazione, tu e i tuoi cari potrete godervi la convivialità e dar vita alla vostra personale atmosfera di festa.

1. Palline in tessuto

Prendi degli avanzi di stoffa e usali per ricoprire le vecchie palline di plastica che non ti piacciono. Puoi partire da ritagli in fantasia a quadri, tipica natalizia, oppure in velluto, feltro e persino merletto. Incolla la stoffa a spicchi, per farla aderire bene, e usa passamaneria o nastrini per evidenziare gli spicchi e nascondere le imprecisioni. In alternativa, avvolgi la pallina come se fosse una caramella e fissa l’estremità superiore con un filo di lana o cotone.

2. Palline dipinte a mano

Prendi delle semplici palline di Natale in vetro trasparente e usa dei colori adatti per dipingerle. Potrai realizzare dei paesaggi, scrivere dei nomi oppure persino colorarle a pois.

3. Palline in lana

Prendi della lana colorata e avvolgi ogni pallina con il filo, prestando attenzione a mantenerlo compatto e a coprire tutta la superficie. Fissa il capo con della colla a caldo e decora con perline o strass.

4. Palline con il cartone

Questa soluzione è molto economica e favorisce il riciclo creativo. Se ami le decorazioni minimal o vuoi sbizzarrirti con i tuoi bimbi, puoi ritagliare dei cerchi da un cartone più o meno spesso. Divertiti poi a dipingerle con trame e colori, e non dimenticare di praticare un foro per il filo!

5. Palline con le lampadine

Hai in casa delle lampadine che non funzionano più? Dipingile per realizzare il musetto di una renna, a cui potrai aggiungere le corna ritagliate da un cartoncino, oppure divertiti a realizzare angeli, pupazzi di neve e persino tanti Babbo Natale. Libera tutta la tua creatività!

In cerca di altri consigli per il Natale? Scopri la nostra sezione decorazioni natalizie per fare un pieno di bellissime idee!