Cerca

Zerbini

Ordina
27 Prodotti
Ordina
* Questo prezzo è il più basso degli ultimi 30 giorni prima della riduzione del prezzo

Zerbini per una buona prima impressione

L’ospitalità di una casa si nota immediatamente quando siamo nel suo ingresso. Anzi no, prova a fare qualche passo indietro. Ecco, si può già intuire quanto una casa sia accogliente dall tappetino. Infatti, gli zerbini donano all’ospite qualche piccolo indizio su cosa lo aspetterà una volta varcato l’ingresso. Inoltre se è particolarmente sensibile riuscirà a capire dallo zerbino anche un po’ della tua personalità. Quello zerbino in fibra di cocco con la scritta “namaste” sarà forse il primo indizio di una casa molto zen con un padrone amante dell’Oriente?

Oltre a tutto ciò, gli zerbini svolgono anche un’importante funzione igienica per la pulizia della casa. Purtroppo non siamo scandinavi e non tutti hanno l’abitudine di togliersi le scarpe prima di entrare in casa, ma in linea di massima moltissime persone le puliscono sullo zerbino.

Le versioni disponibili sono tantissime: zerbini da esterno o zerbini da interno? Meglio andare su dei classici zerbini moderni con scritte di benvenuto, oppure puntare su zerbini colorati? 

Quale materiale per il tuo zerbino: cocco, juta o plastica?

Poiché lo zerbino è un oggetto di uso quotidiano, deve essere realizzato con materiali resistenti. La scelta del materiale materiale giusto dipende dalla frequenza con cui viene utilizzato lo zerbino e dal luogo in cui viene collocato. Esistono modelli in sisal, gomma, plastica, poliammide o cocco. Alcuni sono particolarmente adatti come tappetini per la pulizia, altri sono semplicemente dei simpatici tappetini per porte o accessori per la casa.

Queste sono le seguenti caratteristiche che vi permetteranno di acquistare lo zerbino più adatto alle vostre esigenze.

  • Lo zerbino in fibre naturali: Le fibre naturali più comuni per lo zerbino sono il cocco, iuta o sisal. Un tappetino di cocco spesso è abbastanza robusto da eliminare lo sporco e le particelle piu fini dalle scarpe. Un grande vantaggio di un tappetino in sisal: è che è resistente e idrorepellente, perfetto per uno zerbino (o tappetino per i piedi) da esterno.
  • Lo zerbino in fibra sintetica: i tappetini in fibra sintetica, come la poliammide, sono estremamente resistenti e facili da pulire. Solitamente hanno un rivestimento antiscivolo sul retro, che garantisce una presa sicura e quindi fanno si che non scivoli. Se cercate uno tappetino per decorare la vostra entrata, potete scegliere anche un'elegante combinazione di materiali in colori o disegni originali.
  • Pulizia dello zerbino

    Gli zerbini sono esposti giorno dopo giorno alle nostre scarpe, alle nostre zampe e talvolta alle intemperie. Pertanto, devono essere facili ed efficaci da pulire di tanto in tanto. Ma qual è il modo migliore per pulire gli zerbini? Questo dipende interamente dai singoli materiali e dal grado di sporcizia dello zerbino. Per alcuni è sufficiente stenderli e passare l'aspirapolvere di tanto in tanto. In caso di sporco ostinato, cercate i prodotti adatti per la cura o se il vostro zerbino è lavabile in lavatrice - così tornerà come nuovo. Si consigliano anche accessori pratici, come spazzole speciali per la pulizia dei rispettivi rivestimenti per pavimenti.

    Al di là dei materiali, uno zerbino che si rispetti deve saper trasmettere con efficacia il proprio messaggio di benvenuto. C’è chi opta per la classica scritta “Welcome” e chi si sbizzarrisce con le forme e colori più divertenti e fantasiose. Ebbene sì, liberati dal classico schema dello zerbino rettangolare e sperimenta qualcosa di nuovo.