Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Mensole della cucina con barattoli per spezie

Lattine di plastica, vasi di vetro e vecchi barattoli di marmellata. Se la tua vetrina delle spezie si presenta così, è il momento di cambiare. In cucina i piccoli dettagli fanno la differenza, e questo include anche dei barattoli per le spezie dall’aspetto uniforme. Qui puoi trovare l’ispirazione per trasformare la dispensa nel regno dell’ordine grazie a portaspezie, barattoli e vasi per ogni esigenza!

Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio.

Oscar Wilde

Barattoli per le spezie: le informazioni più importanti 

Primo piano mensola da cucina con contenitori riempiti

La varietà di barattoli per le spezie è pressoché infinita. Dimensione, materiale, capienza: i fattori da considerare nella scelta sono molti. Per questo motivo, abbiamo risposto alle domande più frequenti, in modo che il prossimo progetto di cucina proceda senza intoppi.

Domande frequenti

Una confezione standard di spezie contiene da 30 a 50 grammi di prodotto. Un bicchiere da 50 ml è quindi sufficiente, ma in certi casi potrebbe anche essere utile acquistare barattoli con una capacità di 100 ml. Quando le tue spezie stanno per finire, hanno priorità, ma il barattolo dovrebbe essere abbastanza grande da contenere direttamente la ricarica. Un barattolo pieno è sempre più invitante di uno mezzo vuoto!
Il vetro è il materiale più diffuso per i barattoli di spezie perché permette di vedere le spezie contenute all’internp: così è più facile trovare ciò che si sta cercando. Inoltre, i bicchieri per le spezie in vetro sono molto igienici e hanno un bell’aspetto, e sono comunque disponibili ad un prezzo ragionevole. Tuttavia, se uno dei barattoli cade, non è possibile salvare nulla. Sia il vetro che le spezie devono essere buttati via per evitare il rischio di schegge nel cibo. Lo stesso vale per i bicchieri di porcellana. In questo caso l’acciaio inossidabile è più adatto come materiale: è robusto, igienico e può essere sigillato ermeticamente.
Barattoli di vetro, tappi di sughero o persino tappi di vetro in stile farmacia? In generale, tutte le chiusure sono adatte. L’importante è che possano sigillare i vasetti ermeticamente.
In media, ci sono circa 20 spezie in un portaspezie. Ma i cuochi più esperti possono averne molto di più. Ad esempio, tutte le spezie dal cardamomo, dalla curcuma al pimento sono non solo macinate, ma possono anche essere trovate in forma di semi. In ogni caso, è bene scegliere bicchieri per le spezie che possono essere facilmente riordinati, poiché una collezione di spezie può essere costantemente ampliata per arricchire il portaspezie.
Pepe e sale sono spesso conservati nei tipici macinatori, che in molti casi sono esposti direttamente sulla tavola. A volte però sono troppo ingombranti, pertanto è sempre consigliabile avere un barattolo pieno di pepe macinato e sale marino di alta qualità nel portaspezie. Infine, è meglio avere entrambe le spezie a portata di mano con le classiche saliere e pepiere, dopotutto vengono utilizzati in quasi tutti i pasti.

Come conservare correttamente i barattoli di spezie

La questione del posto giusto per i bicchieri di spezie in cucina non si pone in molti appartamenti. Le cucine moderne, infatti, sono spesso dotate di ante o carrelli appositi per le spezie. In questo caso, quando scegli i barattoli per le spezie, assicurati di scegliere la giusta misura e un bel design. D’altra parte, nelle cucine più vecchie o più piccole, spesso manca questa pratica aggiunta. Qui può essere quindi conveniente posizionare un piccolo portaspezie sul piano di lavoro e dotarlo di graziosi barattoli o lattine.

Nulla vieta di riporre i barattoli in un cassetto. In questo caso dovrebbero essere etichettati sulla parte superiore o essere dotati di coperchi di vetro. Consiglio pratico: posiziona i vasetti delle spezie di uso frequente sul piano di lavoro, in modo da averli a portata di mano.

Consigli di utilizzo

Una volta che hai scelto i barattoli di spezie giusti, è il momento di etichettare i contenitori. Prima di tutto, puliscili bene dopo l’acquisto. In seguito, assicurati che siano completamente asciutti, in modo che le spezie non assorbano l’umidità. Il nostro consiglio per riempire e decantare barattoli di spezie: se il tuo vasetto per le spezie ha solo una piccola apertura, usa un piccolo imbuto per riempirlo. Consiglio pratico: taglia solo un piccolo angolo del pacco delle spezie, in modo da avere più controllo ed evitare di spargere spezie in tutta la cucina.

Per avere sempre la giusta spezia a portata di mano, puoi mettere i nomi delle spezie sui coperchi o sui contenitori, a seconda di quale parte del bicchiere si può vedere meglio nel portaspezie. Alcuni barattoli di spezie sono già venduti con etichette abbinate, altri richiedono di apporre i propri adesivi. Se vuoi etichettare i bicchieri di spezie, puoi, ad esempio, acquistarle e semplicemente etichettarli con i nomi appropriati.

E per gli amanti del fai-da-te, ecco uno spunto creativo!

Fai-da-te: come creare le etichette per le spezie

Vuoi fare uno sforzo in più e creare i tuoi adesivi per le spezie? Qui ognuno può dare libero sfogo alla propria creatività e scegliere il design perfetto per il proprio stile di vita. Ti mostriamo passo dopo passo come farlo:

Come creare una bella etichetta per le spezie fai-da-te

  1. Step

    Inizia creando un modello sul tuo PC oppure cerca su Internet un bel design che soddisfi i tuoi gusti.

  2. Step

    Stampa la quantità giusta su carta per etichette e assicurati di creare 1-2 etichette sostitutive in caso di inconvenienti.

  3. Step

    Se scrivi i nomi delle spezie a mano, è necessario scegliere una penna impermeabile.

  4. Step

    Pulisci bene i bicchieri per le spezie prima di applicare gli adesivi. È importante che non ci siano residui di grasso sulla superficie adesiva, altrimenti le etichette non reggeranno.

  5. Step

    Assicurati che i bicchieri siano ben asciutti.

  6. Step

    Ora puoi incollare gli adesivi al centro dei contenitori e premerli con forza.